Benvenuti sul sito della Libreria Editrice Urso, dal 1975 un angolo di cultura ad Avola. Novità del mese Offerte del mese Acquista per informazioni

mailing list
LEGGI le precedenti news
Per condividere qualsiasi cosa con gli iscritti alla lista
spedisci una e-mail a mailinglist@libreriaeditriceurso.com
e noi saremo ben lieti di distribuire il tutto a tutti.
Maggiori informazioni su http://www.libreriaeditriceurso.com

Questo è un invito!
(Noi di
AVOLA IN LABORATORIO non ci possiamo permettere altre forme di comunicazione,
né ci permettiamo di obbligarTi a essere presente).
Speriamo, comunque, di avere il piacere di averTi con noi questo mercoledì sera...
In relazione con Te, vogliamo continuare a svolgere un ruolo civile di convivenza culturale.
Se puoi, fai uno sforzo per essere presente...
Rispondi a questa e-mail per l'eventuale adesione.


LOGOINCONTRO per i MERCOLEDÌ LETTERARI IN PIZZERIA
di AVOLA IN LABORATORIO

MERCOLED
Ì 30 GENNAIO 2013
DALLE 20,30 ALLE 23,30
Sede dell'incontro

Ristorante Pizzeria
"Rustico"
Via S. Lucia 52 - 96012 - Avola (SR)

TEMA DELLA SERATA
“GALEOTTO FU IL LIBRO E CHI LO SCRISSE”
(Dante, “Inferno”, Canto V, verso 137)
Come il libro ha reso possibile una relazione amorosa o altro
Riflessioni in prossimità del 14 febbraio, festa degli innamorati

arte leggere

Coordina: Francesco Urso
ESECUZIONI MUSICALI

Liliana (voce e chitarra) e Salvatore Amato (Corno)

Tecnico del suono: Salvatore Elera
Chiunque può partecipare
Accetteremo prenotazioni fino a 60 posti

Inviare una e-mail a avolainlaboratorio@tiscalinet.it

Chiunque prenoti, tenga conto
che puo' annullare la prenotazione entro le ore 19,00 di martedì
29 gennaio 2013
L'associazione Avola in Laboratorio non prevede tessere né quote sociali
e, per esercitare liberamente la propria attività,
non si assoggetta alla logica dei finanziamenti pubblici

SUCCESSIVO APPUNTAMENTO PREVISTO:

mercoledì
27 FEBBRAIO 2013

Foto incontro
Venerdì 25 gennaio 2013
la Libreria Editrice Urso e le Associazioni "Avola in laboratorio", "C'ho C'ho un'Idea",
"La La Rosa D'Eventi", La "Pro Loco" di Avola e "Avola Antica"
hanno collaborato assieme
per la realizzazione della presentazione del libro
del prof. Giuseppe Guzzetta

(Le collezioni numismatiche del Museo di Siracusa).

VISIONA le foto di Corrado Bono

ASCOLTA L'INTERO AUDIO DELLA MANIFESTAZIONE

LIBRI DISPONIBILI NELLA LIBRERIA EDITRICE URSO
POTETE AVERLI A CASA
acquista
COL CONTRIBUTO MINIMO DI € 4,00 per le spese di spedizione
PER QUALSIVOGLIA ACQUISTO

Donatella Corridore
copertinaMARE VECCHIO
2012, 16°, pagine 128
13,00 acquista

“Come può la profondità del mare intrecciarsi indissolubilmente con quella dell’esistenza tanto da invecchiare con essa?” E’ questa la domanda intorno a cui ruotano le pagine di questa sorprendente opera prima che appassionerà il lettore per la sua coinvolgente intensità.
Si racconta la storia di un nonno Ruggero Bondia, nome che volutamente evoca l’atmosfera di cent’anni di solitudine, proprietario dell’Agenzia Marittima italiana di Bengasi, e di un’intera famiglia spaventata e affascinata dalle tempeste del mare, coccolata dai suoi colori e dalla sua gente.
E’ sua nipote a narrarla lasciando affiorare dagli abissi dell’anima i ricordi sommersi della terra libica e di una vita trascorsa senza mai arrendersi ai colpi del destino, alla storia e alle sue guerre, al razzismo e alla poverta. In perenne lotta contro egoismi individuali, ingiustizie individuali, ingiustizie familiari, nazionalismi estremi, ma con una fede incrollabile nel futuro e nella profonda autenticità dei rapporti.

ChieseALDO MESSINA
Le chiese rupestri del Val di Noto
1994, 4°, pp.
176, ill.
€ 44,00acquista

Questo volume completa il catalogo delle chiese rupestri della Sicilia sud-orientale, iniziato nel 1979 con il Siracusano, estendendolo al Ragusano e al Calatino.
In queste zone, sovente scosse da sismi devastanti, le chiese scavate nella roccia di pari dignità di quelle costruite – sono spesso l'unica testimonianza che si conserva dell'edilizia ecclesiastica medievale, soprattutto in ambiente rurale, e documentano con le loro colorate icone murali miracolosamente conservate nonostante le muffe, l'umidità e il vandalismo – una pittura devozionale di gusto popolare, che rivestiva anche le pareti delle chiese in muratura ed è andata irrimediabilmente perduta.
Lo scavo della chiesa è legato al fenomeno del trogloditismo medievale, che ha avuto una grande diffusione nel bacino del Mediterraneo. In Sicilia il trogloditismo è presente nel IX sec., ma solo con la ricristianizzazione dell'Isola da parte dei Normanni nel tardo XI sec., la necessità di dotare i casali trogloditici di luoghi di culto cristiano indusse a scavare nella roccia anche le chiese. Il sec. XII è il secolo d'oro dell'edilizia rupestre siciliana. Furono realizzati gli esempi più complessi dal punto di vista architettonico, per i quali è evidente l'ispirazione alla grande edilizia romanica urbana. Per le icone murali la Sicilia guarda invece alla pittura bizantina, di cui costituisce una provincia periferica.

copertinaALDO MESSINA
Le chiese rupestri
del Siracusano

1979, 8°, pp. 180, ill.
28,00acquista

Luogo per secoli di culto e di preghiera, le cripte eremitiche o chiese rupestri dell'Italia meridionale e della Sicilia sono un aspetto caratteristico della civiltà bizantina. Il dotto A. Messina, ora professore di Storia dell'arte medievale nella Università di Trieste, è stato per oltre un decennio assistente a Catania presso l'Istituto di Archeologia cristiana, diretto dal Prof. Santi Luigi Agnello. Durante tale periodo, in ripetute missioni, egli ha avuto la possibilità di identificare, di esplorare e studiare, nella topografia, nella planimetria e nella decorazione pittorica, ben 39 chiese rupestri del territorio siracusano, che danno materia al presente volume.
Il lavoro del Messina merita l'interesse e l'apprezzamento degli studiosi, non solo per il materiale in gran parte inedito che esso presenta e illustra, ma anche come opera pilota che valga a stimolare altri studiosi a continuarne e completarne la ricerca, estendendola all'intero territorio dell'isola prima che vadano irrimediabilmente perdute le superstiti testimonianze di questa singolare manifestazione della civiltà religiosa e dell'arte paleocristiana e bizantina.


Nuova Guida
G. CAVADI
V. GUANCI
C. PELIGRA
A. TORRISI

CONCORSI A CATTEDRE
ITALIANO
STORIA
CITTADINANZA E COSTITUZIONE
GEOGRAFIA

2013, 8°, pp. 368
Prezzo € 39,00acquista

Questo libro è stato pensato e scritto come uno strumento operativo di preparazione ai concorsi a cattedre per l’ambito disciplinare 4 e vuole essere un invito ai candidati a vivere questo concorso come un’occasione formativa e come tappa di una professionalità sempre pronta a rimettersi in gioco.
Il volume ha una doppia ambizione: la prima ritenuta doverosa più che opportuna è quella della concretezza, ovvero della “spendibilità” nel contesto delle prove concorsuali di quanto proposto nelle pagine interne. La seconda è quella della validità delle proposte oltre il tempo degli esami.
Le informazioni e le riflessioni contenute sono state elaborate anche in stretto riferimento alle “Indicazioni Nazionali” e alle “Linee Guida” dettate dalla riforma degli istituti secondari di 1° e 2° grado. Corrispondono, perciò, oltre che ad una moderna didattica per competenze, alle modalità di valutazione della professionalità dell’insegnante, poste alla base delle prove previste dal bando.
Il libro può interessare anche il docente in servizio a cui sempre più si chiede di ripensarsi e di riqualificarsi come professionista dell’insegnamento in un contesto nuovo di autonomia e di responsabilità progettuale come è quello della scuola di oggi.

 

Urso-Avola




il nostro sito

 


Torna su...