GIARDINO ZEN DI AVOLA  
Scrivi la tua risposta all'autore di questo messaggio. Torna al GIARDINO ZEN DI AVOLA | Amministrazione
Lascia un messagio nel Giardino Zen di Avola:
2332) OSHO  Maschio
IP loggato Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.14; Mac_PowerPC)
Sabato, 21 Gennaio 2006 14:51 Scrivi un commento

Quale sentiero per la verità?

La verità è stata trovata soltanto in solitudine
Ci sono cose che non possono essere cercate direttamente. Pi?? una cosa ha valore e pi?? indirettamente la devi avvicinare. In verità devi fare qualcos'altro che semplicemente prepari il contesto in cui cose come l'illuminazione, la verità possono accadere. Non puoi metterti alla ricerca della verità. Dove andresti? Kabul - Kulu Manali - Katmandu - Goa?�Ķ. Per poi tornare a casa. Tutti i ricercatori della verità fanno questo percorso e tornano a casa sembrando ancora pi?? stupidi di prima. Non hanno trovato nulla. Dove andare a cercare la verità Non sai la strada, non hai nessuna mappa, non c'è direzione. Nessuno sa cosa, come, quando è possibile realizzare la verità. Il vero ricercatore della verità, non cerca mai la verità. Al contrario, cerca di ripulirsi da tutto ci?? che non è vero autentico e sincero - e quando il suo cuore è pronto, purificato, l'ospite arriva. Tu non puoi trovare l'ospite, non puoi metterti a cercarlo. E' lui che viene da te. Tu devi essere solo pronto, devi essere nella giusta disposizione. Io non sono mai stato spirituale nel senso che tu intendi. Non sono mai andato per chiese o templi, non ho mai letto i testi sacri, né seguite certe pratiche per trovare la verità, né ho adorato dio, non ho pregato. Il mio atteggiamento non è mai stato questo. Quindi sicuramente puoi dire che non stavo facendo niente di spirituale. Ma per me la spiritualità ha una connotazione totalmente differente. Richiede un'onesta individualità. Non permette alcun tipo di dipendenza. Crea la propria libertà, qualunque ne sia il prezzo. Non è mai nella massa, ma sola, perché la massa non ha mai trovato alcuna verità. La verità è stata trovata soltanto in solitudine. Spiritualità, per me, significa semplicemente trovare se stessi. Non ho mai permesso ad alcuno di fare questo lavoro per me - perché nessuno pu?? fare questo lavoro per te, lo devi fare tu. E neppure lo puoi fare direttamente, devi creare un certo contesto, in cui accade. Illuminazione, liberazione, risveglio, realizzazione tutte queste parole indicano una cosa sola: che accade. Per questo molte persone hanno paura:" "Se ?� una cosa che accade, cosa possiamo fare noi? Quando accadrà accadrà. Accade, ma tu puoi fare molto per preparare il terreno in cui potrà accadere. La preparazione del terreno potrebbe non essere considerata molto spirituale da quelli che non capiscono. Ma deve essere spirituale, perché l'illuminazione è accaduta. Il risultato dimostra che, qualunque sia stato il mezzo usato, si è rivelato sostanzialmente giusto. E' la meta a dimostrare che il cammino intrapreso era giusto.
Osho The trasmission of the lamp
Messaggi con eventuali Risposte:
:-) :-( ;-)
:o :D :p
:cool: :rolleyes: :mad:
:eek: :confused:
I codici AG permessi sono:
[b]...[/b]
[i]...[/i]
[u]...[/u]
[email]...[/email]
[url]...[/url]
[url=http://...]...[/url]
Nome:
Password: La password ? Zen
tag HTML abilitati
Smilies ON
AGCode ON
Powered by Lazarus Guestbook from carbonize.co.uk