Login

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Seleziona la lingua:

Rubriche



* Grafica

*

Autore Topic: Preparazione psicofisica al Cammino  (Letto 29901 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline primo

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 63
  • Ringraziamenti: +0/-0
    • Mostra profilo
Preparazione psicofisica al Cammino
« il: 12 Settembre 2008, 15:17 »
Per avere un bel ricordo del Cammino di Santiago di Compostela e non rischiare di dover prenotare in fretta un volo di ritorno in Italia, è bene fissare alcune regole d'uso comune, fermo restando che queste vanno poi rapportate alle singole situazioni personali.
Cominciamo dagli aspetti meramente tecnici (tralascio volutamente tutta la parte dedicata alla attrezzatura ed alla preparazione dello zaino, magari per parlarne in altra occasione). Andiamo, dunque, a vedere se l'allenamento, la preparazione fisica e muscolare siano veramente indispensabili. La risposta è no, ma con grosse riserve.
Domandiamoci, francamente e senza dire bugie: la mia è una vita sedentaria e non mi piace camminare? Faccio poca strada per raggiungere il lavoro, vado in auto? Non ho mai percorso più di 10 Km a piedi?
Se le risposte sono, come nella maggioranza dei casi, affermative, allora è il caso di pensare ad un minimo di abitudine (la parola allenamento è fuori luogo) a camminare almeno un mese prima di partire. Cominceremo a fare un paio di Km, a passo lento e senza affaticarsi. Poi via via, aumenteremo sia la distanza che il ritmo. Ovviamente è meglio un tracciato in pianura, all'inizio, ma poi andiamoci a trovare qualche salita vicino casa. Dopo un paio di settimane di queste passeggiate, proviamo a farle con 5 Kg di peso sulle spalle. Un piccolo zainetto va bene, ma utilissime le cinture di sabbia che si trovano in commercio, buone anche da mettere sulle caviglie. L'obiettivo da raggiungere in un mese di abitudine al Cammino è il seguente: 4 Km l'ora con carico di max 8/10 Kg. Dico questo perchè questa è una media ragionevole da tenere lungo il Cammino, che ci consente di intervallare bene le tappe e non arrivare molto stanchi alla meta giornaliera.
Non provate a fare di più, a meno che non avete vent'anni e siete supertirati da anni di attivitè motoria. Non fate come tanti che ho visto andare per trenta, quaranta km alle prime tappe e rientrare precipitosamente in preda a problemi d'ogni tipo.
Il peso corporeo è importante, per evidenti ragioni. Provate a pensare come è facile salire su O Cebreiro con 5/6 Kg di meno, giusto il peso dello zaino che avete in spalla. Potrete sempre dire che il Cammino ha giovato alla vostra linea e, giuro, molte pellegrine sono più attente a questo risultato che ad altro...
Ma la preparazione vera, quella senza la quale non si va molto lontano, quella che richiede uno sforzo particolare prima, durante e dopo il Cammino di Santiago, è quella psicologica e mentale.
Lo dico perchè, a mio parere, esistono due atteggiamenti mentali contrastanti ed indesiderabili, che dovremmo cercare di evitare. Il primo, molto frequente, è partire senza aver veramente compreso che non è la meta il nostro obiettivo, cioè Santiago di Compostela. E' il Cammino di per sé e l'andare giornaliero del camminante verso ovest, che accresce la nostra esperienza ed il nostro animo di pellegrini. In realtà non siamo noi che facciamo il Cammino, è quest'ultimo che fa noi....
Il secondo problema è la delusione delle aspettative. Molti partono in cerca di una soluzione ai loro problemi, altri per fuggire chissà da che, altri ancora perchè cercano risposte a dubbi che li tormentano. Tutto questo è sbagliato: il Cammino non è una panacea, un mondo idilliaco che esiste nell'eden immaginario di molti, dove tutto svanisce per incanto. E' semplicemente una via lunga quasi 800 Km che, per forza di cose, ci metterà in confronto con noi stessi, con le nostre capacità ed i nostri limiti pratici e di vita quotidiana. Niente terapie, niente cure antistress, semplici problemi legati ad una vescica od al problema di lavarsi la biancheria. Questioni che nella loro estrema semplicità, ci faranno capire quale può essere una dimensione di vita alternativa a quella che viviamo di solito. Per alcuni, semplicemente, sarà la prima volta che incontrano se stessi e garantisco che non è poco.
Insomma, vi dico che qualche passeggiata una mese prima di partirte è utile e vi farà bene, ma lasciate che una sottile ansia di partire penetri nella mente e nel cuore. In fondo siete già partiti, anche se fisicamente vi state solo abituando a farlo....Ultreya

Offline Oriano

  • Moderatore
  • *
  • Post: 192
  • Ringraziamenti: +1/-0
  • Sesso: Maschio
  • Santiago Forum
    • Mostra profilo
    • Cammino di Santiago
Re: Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #1 il: 12 Settembre 2008, 16:04 »
Ciao Primo
grazie per aver colto il mio invito a scrivere qualcosa sull'argomento, ma soprattutto, lo ripeto, per la semplicità e la proprietà di linguaggio che contradistinguono i tuoi post.
Sono certo che queste righe saranno di aiuto a molti pellegrini
Ciao,
Oriano
 :)
Buen camino ... siempre
Oriano

Offline davideadesso

  • Pellegrino Redattore
  • *
  • Post: 408
  • Ringraziamenti: +7/-0
  • Sesso: Maschio
  • Andando
    • Mostra profilo
Re: Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #2 il: 10 Febbraio 2009, 14:38 »

Parole sante! aggiungerei , invece di pensare al "meditate gente, meditate.." provate con "rallentate gente, rallentate.."
Ogni volta che mi ritrovavo a pensare alla mia andatura , lungo il cammino e a volte anche ora in citt‡, qualsiasi essa fosse, veloce , lenta, giusta ecc Mi obbligavo a rallentare ancora... e poi ancora. Non so se Ë solo il mio caso  ma garantisco che Ë impensabile quanto si possa rallentare.Il cammino non Ë una maratona e per ascoltare bisogna fare poco rumore, piccoli passi, sorrisi  e seguire le frecce fatte di sassi.


Offline antoniodonatelli

  • Pellegrino Redattore
  • *
  • Post: 265
  • Ringraziamenti: +9/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Cammino lento
« Risposta #3 il: 16 Novembre 2009, 16:07 »
Caro Primo hai colto nel segno, Ë il cammino che ti plasma, non la meta.Quando il pellegrino arriva a Santiago ha gi‡ scoperto tutto quello che doveva o voleva scoprire. E' per questo che mi ripeto continuamente, Antonio, quando caspesterai ancora quella terra, che da secoli ha affascinato potenti e deboli, ricchi e poveri, credenti e non, avventurieri e sapienti, fa che il tuo passo sia lieve e lento, in modo che il tuo respiro entri in sintonia  con la terra che calpesti e con tutti ciÚ che incontri : pellegrini, animali, vento che cerca di scompaginare le tue aspettative, la benedetta acqua che possa lavare quella patina che ti porti spesso appresso, l'alba e il tramonto  possano contare i tuoi passi.
Solo allora potremo dire di aver fatto il nostro cammino.

Buon cammino per sempre



Offline davideadesso

  • Pellegrino Redattore
  • *
  • Post: 408
  • Ringraziamenti: +7/-0
  • Sesso: Maschio
  • Andando
    • Mostra profilo
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #4 il: 16 Novembre 2009, 16:25 »
Grazie Antonio,
Bello leggere le tue importanti parole e accorgersi che il cammino ce le ha impresse nel cuore.

Offline davide

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 12
  • Ringraziamenti: +0/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #5 il: 31 Gennaio 2010, 11:31 »
Ciao bello leggere i vostri post... Fa venire la voglia di partire domani.... Io sto combattendo con la spina calcanearia al piede destro ma spero di risolvere per marzo .. vorrei ripartire questa estate da sjpdp la scorsa volta ho fatto il tratto leòn santiago ora  voglio vivere il cammino giorno per giorno perchè ogni giorno è un nuovo cammino sulla strada per santiago. GRazie per le informazioni utili vi chiede la guida che ho già stampato fatta dai pellegrini di belluno dove la trova sul sito non ci riesco..
zadoc76

Offline Oriano

  • Moderatore
  • *
  • Post: 192
  • Ringraziamenti: +1/-0
  • Sesso: Maschio
  • Santiago Forum
    • Mostra profilo
    • Cammino di Santiago
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #6 il: 31 Gennaio 2010, 12:34 »
Ciao Davide
Spero tu risolva bene i problemi al piede e ti auguro un grande cammino.
Fammi capire quali problemi hai con la guida così vedo di darti una mano .... dal momento che l'ho realizzata io.
Ciao e buen camino siempre,
Oriano :) :)

PS: il link per la guida on line è il seguente:>>  http://www.pellegrinibelluno.it/index.asp?page=guidaonline
      il link per la guida stampata è: >> http://www.pellegrinibelluno.it/filepdf/index.asp

leggi bene le 4 righe d'istruzioni che ti facilitano poi la navigazione della guida on-line.

... comunque a queste pagine ci si arriva partendo dalla voce "Guida in linea" che c'è sulla colonna del menù ( la seconda dall'alto verso il basso)
Buen camino ... siempre
Oriano

Offline davide

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 12
  • Ringraziamenti: +0/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #7 il: 01 Febbraio 2010, 14:39 »
GRAZIE Oriano l'ho salvata. NOn la trovavo tutto qua. Io l'ho utilizzata nel 2008 ( sono zadoc76), ed è stata molto di aiuto fatta bene complimenti .   Spero di Ripartire al più presto
zadoc76

Offline Oriano

  • Moderatore
  • *
  • Post: 192
  • Ringraziamenti: +1/-0
  • Sesso: Maschio
  • Santiago Forum
    • Mostra profilo
    • Cammino di Santiago
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #8 il: 01 Febbraio 2010, 18:20 »
Hola Zadoc76 ... ben tornato.
Entro la fine del mese metterò in linea e anche nella versione stampabile, la nuova versione della guida ... in realtà non differirà molto da quella che hai in mano, solamente per le prime tappe.
Il resto rimane praticamente inalterato.
Daltra parte come ben sai, per fare il cammino non serve una guida con descrizioni dettagliate, le frecce ti guidano bene. Il vantaggio della guida sta nel vedere il percorso, sapere quali paesi che si attraversano, un po' di altimetria, le distanze kilometriche e le cose principali da vedere.
Buen camino siempre,
Oriano
 :) :D :)
Buen camino ... siempre
Oriano

Offline robertoetna

  • Moderatore
  • *
  • Post: 100
  • Ringraziamenti: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #9 il: 05 Febbraio 2010, 19:41 »
Ciao a tuttu gli amici del forum.
Ho letto con interesse e curiosità i post riguardo alla preparazione psicofisica al camino e vorrei dire con un pizzico di umiltà la mia.
Premesso che ho percorso nel luglio-agosto 2009 in 23 giorni il camino francese; di fatto sono partito almeno un anno prima ;
la voglia, l curiosità e l'interesse ha permeato logni mia cellula; la testa, i muscoli e il caarattere.
Di proposito non voglio entrare su tabelle proporzioni peso corporeo- zaino ma attenzionare solo alcuni aspetti che a parer mio sono essenziali e capisaldi di buona riuscita:
- camminare, aumentando via via sia i Km che le ore di percorrenza pe arrivare ad almeno 4-5 ore di autonomia almeno nei 5-6 mesi prima la partenza in modo di migliorare sia il tono muscolare, potenziare i muscoli che la reazione allo sforzo;
- lo zaino va scelto accuratamente fra quelli in commercio ( tipo a bastino rigido ) in relazione alla nostra conformazione fisica ( lo zaino ottimale per me non è detto che lo sia per altri) e comunque non superare i 6o litri e Kg 1,6-2;
- aspetto rilevante la scelta dello scarpone e nel periodo estivo aggiungerei il sandalo da trekking;
- l'abbigliamento tecnico( oggi fanno miracoli) vanno provati e collaudati nei mesi precedenti.
Infine mie personali considerazioni al fine della riuscita del camino senza tanti sforzi, meditare e ammirare tutto ciò che si attraversa ritengo il partire molto presto massimo alle ore 7,00; fare colazione dopo qualche ora; bere molto e fare spesso degli spuntini. con post successivo i consigli per il trekking ottimale.

Offline Oriano

  • Moderatore
  • *
  • Post: 192
  • Ringraziamenti: +1/-0
  • Sesso: Maschio
  • Santiago Forum
    • Mostra profilo
    • Cammino di Santiago
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #10 il: 05 Febbraio 2010, 22:23 »
Ottime considerazioni le tue.
Grazie per averle condivise con gli amici pellegrini del forum.
Buen camino siempre,
Oriano
 ;) :)
Buen camino ... siempre
Oriano

Offline robertoetna

  • Moderatore
  • *
  • Post: 100
  • Ringraziamenti: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #11 il: 06 Febbraio 2010, 10:30 »
Ciao Oriano, grazie per la risposta.
Attenzionare la preparazione psicofisica, ritengo a mio modo di vedere, condicio iniziale per un sereno e sicuro successo del camino.

Offline davideadesso

  • Pellegrino Redattore
  • *
  • Post: 408
  • Ringraziamenti: +7/-0
  • Sesso: Maschio
  • Andando
    • Mostra profilo
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #12 il: 06 Febbraio 2010, 13:48 »
Pur non potendo contraddire ciò che è scritto mi sento comunque di sottolineare il fatto che il cammino è per tutti anche chi non è preparato fisicamente. Preparazione psico-fisica...
Per quanto mi riguarda credo che sia sufficiente la decisione di intraprendere il proprio cammino , la volontà di mettersi in giuoco e non pretendere di dare alla meta il nome "Piazza della Cattedrale".
Scarpe si, zaino anche ma alla fine è un percorso troppo personale, sempre che si parli di cammino di Santiago e non di Trekking verso Santiago.
La decisione, la volontà e il non pretendere però non si possono "allenare" a casa, si imparano solo ed esclusivamente se si accetta il cammino e si parte.
Io non sono nessuno ma amo il cammino , tanto, ma tanto e soffro quando , pur giustamente sotto certi aspetti, gli si associa la parola Trekking.
Chiedo scusa, so che chi ha scritto prima di me prova le stesse cose.

Offline antoniodonatelli

  • Pellegrino Redattore
  • *
  • Post: 265
  • Ringraziamenti: +9/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #13 il: 06 Febbraio 2010, 19:36 »
Tutto valido ciò che è stato scritto finora, dipende dalla spinta personale che ha portato sul cammino.
Non biasimo chi lo percorre come un trekking, ma per un vero pellegrino deve essere diverso, guai a confondere le due cose.
In questo spirito la preparazione fisica ne esce ridimensionata. Certo un minimo di attività serve prima di partire. Ma è la forza, la determinazione, lo spirito di sacrificio, l'aver coraggio di guardare dentro sè stessi, la volontà, la consapevolezza di aver scelto giorni di disagio, ma anche la gioia di poter dire " sono sul cammino", e per chi ha fatto questa scelta, questo è la ricompensa impagabile.
E se il cuore e la mente sono in sintonia con i tuoi passi allora sei sul cammino.
Lento, lento andar pellegrino.
Buon cammino sempre

Offline 20angelo

  • Pellegrino Redattore
  • *
  • Post: 112
  • Ringraziamenti: +1/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Preparazione psicofisica al Cammino
« Risposta #14 il: 08 Febbraio 2010, 13:24 »
Hi!
vorrei intervenire su questa discussione....
a me sembra che il pellegrinaggio sia un trekking con motivazioni religiose.La differenza fra un escursionista e un pellegrino consiste ,per me,nella meta  che per il pellegrino è (o dovrebbe essere) religiosa, e per l'escursionista è altro. Ma aggiungo anche che non c'è separazione netta fra le 2 figure. Durante il cammino a Santiago  si socializza, si fa vita una spartana, e diversa dal solito, si è diversi , (esattamente come  in un trekking). L'aspetto puramente religioso nel cammino a Santiago per lo più è ben nascosto e difficile da evidenziare;esempi sono le chiese chiuse , non riuscire a sentir messa la domenica, assistenza spirituale inesistente. Camminando però si pensa ...qualche esperto in meditazione  dice che il camminare è pratica mistica..,ma questo è comune all'escursionista e al pellegrino.Quindi per me le due figure di escursionista e di pellegrino  sono in gran parte sovrapponibili,spesso avviene che  chi parte escursionista  arriva pellegrino, ma anche che  si parte pellegrino e si arriva a Santiago non prendendosi troppo sul serio e definendosi più onestamente  escursionista, come successo al sottoscritto
Ciao
Angelo

 

Risultato dell'esperienza dei pellegrini e fonti sul cammino

Aperto da Sebastiano

Risposte: 10
Visite: 11497
Ultimo post 12 Agosto 2014, 19:06
da davide
Notizie sul cammino in costa Atlantica

Aperto da Brugnara marco

Risposte: 0
Visite: 3121
Ultimo post 02 Novembre 2005, 16:08
da Brugnara marco
cammino di santiago in versione ridotta

Aperto da emanuele

Risposte: 1
Visite: 5146
Ultimo post 05 Settembre 2007, 18:43
da Oriano
Il cammino di Santiago in bicicletta

Aperto da remigio

Risposte: 2
Visite: 7920
Ultimo post 08 Dicembre 2007, 22:57
da fabio.gamberini
ammalata di mal di cammino in modo incurabile

Aperto da Sebastiano

Risposte: 1
Visite: 3044
Ultimo post 17 Gennaio 2008, 11:01
da Oriano
Maria Luisa Rebecchi ricerca compagni incontrati in cammino tra giu/lug 2007

Aperto da Oriano

Risposte: 0
Visite: 2587
Ultimo post 19 Febbraio 2008, 21:11
da Oriano
Il cammino primitivo

Aperto da Marika

Risposte: 2
Visite: 8139
Ultimo post 11 Aprile 2010, 16:01
da lucag79
possibili incontri sul cammino da fine maggio

Aperto da Giorgio

Risposte: 0
Visite: 2643
Ultimo post 11 Marzo 2008, 18:45
da Giorgio
PER CHI CERCA CONSIGLIO SUL CAMMINO

Aperto da dolcepsiche

Risposte: 33
Visite: 16694
Ultimo post 19 Aprile 2008, 14:14
da dolcepsiche
consigli per cammino in bici

Aperto da solo

Risposte: 0
Visite: 2434
Ultimo post 10 Aprile 2008, 23:15
da solo

* Immagini, foto e video random dalla Media-Gallery

 
a 30
 Visto: 508
Inserito da Sebastiano
il 26 Ago 2009
in Anno 2005
 
13227234 10209597072953359 9222020592280972336 n
 Visto: 77
Inserito da Francesco Urso
il 1 Giu 2016
in Cammino Madonna delle Milizie 2016
 
La mia famiglia in cammino (Cinzia, Lara e Walter) sul cammino francese
Il castello templare di Ponferrada
 Visto: 165
Inserito da cinzia69
il 1 Mar 2014
in Anno 2013

UrloPellegrini

31 Agosto 2019, 17:28
IL 3 NOVEMBRE CI INCONTREREMO A VIGEVANO Il prossimo incontro del "Forum dei pellegrini" e della Libreria Editrice Urso di fine anno sarà domenica 3 novembre 2019 a Vigevano (Pv) e ciascuno parteciperà gratis con la propria esperienza di cammino, con un suo personale racconto, o con la sua poesia, o la poesia che ha ricevuto dagli altri. Seguono in qusti mesi i dettagli dell'evento. Fummo già una volta a Vigevano nel novembre del 2011… In questo link una sintesi di quell'esperienza... http://www.libreriaeditriceurso.com/archivio%20mailing%20list/luciapervigevano.html
28 Agosto 2019, 11:47
Benvenuta nel Forum Nella La Bruna, di Noto (Sr), camminatrice di parecchi cammini e ottima compagna di cammino!
19 Luglio 2019, 16:51
buonpomeriggio
28 Giugno 2019, 11:44
Da sabato sera 29 giugno cinque pellegrini siciliani (di Avola) saremo a Lisbona per un cammino verso Fatima e poi verso Santiago De Compostela. Penseremo a voi tutti pellegrini che visitate questo magnifico Forum, e se tutto andrà bene l'11 arrieremo a Santiago... (siamo costretti per ragioni di tempo a saltare qualche tappa). Buon Cammino
28 Giugno 2019, 07:38
cerco compagni cìvia degli dei luglio-agosto
20 Maggio 2019, 08:55
Dopo tanti cammini negli scorsi anni, ragioni di ...... età mi inducono quest'anno a avventurarmi solo sul finale del Sanabrense da Ourense a Santiago. Io mi avvio da Ourense il 14 giugno, trovo qualche amico lungo la via ? ultreya a tutti
14 Maggio 2019, 18:41
Buon giorno, ho intenzione di fare uno dei percorsi in bici con un amico ai primi di settembre. Vorrei avere delle risposte circa i percorsi migliori, come funziona, i voli a/r , dove si dorme, dove si mangia, i costi, insomma gradirei avere un consiglio da una esperienza diretta. Grazie
11 Maggio 2019, 11:35
Niko 11:33 Buongiorno a tutti. Siccome ho un amico che ha intenzione di intraprendere il Cammino di Santiago fra qualche mese, volevo assicurarmi che questa chat funzioni in modo da assisterlo in caso vi fosse bisogno . Potreste darmi conferma che leggete cio' che ho scritto e quindi funziona per me ? Grazie
10 Maggio 2019, 11:22
Cerco compagnia per il cammino a San Thiago Ho a disposizione dal 1 al 15 settembre
23 Aprile 2019, 23:39
Buonasera a tutti, sono nuova nel forum e sto da tempo meditando quando e come intraprendere il camino. Mi piacerebbe fare la tratta da Léon a Santiago considerando che avrei a disposizione circa 15 giorni. Pensavo idealmente al mese di Settembre ma sono aperta ad altre opzioni, qualcuno sa darmi qualche dritta sul costo generale da prevedere indicativamente e del tempo medio che il tutto potrà richiedere? Abito a Parigi ma sono aperta a condividere l’esperienza con persone che abitano anche in Italia o altrove e motivati come me a scoprirlo in tutta la sua bellezza =) ps. Ho presto 30 anni e sono una persona molto sportiva e socievole ! Grazie a tutti per le risposte in anticipo, namasté =)
22 Aprile 2019, 23:09
Ciao a tutti. Se no nuovo in questo forum. Volevo capire come fare a scrivere un post vero e proprio per chiedere delle informazioni sul cammino. Grazie a chi mi risponde
16 Aprile 2019, 16:30
Cerco qualcuno che divide un Taxi con me da Bibbiena a La verna il 21.04.2019 (cammino san francesco)
11 Aprile 2019, 15:46
Causa impossibilità di partenza da parte di un membro di un gruppetto di pellegrini, cedo i seguenti biglietti aerei Ryanair: da Milano Bergamo a Santiago di Compostela partenza 17/04/2019 ore 19:15: da Santiago di Compostela a Milano Bergamo partenza 26/04/2019 ore 16,25. Priorità e due bagagli a mano. In totale € 75,00. Oneri di cambio nominativo a mio carico. Buon Cammino.
11 Aprile 2019, 14:41
Vorrei incamminarmi per la via francigena, sono di Milano, magari 2 3 giorni o anche piu. Non ho mai fatto camminate del genere anche se sono un camminatore, vorrei unirmi a qualche gruppo esperto, ciao Diego
17 Marzo 2019, 19:11
cerco compagno/a nei primi 27 giorni del mese di maggio x percorrere le 18 tappe tra Burgos a Santiago di Compostela x contattarmi il mio cellulare 3423773237 vanda buon cammino
06 Marzo 2019, 12:51
Ciao! Mi chiamo Elena e ho 18 anni e sono di Torino. Questa estate vorrei fare il cammino di Santiago e cerco una compagnia femminile, pensavo di iniziare il viaggio con il treno e via dicendo, partirei a luglio. Chi vuole unirsi?
27 Febbraio 2019, 17:49
CAMMINO BEATO ANTONIO ETIOPE Ogni anno il 14 MARZO A PIEDI DA AVOLA AD AVOLA ANTICA Il Cammino del Beato Antonio Etiope si svolge ogni anno proprio il 14 marzo. Circa 6 km in salita leggera, e 6 km in discesa con un paesaggio fantastico. Appuntamento dei partecipanti alle 15 in Piazza Teatro, ad Avola, davanti alla Chiesa di Santa Venera. Fino alle 17,00
18 Febbraio 2019, 15:54
se chiedete info non esitate a contattarci alla mail: tsunami1979@tiscali.it a breve useremo anche il contatto che troverete sul sito dell'albergue.
18 Febbraio 2019, 15:53
Ciao a Tutti. Dal 12 Aprile ci sarà un nuovo Albergue, sul cammino di Santiago, gestito da Italiani! Quandi accoglienza genuina e cibo nostrano * Albergue Irugoienea, a Espinal Auzperri. 6km dopo Roncisvalle.
16 Febbraio 2019, 23:38
Ciao a tutti. Vorrei fare il cammino ad agostio x un paio di settimane. Partirei da SJPD cerco compagnia
13 Febbraio 2019, 21:17
Ciao a tutti- Cerco compagni di viaggio per dividere le spese per taxi da Lourdes a SJPD arrivo a Lourdes il 1 aprile 2019 nel tardo pomeriggio Bergamo alle ore
Visitatore
17 Gennaio 2019, 13:28
Ciao mi leggete?
26 Dicembre 2018, 23:35
Ciao a tutti, sono Sara di Caserta, nel periodo di luglio/agosto vorrei fare il Cammino di Santiago (diciamo gli ultimi 100 km) e arrivare dopo anche a Finisterrae. Vorrei fare un cammino economico, religioso, ma anche vedere luoghi tipici, vorrei formare un gruppetto di 4/5 persone, anche tra maschi e femmine. Se siete interessati fatemi sapere.
16 Settembre 2018, 12:21
3/4 NOVEMBRE 2018 CONVEGNO NAZIONALE DI POETI E PELLEGRINI a Somma Lombardo (Va). Senza quota di adesione e senza costi organizzativi. Ciascuno si pagherà eventuali sue colazioni, pranzi e cene. Aderire con un messaggio a convegno@libreriaeditriceurso.com
10 Settembre 2018, 23:55
Ciao sono Leonardo di Novellara (RE), ho 25 anni. Cerco compagno/a di viaggio per via degli Dei da Bologna a Firenze alla ricerca degli antichi tratti della Flaminia militare romana. 6 giorni di cammino. Pernottamento in strutture economiche. Partenza prevista il 30 Settembre ed arrivo il 6 Ottobre a Firenze.
10 Settembre 2018, 23:53
Ciao sono Leonardo di 25 anni di Novellara. Cerco compagno/a di viaggio per via degli Dei da Bologna a Firenze alla ricerca degli antichi tratti della Flaminia militare romana. 6 giorni di cammino. Pernottamento in strutture economiche.
31 Agosto 2018, 14:17
Ho fatto il cammino nel 2008 vorrei rifarlo ai primi di maggio 2019 con tranquillità
28 Agosto 2018, 21:09
Ciao sono Elena parto agli inizi di ottobre cammino francese partenza Saint Jean. Atterro a Lourdes...Chi si unisce?
28 Agosto 2018, 21:09
Ciao sono Elena parto agli inizi di ottobre cammino francese partenza Saint Jean. Atterro a Lourdes...Chi si unisce?
17 Agosto 2018, 09:02
Partiremo in due da Irun il 2 settembre per dieci giorni fino a Santander. Qualcuno farà lo stesso cammino del nord?
12 Agosto 2018, 02:07
sarei interessata ad effettuare il cammino portoghese con partenza 18 agosto da roma, mi piacerebbe trovare compagni di viaggio
05 Agosto 2018, 12:57
Salve ragazzi Buona domenica sono Filippo 38 anni di Salerno , sono interessato a fare il cammino di santiago partenza fine maggio 2019 durata 30/35 giorni cammino francese...chi fosse interessato a farsi questo viaggio in compagnia mi contatti ...ciuaoooooooo
31 Luglio 2018, 06:50
Ciao a tutti sono Francesco 45 anni vorrei fare il cammino di Santiago per la prima volta e cerco compagnia per il viaggio. Vivo a Roma e vorrei partire per ottobre/novembre. Buona giornata
20 Luglio 2018, 14:59
Salve. Partiamo il 17 settembre 2018 da Lourdes. Cerchiamo persone per condividere taxi sjpdp, intorno alle 1730 ( ora di atterraggio aerei da Orio) siamo in 3 , altri 5/6? potete contattarci via mail
19 Luglio 2018, 13:06
Ciao a tutti mi chiamo Giulia ho 24 anni. Mi piacerebbe percorrere il cammino di Santiago passando dalla via Francese. Essendo la prima volta vorrei qualche informazione sul periodo migliore, e se c’e qualcuno che vorrebbe viaggiare in compagnia mi sentirei più sicura! Grazie
11 Luglio 2018, 08:41
CiAo!vorrei fare il cammino da Ponteferrada in mtb cerco guida grazie
30 Giugno 2018, 19:57
Ciao! Sono Cristina e atterreró a Lourdes il 9 luglio per le 17.30 circa. C'è qual he interessato per la condivisione di un taxi quel giorno?
29 Giugno 2018, 16:13
Ciao a tutti! Sono Inno, arrivo A Ponferrada da Roma-Madrid il23 Agosto. per intraprendere il camino il 24 mattina...compagni cercasi*
28 Giugno 2018, 19:04
Ciao a tutti mi chiamo Francesca e sono della Sardegna.Parto per il camino di Santiago il 18 Agosto da cagliari e il 22 da Milano per Lourdes.Ho fatto nel 2012 una parte di camino da Burgos a Santiago,allora mi avevate aiutato tantissimo.CE' qualcuno che arriva a Lourdes il 22 AGOSTO per condividere la partenza per Saint Jean?
26 Giugno 2018, 22:14
Ciao sono Lara . C'è qualcuno che parte tra il 12 e il 15 agosto per il cammino di San Francesco?
25 Giugno 2018, 17:11
Ciao! Sono Margherita e atterreró a Lourdes il 9 luglio per le 17.30 circa. C'è qual he interessato per la condivisione di un taxi quel giorno? 😉
24 Giugno 2018, 20:22
Io arrivo ad Arezzo il 2/8 alle 8,45 c’e Qualcuno che condivide con me il viaggio fino a La Verna?
Fab
18 Giugno 2018, 22:55
Sono Fab. Ho gia fatto il camino a piedi nel 2015 e in bici nel 2016. Ho fatto nel 2017 la via franchigena e nel 2018 l'itinerario di santa Rosalia. Nel 2019 vorrei rinizuare il giro con il camino di Santiago.chi mi farebbe compagnia?
14 Giugno 2018, 12:03
ciao a tutti! mi chiamo Alice sono di Torino. Vorrei fare un tratto di via Francigena a partire dal 14-15 luglio per una decina di giorni circa. Vorrei arrivare a Roma e sto ancora riflettendo sul punto di partenza. E' la prima volta che mi metto in cammino e cerco qualche compagno di viaggio. Scrivetemi *
13 Giugno 2018, 22:35
Io vorrei partire ad agosto e fare Da Laverna ad Assisi
13 Giugno 2018, 22:35
Io vorrei partire ad agosto e fare Da Laverna ad Assisi
Visitatore
30 Maggio 2018, 14:41
Cerco compagni di viaggio con partenza da Leon, dal 12 luglio in poi. È il mio primo cammino e vorrei farlo in compagnia..anche se so che lungo il viaggio non si è mai da soli,!
12 Maggio 2018, 12:55
Ciao a tutti, il 25 maggio dalla stazione di Madrid raggiungerò sarria, per poi proseguire il giorno seguente in direzione di Santiago. Cerco compagnia, se qualcuno si trova sul tragitto in quei giorni, mi scriva senza problemi. Ciao a tutti
11 Maggio 2018, 18:37
Chi vuole unirsi per fare la Francigena dalla Lunigiana? Partenza verso il 20 di AGosto
08 Maggio 2018, 21:09
Sono max dì Torino già fatto un pezzo del francese e del portoghese.cerco compagnia anche un gruppo..per il prossimo.perido giugno inizio luglio.

* ChatPellegrini

NickName? - clicca qui
ShoutBox condivisa da:
Libreria Urso
Pellegrini Belluno
Condividi la chat

Calendario

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Compleanni
M d: rodita (58)
M d: g.catella@libero.it (73)
M d: Eurimacosecondo (70)
M d: Sebastiano (51)
M d: anselmo48 (71)
M d: dino65 (54)
M d: luciaperozzi (52)
M d: Ernesto Vignoli (73)

Foto random

 
100 9108
La mostra di calzature interna al Museo di Vigevano (vista in occasione della visita che assieme a pellegrini abbiamo fatto a Vigevano il 16.11.2011)
 Visto: 311
Inserito da Francesco Urso
il 4 Dic 2011
in Anno 2011

* Statistiche


  • *Posts Totali: 6423
  • *Topics Totali: 2215
  • *Online Oggi: 94
  • *Most Online: 663
(02 Gennaio 2019, 08:39)
  • *Utenti: 1
  • *Visitatori: 101
  • *Totale: 102

* Top Autori

* Ultimi 5

Laweewrun
13 November 2019
Angelandrea
13 November 2019
lillos57
08 November 2019
Lucas
05 November 2019
paolov
04 November 2019

* Contatore

Creato da Sebastiano BASILE - www.superscuola.com