OLTRE IL CAMMINO... > Poesie

FILASTROCCA DELLA LENTEZZA, di Sabrina Giarratana

(1/1)

Francesco Urso:
FILASTROCCA DELLA LENTEZZA



Io vado lento, io vado piano
Chi corre sempre non va lontano
Il mondo pieno di cose lente
Chi corre sempre poi non le sente
Guarda che bello questo universo
Se corri sempre te lo sei perso
Senti che bella questa carezza
Non ci sarebbe senza lentezza
Rallenta un poco, rallenta ancora
Cosa succede se perdi unora?

Questa filastrocca tratta dal libro "Filastrocche in valigia - Viaggi dell'andata e del ritorno" (Illustrazioni di Pia Valentinis Nuove Edizioni Romane 2009).

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa