CAMMINI IN SARDEGNA > Riflessioni, esperienze, consigli, itinerari... sui cammini in Sardegna

STEFANO VALMADRE in Sardegna

(1/1)

Francesco Urso:
Stefano in cammino in Sardegna. Questa sua foto del 3 dicembre 2013.
Quando l'ho vista mi venuto di collegarla a questa scrittura di Saramago.

"Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore si seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto: "Non c' altro da vedere", sapeva che non era vero. Bisogna vedere quel che non si visto, vedere di nuovo quel che si gi visto, vedere in primavera quel che si visto in estate, vedere di giorno quel che si visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l'ombra che non c'era. Bisogna ritornare sui passi gi dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre. Il viaggiatore ritorna subito."

Jos de Sousa Saramago
(Azinhaga, 16 novembre 1922 Tas, 18 giugno 2010)

Francesco Urso:
DA OGGI 6 dicembre 2013 Maria Antonietta
ufficialmente una pellegrina redattrice di questo Forum
Di lei apprezziamo molto la profonda e sensibile comunicazione.
Quando lei non scrive, o sta a pensare, noi sentiamo la mancanza delle sue parole.In risposta a questo post Maria Antonietta Nichele scrive:
I pellegrini che arrivavano a Finisterre e non potevano continuare ad andare avanti non terminavano certo il cammino ma iniziavano il nuovo avanzare proprio tornando sui loro passi per rifare quella stessa strada gi percorsa ma che vista e intrapresa dalla parte opposta forniva nuove meraviglie o le stesse meraviglie rinnovate... e comunque era nuovo lui, il pellegrino e le esperienze fatte all'andata lo portavano a vedere con occhi nuovi ogni cosa con la consapevolezza che il vero viaggio il passo presente sostenuto e spinto dal precedente e con l'attrattiva e il richiamo del successivo.

Bella riflessione.
Grazie Maria Antonietta
L'unica non seduta in questa foto Maria Antonietta
 (Brescia 3 novembre 2012, incontro di pellegrini, poeti e amici di questo Forum)

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa