Login

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Seleziona la lingua:

Rubriche



* Libri e Guide

Sono stati online: 2

* Grafica

*

Autore Topic: Bercianos del Real Camino, di Carla De Bernardi  (Letto 3399 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Francesco Urso

  • Amministratore
  • *
  • Post: 674
  • Ringraziamenti: +8/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • www.libreriaeditriceurso.com
Bercianos del Real Camino, di Carla De Bernardi
« il: 23 Ottobre 2010, 19:51 »
Hospitaleri nel cammino di Santiago
BERCIANOS DEL REAL CAMINO
di Carla De Bernardi
(autrice di Contare i passi, Mursia editore)

Ho lasciato a Bercianos una parte del mio cuore.
Un giorno andrò a riprenderla.
Quando? Questo non lo so.
La vita tranquilla del villaggio, il vento tiepido e le nuvole,  le care vecchiette che aiuto a spostare le sedie perchè siano sempre al sole, i giocatori di pétanque verso sera che mi invitano a partecipare perché ne manca uno, il tramonto che qui si chiama la puesta del sol, il latte tiepido con il pane per il cane da pastore che lo aspetta ogni giorno all’alba con fiducia, la spesa quotidiana da Carmen, il cafè cortado con leche al bar di Maria e Lucio, un gregge in lontananza, le strade deserte, il rumore dei trattori, il bucato steso nel sole.
La quiete.

Bercianos del Real Camino Frances è un piccolo pueblo dal nome imponente di 34,2 chilometri quadrati a 858 metri sul livello del mare.
Si trova nella meseta castillana, a 44 chilometri da León, 170,5 da Burgos, 347 da Santiago de Compostela. D’inverno ha centottanta abitanti, più o meno.
A Bercianos ci sono un campo di pelota, una scuola primaria fino al sesto livello, due negozi di alimentari (Comestibles Molleda e Comestibles Jesus y Maria), il Bar Ristorante Hostal Rivero, una chiesa, San Roque, dove una domenica al mese si celebra la messa e il portale semiaperto di un’altra, El Salvador, crollata nel 1992 e ora circondata da macerie.
Naturalmente c’è l’Ayuntamiento (il Comune) e un consultorio e di qui passa la linea ferroviaria Madrid–La Coruña anche se la stazione, El Apeadero, è ormai chiusa.
Il nome deriva dal Bierzo, la regione da cui provengono gli abitanti del villaggio in seguito alla ripopolazione voluta da Re Alfonso VI secoli fa.
L’8 settembre si festeggia la Virgen de Perales, patrona del pueblo e il 19 agosto San Roque.
La casa del parroco è ora l’albergue de peregrinos.
L’ostello.
Una costruzione del diciassettesimo secolo a due piani in mattoni scuri con un piccolo cortile rivolto a occidente.
Al primo piano ha due camerate a dodici letti, una a dieci e tre piccole camere a quattro letti. Tutti a castello.
La maggior parte in legno chiaro e sembrano quelli di un kinderheim svizzero. Gli altri in ferro azzurro o blu.
I bagni sono tre. Uno per los hombres e due per las mujeres.
Al piano terra un ingresso con il pavimento di sassi che formano un disegno floreale e il soffitto di travi. Qui vengono accolti e registrati i pellegrini.
Inoltre una camera a tre letti e il bagno per gli hospitaleros, la sala da pranzo con quattro lunghi tavoli in finto legno e otto panche di legno chiaro che un tempo erano in chiesa, la cucina molto ben attrezzata, la dispensa. Infine la cappella e un piccolo locale di passaggio con  gli scaffali per gli scarponi.
In questo luogo amichevole e antico, dopo un viaggio in treno di quasi quattro ore da Madrid a Sahagún, il cui nome deriva dal martire San Facundo, ho passato i miei primi quindici giorni come hospitalera voluntaria.
Il mio compito è quello di accogliere i pellegrini sulla via di Santiago che passa proprio davanti alla porta, ascoltarli, confortarli per la fatica, far loro trovare letti freschi, pavimenti lustri, bagni candidi, qualcosa da bere appena arrivati, un pasto caldo, un momento di raccoglimento serale nella piccola cappella, due chiacchere in cucina.
Con me Judith. Canadese di Calgary. Alla fine del primo giorno, distrutta dalla quantità di lavoro da fare vuole  già ripartire. Non ce la posso fare mi dice in inglese. Domani vado.
Riesco a trattenerla e l’ultimo giorno, in lacrime, mi ringrazia davanti a trenta pellegrini commossi come lei. Commossi come me.
In queste due settimane abbiamo ci siamo raccontate la nostra vita, abbiamo riso e abbiamo pianto. Per la stanchezza e, a volte, per l’emozione.
Abbiamo lavorato insieme, giorno dopo giorno, aiutate da pellegrini di buona volontà.

L’albergue apre alle 13,30 dopo aver finito di preparare ogni cosa per l’arrivo imminente dei viandanti e  dopo un rapido pranzo da Maria, al Bar Ristorante Hostal Rivero. Tapas, insalata mista, cerveza, a volte tortilla.
Dall’apertura fino al tramonto e oltre ecco i «caminantes». Da soli, a coppie, a piccoli gruppi, qualcuno in bicicletta. Stanchi e pieni di fiducia in un’accoglienza di fratellanza e amicizia.
Che io e Judith abbiamo cercato e sperato di dare a ognuno di loro. La stessa accoglienza che abbiamo avuto, e non solo qui, quando eravamo pellegrine.
Ci siamo riuscite? Forse….
Sono passati da queste stanze 419 pellegrini in due settimane.
Spagnoli, molti, francesi, moltissimi, ungheresi, polacchi, olandesi, tedeschi, inglesi, italiani….E poi sudcoreani, giapponesi, neo zelandesi, australiani, canadesi e canadesi del Québec, brasiliani, argentini, americani, messicani….da tutta l’Europa, da tutto il mondo.
Ognuno di loro è stato un incontro.
Matteo di Trescore Balneario che ha preparato con me spaghetti «picanti»…aglio, olio, peperoncino e capperi. Un trionfo.
Due fanciulle della Sud Korea, Yung e Chanee, che saltellavano come uccellini, gioiose e sorridenti. Dopo cena in cucina hanno fatto piccoli delicati massaggi al collo e alle spalle di chi si trovava lì.
Taco, al centoduesimo giorno del suo cammino iniziato a Zoeterwoude, vicino ad Amsterdam. Percorrerà in tutto 3.000 chilometri.
Odile e Paul il cui bisnonno era di origine italiana.
Armelle e Luisette, eleganti e affettuose.
Riccardo, Renato e Gionni de Roma. Li adoro da subito. 
Salvatrice di Enna dal nome maestoso. Conosce tre lingue e sorridendo mi racconta che ama andare piano.
Duckchee Chang, Sunhee Kim, Jong Yong Yoon, Jeongee Park.
Juan e Idoya  partiti da Saragozza.
Allegri, aiutano preparare la cena, sembrano tranquilli.
Scoprirò che Juan, giovane uomo alto e forte con una lunga coda di capelli scuri, deve tornare a casa per un intervento al rene. Uno è già stato asportato, del secondo si saprà dopo l’operazione.
Se potrà ripartirà per Santiago proprio da qui.
Il francese Michel che una mattina alle sei arriva in cucina per preparare il pain perdu, il pane di ieri come lo chiama Enzo Bianchi, immerso nel latte con zucchero e uova,  fritto nell’olio e servito caldo e croccante.
Antonio di Napoli e la sua piccola moglie Fifame che viene dal Bénin, scura come l’ebano. Vivono a Barcellona e sono due ricercatori nel campo del «remote sensing.» Si sono conosciuti a Monaco al centro di ricerche aerospaziali e sono in viaggio di nozze.
Aldo e Ivan di Pordenone che ho già incontrato a Portomarin nel 2008. Come dimenticarli?
I fratelli irlandesi O’Grady che arrivano in bicicletta quando è già quasi notte. Negli occhi la speranza di trovare posto.
Lo trovano anche se siamo già in tanti.
All’albergue di Bercianos non si manda mai via nessuno. Quando finiscono i letti si mettono a terra i materassini da palestra. Quando finiscono i materassini si mettono a terra le coperte.
Conor, di Boston, ha la febbre. Gli preparo un piatto di riso in bianco. Mi dice Jacqui che viaggia con lui che è stata la miglior cena della sua vita.
José che cucina per tutti le patate «a la Riojana». È il secondo anniversario delle sue nozze con Dolores detta Lola, conosciuta sul Cammino ad Azofra. Quando stappiamo per loro due bottiglie di cava, lo spumante spagnolo, sono felici e scoppia un lungo applauso.
Christian che ci canta la canzone di Santiago. «Ultreya.»
E poi Tina e Antonin di Bercianos che abitano di fronte e appena possono vengono ad aiutarci.
José Maria di Cordaleza che porta vino bianco e rosé della sua cantina per tutti.
Padre Jorge, el cura, giovane e radioso, che celebra la breve funzione nella cappella.
Inizia alle sette con una delicata frase sul Cammino.
«Quando la polvere della strada e della vita si attacca ai nostri scarponi, Stella di Compostela, Principessa delle Stelle, mi dirai tu come raggiungere l’amore?»
Poi una preghiera di San Francesco di Assisi.
«Fa che io non cerchi tanto di essere consolato quanto di consolare, di essere compreso quanto di comprendere, di essere amato quanto di amare.»
E una piccola candela, una vela, che passa di mano in mano. Ognuno dice quello che desidera dire su di sé, sul suo viaggio, sui suoi incontri. Molti non dicono nulla. Gli occhi spesso sono lucidi. Alla fine tutti si abbracciano e si augurano buen camino.
Una brasiliana mi dice che sono un angelo. Non è vero, ma è bello sentirlo dire.
Ogni giorno dalle cinque in poi arrivano in cucina i volontari che aiutano me e Judith a preparare la cena.
Lavano l’ insalata, tagliano i pomodori e il pane, preparano la tavola, affettano il melone, riempiono le caraffe di acqua e di vino e ne beviamo tutti insieme un bicchiere, scattiamo delle fotografie, parliamo del loro e del nostro cammino. Delle nostre e delle loro speranze. Dei sogni? Anche…
A tavola mangiano tutti come cuccioli affamati. Cantiamo in tutte le lingue. La Canción del Peregrino sul ritmo della bamba suscita ogni volta una comune ilarità.
Dopo cena altri pellegrini sparecchiano, lavano i piatti, preparano per il mattino dopo.
Ciotole di ceramica bianca con un cucchiaino e un bicchiere. La tavola sembra quella di un convento.
Dividono con me e Judith, ormai distrutte, un ultimo caffè o una tisana.
Alle dieci chiudo la porta che riaprirò alle sei e mezza sulla notte ancora buia inseguita dall’aurora.
Al mattino ognuno riprende la sua strada dopo la colazione con latte caldo, caffè, cioccolata, thè, biscotti, pane e burro e marmellata, succo d’arancia, pane e olio, qui si usa così, frutta fresca.
Li vedo partire come se fossero tutti figli miei, in cammino verso la loro vita.
Li abbraccio, mi dicono che mi portano a Santiago con loro, ho già nostalgia di ognuno.
I loro passi verso Compostela saranno i miei.
Quelli già percorsi e quelli che un giorno percorrerò.
Vado a rifare i letti, a lavare i pavimenti, a fare la spesa. C’è così tanto da fare.
«Judith…!»
Tutto deve essere pronto per i pellegrini che tra poco, lentamente, cominceranno ad arrivare.

Carla De Bernardi
CONTARE I PASSI-Dai Pirinei all'Oceano sul Cammino di Santiago
2010, 8°, pp. 304, illustrato
Euro 17,00
COMPRA

“Contare i passi” è il diario di un viaggio di ottocento chilometri che inizia da una promessa fatta a se stessa molti anni prima e reso possibile da un messaggio trovato su uno dei siti in cui si ritrovano, virtualmente, i pellegrini, o gli aspiranti tali. Un incontro sulla rete che diventa progetto: dai primi allenamenti sulle strade attorno a Milano, alla stesura dell’itinerario, all’acquisto e alla preparazione dei materiali (fondamentale la scelta e la preparazione dello zaino) fino al fatidico primo passo. “Un minuto di silenzio. Si concentrano sul preciso momento in cui inizia il loro viaggio. Facciamo il primo passo tutti insieme? Chiudono gli occhi. Pronti via”. E’ la descrizione dell’inizio di un percorso le cui tappe devono essere puntualmente registrate sulla Credencial, “una specie di passaporto lungo quasi un metro” che rappresenta il documento ufficiale dei pellegrini.
Buon cammino
Francesco Urso - www.libreriaeditriceurso.com

 

"Contare i passi", Biblioteca Parco Sempione - Milano, con Carla De Bernardi

Aperto da Francesco Urso

Risposte: 3
Visite: 4335
Ultimo post 21 Giugno 2011, 12:09
da carladebernardi
Presentazione libro di Carla De Bernardi

Aperto da Francesco Urso

Risposte: 0
Visite: 1397
Ultimo post 06 Settembre 2011, 20:21
da Francesco Urso
La pellegrina Carla De Bernardi vince con una sua foto "Preferisco Leggere 2011"

Aperto da Francesco Urso

Risposte: 0
Visite: 2264
Ultimo post 17 Ottobre 2011, 10:09
da Francesco Urso
TUTTE LE STRADE PORTANO AD ASSISI. CARLA DE BERNARDI SVELA I SEGRETI DEL CAMMINO

Aperto da Francesco Urso

Risposte: 0
Visite: 2607
Ultimo post 02 Dicembre 2011, 10:42
da Francesco Urso
CARLA DE BERNARDI: MILANO 8 giugno - Passeggiata con autore

Aperto da Francesco Urso

Risposte: 0
Visite: 1667
Ultimo post 01 Giugno 2012, 18:21
da Francesco Urso
Estudio sobre los alojamientos en el Camino de Santiago

Aperto da Francesco Urso

Risposte: 0
Visite: 2314
Ultimo post 19 Maggio 2010, 10:16
da Francesco Urso
L'invernale camino del francese

Aperto da Oxyuranus

Risposte: 9
Visite: 6786
Ultimo post 24 Novembre 2010, 12:56
da davideadesso
Avola: La flecha amarilla y la concha (foto del ''Camino Francés'' di Gregorio)

Aperto da Francesco Urso

Risposte: 2
Visite: 3186
Ultimo post 23 Agosto 2012, 19:25
da Gregorio
Cammino di San Benedetto o Camino di Baiona verso Santiago?

Aperto da Maurice

Risposte: 0
Visite: 2207
Ultimo post 18 Dicembre 2013, 11:58
da Maurice
Camino Primitivo, info su mappa e credenziale

Aperto da mauro iorio

Risposte: 1
Visite: 2927
Ultimo post 20 Agosto 2014, 14:38
da OnArkTheMoon

* Immagini, foto e video random dalla Media-Gallery

 
Da Avola a Donnalucata, in Sicilia
 Visto: 10
Inserito da Francesco Urso
il 26 Nov 2019
in Cammino Madonna delle Milizie 2019
 
Granon: cena
foto de Trixi
 Visto: 570
Inserito da Sebastiano
il 26 Ago 2009
in Anno 2006
 
a 66
 Visto: 565
Inserito da Sebastiano
il 26 Ago 2009
in Anno 2005

UrloPellegrini

21 Febbraio 2020, 10:47
OGNI ANNO NELLA TERZA SETTIMANA DI MAGGIO IN SICILIA, DA AVOLA A DONNALUCATA, A PIEDI, IN BICICLETTA O A CAVALLO, PER CINQUE GIORNI Nel 2020 l'ottava edizione del CAMMINO DELLA MADONNA DELLE MILIZIE si realizzerà nei giorni 20-21-22-23 e 24 maggio 2020 come sempre con il colore arancione delle nostre magliette senza quota di adesione e senza costi inutili per i pellegrini partecipanti. Si consiglia di arrivare al punto di partenza, Avola, entro le 18 della sera prima dell’inizio del cammino, e cioè martedì 19 maggio. Appuntamento sul sagrato della Chiesa Madre in Piazza Umberto I. Per per quel che riguarda il pernottamento sarà tutte le notti obbligatoriamente con stuoino e sacco a pelo in strutture ecclesiali con donativo, salvo preferenze personali in B&B o alberghi, di cui ciascuno darà notizia. Cammino senza quota di adesione e rigorosamente senza tasse improprie per i pellegrini.
24 Novembre 2019, 19:37
Partirò il 22 dicembre dalla Verna con 2 cani chi vuole venire con me? Valentina
16 Novembre 2019, 22:04
*Sabato 23 novembre 2019* – Una rappresentanza del “Cammino della Madonna delle Milizie” sarà presente al Meeting “Vie Sacre Sicilia” a Scicli (Rg). Alle 10.00, apertura Expo Vie Sacre Sicilia presso Palazzo Spadaro e alle 10.30, Meeting Vie Sacre Sicilia con presentazione dei Cammini Sacri siciliani e incontro sul tema “Cammini, fede e comunità”.
31 Agosto 2019, 17:28
IL 3 NOVEMBRE CI INCONTREREMO A VIGEVANO Il prossimo incontro del "Forum dei pellegrini" e della Libreria Editrice Urso di fine anno sarà domenica 3 novembre 2019 a Vigevano (Pv) e ciascuno parteciperà gratis con la propria esperienza di cammino, con un suo personale racconto, o con la sua poesia, o la poesia che ha ricevuto dagli altri. Seguono in qusti mesi i dettagli dell'evento. Fummo già una volta a Vigevano nel novembre del 2011… In questo link una sintesi di quell'esperienza... http://www.libreriaeditriceurso.com/archivio%20mailing%20list/luciapervigevano.html
28 Agosto 2019, 11:47
Benvenuta nel Forum Nella La Bruna, di Noto (Sr), camminatrice di parecchi cammini e ottima compagna di cammino!
19 Luglio 2019, 16:51
buonpomeriggio
28 Giugno 2019, 11:44
Da sabato sera 29 giugno cinque pellegrini siciliani (di Avola) saremo a Lisbona per un cammino verso Fatima e poi verso Santiago De Compostela. Penseremo a voi tutti pellegrini che visitate questo magnifico Forum, e se tutto andrà bene l'11 arrieremo a Santiago... (siamo costretti per ragioni di tempo a saltare qualche tappa). Buon Cammino
28 Giugno 2019, 07:38
cerco compagni cìvia degli dei luglio-agosto
20 Maggio 2019, 08:55
Dopo tanti cammini negli scorsi anni, ragioni di ...... età mi inducono quest'anno a avventurarmi solo sul finale del Sanabrense da Ourense a Santiago. Io mi avvio da Ourense il 14 giugno, trovo qualche amico lungo la via ? ultreya a tutti
14 Maggio 2019, 18:41
Buon giorno, ho intenzione di fare uno dei percorsi in bici con un amico ai primi di settembre. Vorrei avere delle risposte circa i percorsi migliori, come funziona, i voli a/r , dove si dorme, dove si mangia, i costi, insomma gradirei avere un consiglio da una esperienza diretta. Grazie
11 Maggio 2019, 11:35
Niko 11:33 Buongiorno a tutti. Siccome ho un amico che ha intenzione di intraprendere il Cammino di Santiago fra qualche mese, volevo assicurarmi che questa chat funzioni in modo da assisterlo in caso vi fosse bisogno . Potreste darmi conferma che leggete cio' che ho scritto e quindi funziona per me ? Grazie
10 Maggio 2019, 11:22
Cerco compagnia per il cammino a San Thiago Ho a disposizione dal 1 al 15 settembre
23 Aprile 2019, 23:39
Buonasera a tutti, sono nuova nel forum e sto da tempo meditando quando e come intraprendere il camino. Mi piacerebbe fare la tratta da Léon a Santiago considerando che avrei a disposizione circa 15 giorni. Pensavo idealmente al mese di Settembre ma sono aperta ad altre opzioni, qualcuno sa darmi qualche dritta sul costo generale da prevedere indicativamente e del tempo medio che il tutto potrà richiedere? Abito a Parigi ma sono aperta a condividere l’esperienza con persone che abitano anche in Italia o altrove e motivati come me a scoprirlo in tutta la sua bellezza =) ps. Ho presto 30 anni e sono una persona molto sportiva e socievole ! Grazie a tutti per le risposte in anticipo, namasté =)
22 Aprile 2019, 23:09
Ciao a tutti. Se no nuovo in questo forum. Volevo capire come fare a scrivere un post vero e proprio per chiedere delle informazioni sul cammino. Grazie a chi mi risponde
16 Aprile 2019, 16:30
Cerco qualcuno che divide un Taxi con me da Bibbiena a La verna il 21.04.2019 (cammino san francesco)
11 Aprile 2019, 15:46
Causa impossibilità di partenza da parte di un membro di un gruppetto di pellegrini, cedo i seguenti biglietti aerei Ryanair: da Milano Bergamo a Santiago di Compostela partenza 17/04/2019 ore 19:15: da Santiago di Compostela a Milano Bergamo partenza 26/04/2019 ore 16,25. Priorità e due bagagli a mano. In totale € 75,00. Oneri di cambio nominativo a mio carico. Buon Cammino.
11 Aprile 2019, 14:41
Vorrei incamminarmi per la via francigena, sono di Milano, magari 2 3 giorni o anche piu. Non ho mai fatto camminate del genere anche se sono un camminatore, vorrei unirmi a qualche gruppo esperto, ciao Diego
17 Marzo 2019, 19:11
cerco compagno/a nei primi 27 giorni del mese di maggio x percorrere le 18 tappe tra Burgos a Santiago di Compostela x contattarmi il mio cellulare 3423773237 vanda buon cammino
06 Marzo 2019, 12:51
Ciao! Mi chiamo Elena e ho 18 anni e sono di Torino. Questa estate vorrei fare il cammino di Santiago e cerco una compagnia femminile, pensavo di iniziare il viaggio con il treno e via dicendo, partirei a luglio. Chi vuole unirsi?
27 Febbraio 2019, 17:49
CAMMINO BEATO ANTONIO ETIOPE Ogni anno il 14 MARZO A PIEDI DA AVOLA AD AVOLA ANTICA Il Cammino del Beato Antonio Etiope si svolge ogni anno proprio il 14 marzo. Circa 6 km in salita leggera, e 6 km in discesa con un paesaggio fantastico. Appuntamento dei partecipanti alle 15 in Piazza Teatro, ad Avola, davanti alla Chiesa di Santa Venera. Fino alle 17,00
18 Febbraio 2019, 15:54
se chiedete info non esitate a contattarci alla mail: tsunami1979@tiscali.it a breve useremo anche il contatto che troverete sul sito dell'albergue.
18 Febbraio 2019, 15:53
Ciao a Tutti. Dal 12 Aprile ci sarà un nuovo Albergue, sul cammino di Santiago, gestito da Italiani! Quandi accoglienza genuina e cibo nostrano * Albergue Irugoienea, a Espinal Auzperri. 6km dopo Roncisvalle.
16 Febbraio 2019, 23:38
Ciao a tutti. Vorrei fare il cammino ad agostio x un paio di settimane. Partirei da SJPD cerco compagnia
13 Febbraio 2019, 21:17
Ciao a tutti- Cerco compagni di viaggio per dividere le spese per taxi da Lourdes a SJPD arrivo a Lourdes il 1 aprile 2019 nel tardo pomeriggio Bergamo alle ore
Visitatore
17 Gennaio 2019, 13:28
Ciao mi leggete?
26 Dicembre 2018, 23:35
Ciao a tutti, sono Sara di Caserta, nel periodo di luglio/agosto vorrei fare il Cammino di Santiago (diciamo gli ultimi 100 km) e arrivare dopo anche a Finisterrae. Vorrei fare un cammino economico, religioso, ma anche vedere luoghi tipici, vorrei formare un gruppetto di 4/5 persone, anche tra maschi e femmine. Se siete interessati fatemi sapere.
16 Settembre 2018, 12:21
3/4 NOVEMBRE 2018 CONVEGNO NAZIONALE DI POETI E PELLEGRINI a Somma Lombardo (Va). Senza quota di adesione e senza costi organizzativi. Ciascuno si pagherà eventuali sue colazioni, pranzi e cene. Aderire con un messaggio a convegno@libreriaeditriceurso.com
10 Settembre 2018, 23:55
Ciao sono Leonardo di Novellara (RE), ho 25 anni. Cerco compagno/a di viaggio per via degli Dei da Bologna a Firenze alla ricerca degli antichi tratti della Flaminia militare romana. 6 giorni di cammino. Pernottamento in strutture economiche. Partenza prevista il 30 Settembre ed arrivo il 6 Ottobre a Firenze.
10 Settembre 2018, 23:53
Ciao sono Leonardo di 25 anni di Novellara. Cerco compagno/a di viaggio per via degli Dei da Bologna a Firenze alla ricerca degli antichi tratti della Flaminia militare romana. 6 giorni di cammino. Pernottamento in strutture economiche.
31 Agosto 2018, 14:17
Ho fatto il cammino nel 2008 vorrei rifarlo ai primi di maggio 2019 con tranquillità
28 Agosto 2018, 21:09
Ciao sono Elena parto agli inizi di ottobre cammino francese partenza Saint Jean. Atterro a Lourdes...Chi si unisce?
28 Agosto 2018, 21:09
Ciao sono Elena parto agli inizi di ottobre cammino francese partenza Saint Jean. Atterro a Lourdes...Chi si unisce?
17 Agosto 2018, 09:02
Partiremo in due da Irun il 2 settembre per dieci giorni fino a Santander. Qualcuno farà lo stesso cammino del nord?
12 Agosto 2018, 02:07
sarei interessata ad effettuare il cammino portoghese con partenza 18 agosto da roma, mi piacerebbe trovare compagni di viaggio
05 Agosto 2018, 12:57
Salve ragazzi Buona domenica sono Filippo 38 anni di Salerno , sono interessato a fare il cammino di santiago partenza fine maggio 2019 durata 30/35 giorni cammino francese...chi fosse interessato a farsi questo viaggio in compagnia mi contatti ...ciuaoooooooo
31 Luglio 2018, 06:50
Ciao a tutti sono Francesco 45 anni vorrei fare il cammino di Santiago per la prima volta e cerco compagnia per il viaggio. Vivo a Roma e vorrei partire per ottobre/novembre. Buona giornata
20 Luglio 2018, 14:59
Salve. Partiamo il 17 settembre 2018 da Lourdes. Cerchiamo persone per condividere taxi sjpdp, intorno alle 1730 ( ora di atterraggio aerei da Orio) siamo in 3 , altri 5/6? potete contattarci via mail
19 Luglio 2018, 13:06
Ciao a tutti mi chiamo Giulia ho 24 anni. Mi piacerebbe percorrere il cammino di Santiago passando dalla via Francese. Essendo la prima volta vorrei qualche informazione sul periodo migliore, e se c’e qualcuno che vorrebbe viaggiare in compagnia mi sentirei più sicura! Grazie
11 Luglio 2018, 08:41
CiAo!vorrei fare il cammino da Ponteferrada in mtb cerco guida grazie
30 Giugno 2018, 19:57
Ciao! Sono Cristina e atterreró a Lourdes il 9 luglio per le 17.30 circa. C'è qual he interessato per la condivisione di un taxi quel giorno?
29 Giugno 2018, 16:13
Ciao a tutti! Sono Inno, arrivo A Ponferrada da Roma-Madrid il23 Agosto. per intraprendere il camino il 24 mattina...compagni cercasi*
28 Giugno 2018, 19:04
Ciao a tutti mi chiamo Francesca e sono della Sardegna.Parto per il camino di Santiago il 18 Agosto da cagliari e il 22 da Milano per Lourdes.Ho fatto nel 2012 una parte di camino da Burgos a Santiago,allora mi avevate aiutato tantissimo.CE' qualcuno che arriva a Lourdes il 22 AGOSTO per condividere la partenza per Saint Jean?
26 Giugno 2018, 22:14
Ciao sono Lara . C'è qualcuno che parte tra il 12 e il 15 agosto per il cammino di San Francesco?
25 Giugno 2018, 17:11
Ciao! Sono Margherita e atterreró a Lourdes il 9 luglio per le 17.30 circa. C'è qual he interessato per la condivisione di un taxi quel giorno? 😉
24 Giugno 2018, 20:22
Io arrivo ad Arezzo il 2/8 alle 8,45 c’e Qualcuno che condivide con me il viaggio fino a La Verna?
Fab
18 Giugno 2018, 22:55
Sono Fab. Ho gia fatto il camino a piedi nel 2015 e in bici nel 2016. Ho fatto nel 2017 la via franchigena e nel 2018 l'itinerario di santa Rosalia. Nel 2019 vorrei rinizuare il giro con il camino di Santiago.chi mi farebbe compagnia?
14 Giugno 2018, 12:03
ciao a tutti! mi chiamo Alice sono di Torino. Vorrei fare un tratto di via Francigena a partire dal 14-15 luglio per una decina di giorni circa. Vorrei arrivare a Roma e sto ancora riflettendo sul punto di partenza. E' la prima volta che mi metto in cammino e cerco qualche compagno di viaggio. Scrivetemi *
13 Giugno 2018, 22:35
Io vorrei partire ad agosto e fare Da Laverna ad Assisi
13 Giugno 2018, 22:35
Io vorrei partire ad agosto e fare Da Laverna ad Assisi
Visitatore
30 Maggio 2018, 14:41
Cerco compagni di viaggio con partenza da Leon, dal 12 luglio in poi. È il mio primo cammino e vorrei farlo in compagnia..anche se so che lungo il viaggio non si è mai da soli,!

* ChatPellegrini

NickName? - clicca qui
ShoutBox condivisa da:
Libreria Urso
Pellegrini Belluno
Condividi la chat

Calendario

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30
Compleanni
M d: lucag79 (41)
M d: angeloans1206 (47)
M d: valentina (40)
M d: Pante Simone (44)

Foto random

 
Da Avola a Donnalucata, in Sicilia
 Visto: 13
Inserito da Francesco Urso
il 26 Nov 2019
in Cammino Madonna delle Milizie 2019

* Statistiche


  • *Posts Totali: 6471
  • *Topics Totali: 2237
  • *Online Oggi: 42
  • *Most Online: 663
(02 Gennaio 2019, 08:39)
  • *Utenti: 0
  • *Visitatori: 57
  • *Totale: 57

* Top Autori

* Ultimi 5

massimo_m
03 May 2020
Lailes
27 April 2020
mauro guerzoni
21 April 2020
paolalopez118
20 April 2020
Hafontty
20 April 2020

* Contatore

Creato da Sebastiano BASILE - www.superscuola.com