Login

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Seleziona la lingua:

Rubriche



* Grafica

*

Autore Topic: Chi siamo  (Letto 19134 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline immacolata

  • Moderatore
  • *
  • Post: 58
  • Ringraziamenti: +2/-2
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Ponti di luce
Chi siamo
« il: 22 Gennaio 2011, 12:57 »
Chi siamo
Questa scheda nasce dall'esigenza di conoscerci e valutare le nostre aspettative e risorse. Vi preghiamo se interessati al progetto di inserire un vostro post con la scheda compilata. Naturalmente sentitevi liberi di lasciare vuoti i campi che per qualche motivo non volete/potete compilare e di aggiungere nel campo "altro" qualsiasi altra informazione, commento, suggerimento che riteniate opportuno.

Anagrafica
  • Nome, Cognome, data di nascita
  • Luogo di nascita e residenza attuale
  • Nucleo familiare
  • Professione svolta
  • Indirizzo, telefono, mail, sito web, blog etc
nota bene se non volete che questi campi siano pubblici, ma volete comunicarli solo al gruppo non inseriteli nella scheda, ma inviatemeli via mail
[/list]Risorse per il progetto
  • Competenze che si ritengono utili al progetto stesso
  • Disponibilità di tempo ed economiche
  • Luoghi per i quali si sarebbe interessati, con che modalità e tempistica
Il mio centro ideale
  • Desideri
  • Bisogni
  • Aspettative
Altro
  • Tutto quello che non è presente nei precedenti campi ma desideri comunicare



Offline immacolata

  • Moderatore
  • *
  • Post: 58
  • Ringraziamenti: +2/-2
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Ponti di luce
Marina Pischedda
« Risposta #1 il: 22 Gennaio 2011, 13:21 »
Chi sono
Anagrafica
Nome, Cognome, data di nascita:   MARINA PISCHEDDA 6/2/1954
Luogo di nascita e residenza attuale: SAN JUSTO (Argentina) Arezzo via A.Testa 3/A
Nucleo familiare: Domenico Toscano  (compagno) Eva Saragosa (figlia)
Professione svolta:  Collaboratore tecnico profess. Esperto Naturalista
Indirizzo, telefono, mail, sito web, blog etc: via A Testa 3/A 3288113252 m.pischedda°arpat.toscana.it

Risorse per il progetto
guida ambientale escursionistica, ho competenze nel realizzare sentieri e progetti di promozione ambientale ed educazione ambientale
Posso lavorare per la comunità 15 giorni in estate e molti week end.
Come risorse economiche posso sostenere il progetto con un mensile di cui ancora non ho ben definito la cifra
Mi interessa il centro Italia e in particolare la Toscana perché legata al posto di lavoro e per esigenze di una figlia ancora adolescente

Il mio centro ideale
una comunità con 10, 15 persone al massimo, inizialmente, con obiettivi chiari e regole condivise, il cui scopo principale è la crescita evolutiva di ogni componente, il benessere e il rispetto
Desideri: Desidero stare in un luogo dove ci sia un’energia forte e la terra e gli antenati siano felici della nostra presenza; una casa in pietra in cima ad una collina, con acqua e aria buona e vicini accoglienti e collaborativi; vorrei vicino un bosco con alberi grandi per ascoltare i loro sussurri e i loro insegnamenti, un corso d’acqua e tanto amore verso tutti gli abitanti della terra.
Bisogni:  non desidero il luogo troppo lontano da dove lavoro
Aspettative: impegno da parte di tutti coloro che si vogliono coinvolgere nella realizzazione del progetto.

Altro

Offline Amaiachiara

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 11
  • Ringraziamenti: +0/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Chi siamo:Andrea, Chiara e Maia
« Risposta #2 il: 22 Gennaio 2011, 18:53 »
Chi sono

Anagrafica
Nome, Cognome, data di nascita:  Andrea Frigerio
Luogo di nascita e residenza attuale:  Saronno, 1974; Residente a Turate (CO)
Nucleo familiare:  convivo con Chiara (ovviamente anche lei interessata al progetto) e abbiamo una figlia, Maia, al momento circa due anni e mezzo.
Professione svolta:  imprenditore di scarso successo
Indirizzo, telefono, mail, sito web, blog etc:  tel: 3471733269 mail: commercialefilippini@libero.it;

Risorse per il progetto
Competenze che si ritengono utili al progetto stesso: Particolari nessuna, da qualche anno seguo le attività, anche se non “in prima linea”, di un circolo ARCI di Milano (lascighera.org), scopo principe del quale, facente parte di un certo progetto politico, la promozione dell’associazionismo e varie sue sfaccettature ed applicazioni. Questa anche se spiegata troppo sinteticamente in una riga e mezza, è l’esperienza che sto maturando e che vorrei allargare in altro ambito. Poi arrivo a spiegare quale. Me la sono poi sempre cavata in lavoretti manuali di vario genere. In un centro tipo ostello, credo siano utili.
Disponibilità di tempo ed economiche: Di tempo al momento quasi nulle, ma nell’ottica di voler cambiare stile di vita e collocazione geografica, non escludo di potermi dedicare in toto al progetto. Come risorse economiche non nuoto nell’oro ma per il momento non verso ancora in miseria. Valuto in base alle necessità del progetto e al suo sviluppo.
Luoghi per i quali si sarebbe interessati, con che modalità e tempistica: centro/nord Italia, da qualche parte sulla via Francigena, motivazioni che vediamo qui sotto.

Il mio centro ideale
Desideri:  desiderio maturato negli anni, in base alle mie esperienze di viaggio e di ciò che mi sarebbe piaciuto incontrare in questi. L’esperienza del Cammino di Santiago ha aggiunto una nuova angolazione e prospettiva di veduta.
L’idea mia sarebbe una struttura, situata in una zona di passaggio della via Francigena ma vicina a dei centri abitati, così da poter essere riferimento per i pellegrini o comunque escursionisti che passano da li. Sul Cammino di Santiago mi colpì come gli ostelli, privati, comunali, parrocchiali o che fossero, divenissero catalizzatori delle più svariate persone, portando cultura, idee, oltre che una piccola ma sana economia anche nelle aree più sperdute. Vedo allo stesso modo il centro dei miei desideri. Con un’area “tranquilla” dove possono sostare i pellegrini che necessitano riposo, il resto della struttura disponibile comunque per turisti/viaggiatori alla ricerca di un’ospitalità fuori dai soliti canoni, dove siano disponibili spazi utili per promuovere la socialità, da svariati corsi, siano di pittura, ceramica, taglio e cucito, danza, yoga e musica (non riuscirei ad immaginare la mia esistenza lontana da questa, qualunque genere sia) e chi più ne sappia più ne metta, a convegni (per intenderci, non quelli della Shell o della Pirelli), promozione e sviluppo della mobilità sostenibile. La forma di ospitalità che si avvicini alla formula sperimentata da Salecina (www.salecina.ch) in Svizzera, così da poter sempre coinvolgere gli ospiti e creare un ambiente amichevole e familiare. La vicinanza ai centri urbani per far si che il centro sia di utilità per coloro che in questi vivono, interessati alle attività sopraccitate, o che necessitino di un punto di ritrovo anche per momenti conviviali della loro (e nostra) collettività. Con il territorio credo si possa fare anche da punto di ritrovo per GAS e da riferimento, oltre che approvvigionamento, per le produzioni agricole locali e possibilmente biologiche. Dubito nell’autosostentamento, almeno nell’immediato. Non ultimo, la promozione e il sostegno di realtà simili e con associazioni di resistenza sociale (un esempio: l’ANPI), la collaborazione con le stesse. In poche parole l’attività che è sempre stata svolta dalle antiche Società di Mutuo Soccorso e attuali ARCI, allargata ad una visione “pellegrina”. Provvederanno poi i pellegrini o viaggiatori di passaggio a divulgare ciò che li hanno visto e vissuto.
Bisogni: devo allontanarmi da situazioni di vita e lavorative dove vige la legge del profitto, della soprafazione, della corruzione. Ricreare un ambiente a misura d’uomo che voglia vivere in armonia con gli altri suoi simili e con il mondo che lo circonda. Per cui oltre al bisogno di realizzare almeno in parte ciò che ho elencato nel punto sopra, mi piacerebbe che il centro sia situato in una zona non troppo densamente urbanizzata (non lo escludo all’interno di una cittadina) e vicina ad aree rurali e boschive. La vicinanza a centri urbani, dal momento che non sopporterei l’isolamento, per la necessità ovvia di mandare a scuola e di dare un confronto con i suoi coetanei alla mia bimba.
Aspettative: tutto ciò di cui sopra.

Altro
aggiungerò cammin facendo

Offline immacolata

  • Moderatore
  • *
  • Post: 58
  • Ringraziamenti: +2/-2
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Ponti di luce
Chi siamo: Immacolata
« Risposta #3 il: 23 Gennaio 2011, 14:50 »
Chi sono

Anagrafica

Nome, Cognome, data di nascita:  Immacolata
Luogo di nascita e residenza attuale:  Napoli, 1958,  Terranova dei Passerini (Lodi) (novembre -febbraio), Lago di Bolsena (marzo-ottobre, più o meno)
Nucleo familiare:  al momento sola.
Professione svolta:  per ora mi da da vivere il lavoro da ricercatrice al CNR (biologa)
Indirizzo, telefono, mail, sito web, blog etc:  tel: 3381838216, 037784282 mail: immacolata.coraggio@fastwebnet.it; sito: www.pontidilcue.org

Risorse per il progetto
Competenze che si ritengono utili al progetto stesso: Couselor trainer certificata Siaf, competenze in medicina naturale e in particolare in psicogenealogia. Organizzazione di "cerimonie rituali. Una certa capacità organizzativa nella gestione di progetti. Entusiasmo e "fede" :-)
Disponibilità di tempo ed economiche: Tempo, per un paio d'anni da marzo a ottobre, poi o totale o quasi nullo :-). Economiche, per un paio d'anni sui 500 euro al mese (ma se ci si può vivere), poi o tutto o nulla :-)
Luoghi per i quali si sarebbe interessati, con che modalità e tempistica: centro Italia, da qualche parte sulla via Francigena, motivazioni che vediamo qui sotto.

Il mio centro ideale (ho scopiazzato, cambiando alcuni punti quanto scritto da Andrea e Chiara)
Desideri:  desiderio maturato negli anni. L’esperienza del Cammino di Santiago e della Francigena, nonchè la mia esperienza di ospitalera hanno aggiunto una nuova angolazione e prospettiva di veduta.
L’idea mia sarebbe una struttura, situata in una zona di passaggio della via Francigena ma vicina a dei centri abitati, così da poter essere riferimento per i pellegrini o comunque escursionisti che passano da li, e per le persone sul territorio. Come già espresso da Andrea e Chiara vedo un centro aperto a turisti/viaggiatori/pellegrini alla ricerca di un’ospitalità fuori dai soliti canoni, dove siano disponibili spazi utili per promuovere la socialità, da svariati corsi, siano di pittura, ceramica, taglio e cucito, danza, yoga e musica (non riuscirei ad immaginare la mia esistenza lontana da questa, qualunque genere sia) e chi più ne sappia più ne metta, a convegni (per intenderci, non quelli della Shell o della Pirelli), promozione e sviluppo della mobilità e vita sostenibile. Una forma di ospitalità che coinvolga gli ospiti e crei un ambiente amichevole e familiare. La vicinanza ai centri urbani per far si che il centro sia di utilità per coloro che in questi vivono, interessati alle attività sopraccitate, o che necessitino di un punto di ritrovo anche per momenti conviviali della loro (e nostra) collettività. Con il territorio credo si possa fare anche da punto di ritrovo per GAS e da riferimento, oltre che approvvigionamento, per le produzioni agricole locali e possibilmente biologiche. Mi sembra importante per quanto forse non da subito, che il centro si autosostenga economicamente e spero anche alimentarmente e energeticamente. Non ultimo, la promozione e il sostegno di realtà simili e con associazioni di resistenza sociale, la collaborazione con le stesse. Infine, ma non per importanza, un centro dove si possa (dove io possa) crescere e imparare un modo di relazionarmi agli altri di collaborazione, interscambio e arricchimento e non di competizione, antagonismo. Mi sembra fondamentale sviluppare relazioni di apertura, rispetto e affetto tra i partecipanti, sia tra i "residenti" che con i "transeunti". Immagino una situazione elastica e in continua crescita ed evoluzione con in ogni istante partecipanti a "tempo pieno" e partecipanti "part-time".

Bisogni: Ricreare un ambiente a misura d’uomo che voglia vivere in armonia con gli altri suoi simili e con il mondo che lo circonda. Per cui oltre al bisogno di realizzare almeno in parte ciò che ho elencato nel punto sopra, per me è fondamentale che il centro sia situato in una zona non troppo densamente urbanizzata (non lo escludo all’interno di una cittadina) e vicina ad aree rurali e boschive, ma comunque vicino a centri urbani, perchè non cerco un isola felice separata dal mondo, ma un modo per vivere felici nel mondo.
Aspettative: una vita serenamente "insieme"

Altro




Offline alida

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 26
  • Ringraziamenti: +1/-0
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Chi siamo: Alida
« Risposta #4 il: 29 Gennaio 2011, 18:47 »
Chi sono

Anagrafica
Nome, Cognome, data di nascita alida antinori
Luogo di nascita e residenza attualeroma, 02.07.1945 . vivo a terni
Nucleo familiaresola
Professione svoltanon lavoro più, ho lavorato in campi diversi, molto nel turismo.
Indirizzo, telefono, mail, sito web, blog etc terni - 0744-277144 - cell.3389966310

Risorse per il progetto
ho risorse economiche per mantenermi
Competenze che si ritengono utili al progetto stesso: nessuna competenza particolare. per 30 anni ho vissuto in campagna e fatto molte esperienze di coltivazioni e scambi con contadini, allevando anche animali da cortile e non. mi considero una "manuale" e artigiana.
Disponibilità di tempo ed economiche: sono disponibile in tempi brevi a vivere in un cohousing a tempo pieno e ad impegnarmi in tutte le attività, meno quelle di tipo spirituale (dipende poi dall'enfasi che si dà alla parola "spirituale")
Luoghi per i quali si sarebbe interessati, con che modalità e tempistica:

Il mio centro ideale
non ho un centro ideale, posso vivere in città o in campagna. le vie di mezzo non mi entusiasmano. se devo vivere in un centro abitato, preferisco la città che almeno mi offre il cinema o l'ospedale.
Desideri: essere capace di vivere serenamente in mezzo agli altri, di condividere e di scambiare. Mi piace molto il concetto di scambio. vorrei un orto e la possibilità di scambiare prodotti con altro. vorrei delle uova vere.
Mi piace l'idea di un posto lungo la francigena perchè amo camminare. non mi sento tanto pellegrina, ma la natura è importantissima per me. quando cammino la natura mi rasserena, mi dà benessere, mi mette in pace con me stessa e gli altri.
ho vissuto in comune negli anni settanta, sia in città che in campagna. ora non vorrei più condividere tutto con gli altri, ho desiderio e bisogno anche di uno spazio tutto e solo mio, per questo mi piace il cohousing, perchè prevede spazi privati e spazi comuni.  sento che ho  comunque desiderio di condividere, di fare insieme con, di scambiare. desidero solidarietà e creatività, vorrei avvicinarmi di più alla comprensione e alla tolleranza. mi piace l'idea della comunicazione non violenta, delle decisioni prese all'unanimità. Questo vuol dire fare tutto un lavoro di crescita personale.
Bisogni:
Aspettative: parlo di cohousing da molti anni, l'ho chiamata comune, villa arzilla e altro, di fatto credo molto nel vivere insieme e nel condividere. però non sono mai riuscita a convincere i miei amici ad aderire al mio progetto

Altro

Offline nino,lupo creativo

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 3
  • Ringraziamenti: +0/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Chi siamo: Nino
« Risposta #5 il: 30 Gennaio 2011, 00:02 »
Chi sono
Anagrafica
Nome, Cognome, data di nascita: Nino Guidi 12 02 1965 .
Luogo di nascita e residenza attuale: Pisa ,Marciana di Cascina (Pisa)  )
Nucleo familiare:  coniugato e padre di due figli ,Luca e Francesca .
Professione svolta: titolare di ditta artigiana individuale nel settore restauro del legno .
Indirizzo, telefono, mail, sito web, blog etc:  tel: via carraia 150 56021 marciana di cascina (pisa) 050 740884 3284671577 sito info@restauromobiliguidi.it  niguidi@inwind.it

Risorse per il progetto
esperienza decennale nel restauro del legno,  falegnameria e creazioni,diploma di aiuto cuoco, esperienze nella coltivazione di ortaggi con discreti risultati, ventennale attività di escursionismo e attualmente sto iniziando il corso per la qualifica di guida escursionistica ambientale . 
Disponibilità di tempo ed economiche:il Tempo disponibile sarà in funzione della complessità e dell'articolazione del progetto stesso ma presumo che possa dedicarvi due o tre periodi all'anno per 15-30 giorni ognuno. Dovrei comprendere meglio cosa si intende per disponibilità economiche per dare una risposta sensata ed eventualmente utile al progetto.
Luoghi per i quali si sarebbe interessati, con che modalità e tempistica: Lungo la via Francigena mi sembra ideale ,appropriato e scontato visto quale è l'obbiettivo del progetto. La località mi sembra valida nel centro Italia anche perchè immagino che chi ha promosso questa iniziativa abbia più esperienza in merito e sicuramente le conclusioni e i punti fermi che lo hanno spinto a promuovere ciò siano  frutto di lunghe riflessioni .
Desideri: Per una strana (nemmeno tanto) coincidenza e varie motivazioni personali in questo ultimo anno mi avevano spinto a cercare di fare un'esperienza simile a quella proposta. Io non ho fatto il Cammino di Santiago e solo alcuni tratti della Francigena ma troppo frammentati per poter affermare di essere entrato nello spirito del pellegrino. Sia le mie esperienze lavorative che di relazioni interpersonali mi hanno spinto a ricercare situazioni dove si possa collaborare senza dover pensare a logiche di profitto (anche se i vecchi ,a giusta ragione, mi hanno insegnato che quando si lavora la poesia ,almeno per la metà, va messa da parte). Io ,purtroppo non ho potuto partecipare all'incontro di fine anno perchè affrontare i tanti aspetti del progetto di persona mi avrebbe facilitato nell'esprimere la mia idea .Sinteticamente posso dire ,dopo aver compreso l'entusiasmo manifestato da Immacolata e aver letto i profili degli altri interessati,che ,sposando un esempio calcistico, se ci sarà un bravo Mourinho della situazione (magari un poco meno antipatico ma indubbiamente capace) potrà nascere una situazione interessante dalla collaborazione di persone anche molto diverse tra loro sia per provenienza che per formazione professionale ed umana. A questo proposito penso che sarebbe molto utile sia per il volontario che si può arricchire dell'esperienza vissuta sia per quello che potrebbe dare ai pellegrini o escursionisti in transito e sia per facilitare il compito al coordinatore di turno che i campi di lavoro non dovrebbero essere inferiori almeno ai 10 giorni continuati. Per il resto condivido pienamente quanto espresso qui sotto da Immacolata
"L’idea mia sarebbe una struttura, situata in una zona di passaggio della via Francigena ma vicina a dei centri abitati, così da poter essere riferimento per i pellegrini o comunque escursionisti che passano da li, e per le persone sul territorio. Come già espresso da Andrea e Chiara vedo un centro aperto a turisti/viaggiatori/pellegrini alla ricerca di un’ospitalità fuori dai soliti canoni, dove siano disponibili spazi utili per promuovere la socialità, da svariati corsi, siano di pittura, ceramica, taglio e cucito, danza, yoga e musica (non riuscirei ad immaginare la mia esistenza lontana da questa, qualunque genere sia) e chi più ne sappia più ne metta, a convegni (per intenderci, non quelli della Shell o della Pirelli), promozione e sviluppo della mobilità e vita sostenibile. Una forma di ospitalità che coinvolga gli ospiti e crei un ambiente amichevole e familiare. La vicinanza ai centri urbani per far si che il centro sia di utilità per coloro che in questi vivono, interessati alle attività sopraccitate, o che necessitino di un punto di ritrovo anche per momenti conviviali della loro (e nostra) collettività. Con il territorio credo si possa fare anche da punto di ritrovo per GAS e da riferimento, oltre che approvvigionamento, per le produzioni agricole locali e possibilmente biologiche. Mi sembra importante per quanto forse non da subito, che il centro si autosostenga economicamente e spero anche alimentarmente e energeticamente. Non ultimo, la promozione e il sostegno di realtà simili e  la collaborazione con le stesse. Infine, ma non per importanza, un centro dove si possa (dove io possa) crescere e imparare un modo di relazionarmi agli altri di collaborazione, interscambio e arricchimento e non di competizione, antagonismo. Mi sembra fondamentale sviluppare relazioni di apertura, rispetto e affetto tra i partecipanti, sia tra i "residenti" che con i "transeunti". Immagino una situazione elastica e in continua crescita ed evoluzione con in ogni istante partecipanti a "tempo pieno" e partecipanti "part-time".

Bisogni: Ricreare un ambiente a misura d’uomo che voglia vivere in armonia con gli altri suoi simili e con il mondo che lo circonda. Per cui oltre al bisogno di realizzare almeno in parte ciò che ho elencato nel punto sopra, per me è fondamentale che il centro sia situato in una zona non troppo densamente urbanizzata (non lo escludo all’interno di una cittadina) e vicina ad aree rurali e boschive, ma comunque vicino a centri urbani, perchè non cerco un isola felice separata dal mondo, ma un modo per vivere felici nel mondo.
Aspettative: una vita serenamente "insieme"."

Altro
Tutto quello che non è presente nei precedenti campi ma desideri comunicare

Offline antonella mancini

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 10
  • Ringraziamenti: +0/-0
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
chi sono: Antonella
« Risposta #6 il: 30 Gennaio 2011, 22:22 »
CHI SONO

Nome e Cognome: Antonella Mancini
Luogo di nascita e residenza: Roma ; data di nascita : 2/3/1957
Nucleo familiare: vivo con mia figlia Erica di 19 anni che il prossimo anno andra' a studiare a
Venezia.
indirizzi: email : toni.manci@hotmail.it ; cell. 3338632470
Professione: faccio da quasi 30 anni l' assistente amm.va in vari Istituti Superiori, ma di pensione non se ne parla.
Competenze utili per il progetto: Che buffo mi viene da pensare di non avere nessuna competenza particolare, ma sicuramente ho quelle che mi ha dato e mi da la vita vivendola tutti i giorni senza essermi mai scansata. Comunque mi piace cucinare [/left]e il mio desiderio sarebbe poter fare cibi buoni e sani(biologici) alle persone  con le quali condivido  la vita o poche ore di essa. Ho anche il progetto di fare il corso per hospitaleri.illo con della terra intr
Disponibilita' economiche: su questo punto mi devo ciarire le idee perche' vivendo del solo stipendio non sono molte, ma non voglio fermarmi prima di partire.
Luogo : lo immagino non isolato ma tranquillo con della terra intorno da poterci fare un orto, una serra o un piccolo vivaio.
Con i desideri ci vado cauta perche' li ho trattati male per tutta la vita ,comunque tutto questo e' un grande desiderio come quello di conoscervi a Pasqua

Disponibilita' economiche: Questo e' un argomento sul quale mi devo chiarire bene le idee perche' vivendo del mio solo stipendio non sono sinceramente un granche' ma non voglio fermarmi per questo.Vedremo....

Il luogo lo penso non isolato ma tranquillo con della terra intorno da poterci fare anche un orto , una serra o un piccolo vivaio.
per il resto vedro' incontrandovi a Pasqua.
ai desideri, beh tutti questi gia' lo sono e poi io mi ci accosto timidamente ai desideri perche' perch tutta


Offline immacolata

  • Moderatore
  • *
  • Post: 58
  • Ringraziamenti: +2/-2
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Ponti di luce
Chi siamo: Gianluca
« Risposta #7 il: 31 Gennaio 2011, 20:20 »
CHI SONO

Anagrafica:
Nome, Cognome, data di nascita
Gianluca Simionato nato a Mestre Venezia il 24 02 1964
Luogo di nascita e residenza attuale
nato a Mestre Venezia abito a Mogliano Veneto TV
Nucleo familiare
Io e mio figlio 22 enne
Professione svolta
Quadro amministrativo
Indirizzo, telefono, mail, sito web, blog etc
Via Mazzini 18 b ; gianluca.simionato@sile-piave.it; 349 7011013

Risorse per il progetto:
Competenze che si ritengono utili al progetto stesso
Competenze amministrative; contabili; fiscali;
Disponibilità di tempo ed economiche
Due mesi anno gestibili; non predeterminate
Luoghi per i quali si sarebbe interessati, con che modalità e tempistica
italia

Il mio centro ideale
Desideri
Bisogni
Aspettative

Altro
Tutto quello che non è presente nei precedenti campi ma desideri comunicare





Offline immacolata

  • Moderatore
  • *
  • Post: 58
  • Ringraziamenti: +2/-2
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Ponti di luce
Chi siamo: Rita
« Risposta #8 il: 01 Febbraio 2011, 13:55 »
Anagrafica:
Nome, Cognome, data di nascita         Rita Corapi 25 05 1974
Luogo di nascita                Monza
Nucleo familiare            single
Professione svolta            educatrice asilo nido
Indirizzo, telefono, mail         via fratelli cairoli 4 muggiò (MB)
                  Tel. 347 41 58 502
                  rita.corapi@gmail.com

Risorse per il progetto:
Competenze che si ritengono utili al progetto stesso: esperienza educativa con i bambini, shiatsu,   
Disponibilità di tempo ed economiche: al momento nessuna
Luoghi per i quali si sarebbe interessati, con che modalità e tempistica: fine Toscana/inizio Lazio, Trasferimento ma non immediato (4/5anni)

Il mio centro ideale
Desideri:  accogliere pellegrini/ospiti
Bisogni: vivere una dimensione “umana”, nel verde, rispettando i ritmi biologici miei e della terra
Aspettative: condividere risorse e gran parte degli spazi con persone “aperte” all’incontro con l’altro
Risorse da spendere
Attività/laboratori educative/didattici rivolte/i a bambini sul territorio

P.S. al momento mi interessa condividere questo percorso…ma vorrei sentirmi “libera” e non “vincolata” a progetti definitivi…                        Rita

Offline immacolata

  • Moderatore
  • *
  • Post: 58
  • Ringraziamenti: +2/-2
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Ponti di luce
Domenico
« Risposta #9 il: 14 Febbraio 2011, 20:16 »
Domenico ha deciso di migliorarla" e mi ha chiesto per ora di cancellare la vecchia versione...ma è più che mai con noi. Conto che quanto prima inserisca la nuova scheda  ;)

Offline immacolata

  • Moderatore
  • *
  • Post: 58
  • Ringraziamenti: +2/-2
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Ponti di luce
Anna
« Risposta #10 il: 14 Febbraio 2011, 20:18 »
Anagrafica:
Nome, Cognome, data di nascita                Anna Palmero, 17/04/1957
Luogo di nascita e residenza attuale    Sanremo (IM), Roma
Nucleo familiare   single con madre anziana

Professione svolta   negoziatrice in ambito internazionale nel settore della logistica / operatrice olistica (Shiatsu, Ayurveda, Reiki, cristalloterapia, floriterapia, Aura-Soma) / insegnante (5 Tibetani, laboratori di armonizzazione dei chakra, massaggio energetico spirituale)

Indirizzo, telefono, mail, sito web, blog etc   Roma –


Risorse per il progetto:
Competenze che si ritengono utili al progetto stesso   conoscenza lingue straniere, esperienze di cammino e come hospitalera, capacità di cucinare, tinteggiare e fare piccole riparazioni domestiche, esperienza come accompagnatrice turistica, pratica di terapie non convenzionali   
Disponibilità di tempo ed economiche       1-2 settimane all’anno + alcuni fine settimana nell’arco dell’anno,

Luoghi per i quali si sarebbe interessati, con che modalità e tempistica      alto Lazio/Sabina, entro la fine del 2011

Il mio centro ideale
Desideri   multietnico, orto biodinamico autogestito, spazio privato adeguato, eco-compatibile
Bisogni      buoni collegamenti con Roma
Aspettative   migliorare la qualità della mia vita vivendo in un ambiente cordiale con persone con interessi affini e spinte dalla motivazione di condividere un progetto comune di evoluzione personale e sociale nel rispetto dell’ambiente e degli altri esseri viventi.

Altro
Tutto quello che non è presente nei precedenti campi ma desideri comunicare      
ritengo che i tempi siano maturi per intraprendere un percorso di condivisione e sperimentazione di nuove modalità relazionali  e sociali in cui ogni persona, nel rispetto della propria individualità e personalità, possa inserirsi ed integrarsi in un contesto più ampio che non sia limitato al solo nucleo familiare. Credo che la rete dei cammini possa essere un valido canalizzatore e una fonte di spinta allo sviluppo di un tale progetto proprio perché permette di percepire il senso di appartenenza e comunione senza snaturare l’identità individuale.


Offline immacolata

  • Moderatore
  • *
  • Post: 58
  • Ringraziamenti: +2/-2
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
    • Ponti di luce
IMPORTANTE
« Risposta #11 il: 23 Febbraio 2011, 11:46 »
Anna mi ha fatto notare che tutto quello che scrivete sulle schede è pubblicamente disponibile. Io non ho problemi a che i miei dati lo siano, tuttavia che di voi nello scrivere la scheda non cia vesse pensato può se vuole cancellarli oppure se non riesce mi manda una mail e lo faccio io

Offline Carla52

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 3
  • Ringraziamenti: +0/-0
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Chi siamo
« Risposta #12 il: 06 Aprile 2011, 17:08 »
Carla Fino nata a Foggia il 31/10/52

Residenza: Marina di Ardea (RM) Tel 348 4022369
e-mail carla.infinito@gmail.com ( che uso di rado poichè sono sensibile alle onde elettro-magnetiche e non posso stare davanti al computer)

Risorse per il progetto
ho risorse economiche per mantenermi e per l'acquisto di una parte dell'immobile. Sono libera da impegni, sono sola e posso trasferirmi subito. Ho fatto molte visite a luoghi sacri sopratutto francescani e celestiniani organizzando escursioni. Ho indirizzato sempre le mie energie al raggiungimento dell'armonia dentro e fuori di me. Sono diplomata in medicina energetica Acmos pratico e divulgo l'alimentazione naturale mi piace coltivare le piante e i rapporti umani. Amo i bambini mi piace dipingere, cantare, pregare, viaggiare.

Il mio centro ideale
E' un posto circondato dal verde non necessariamente isolato ma dove si possa godere di un buon panorama e di una buona aria con un pò di terra per fare un orto e un frutteto. L'idea di creare un ostello per pellegrini mi coinvolge perchè si tratta di incontrare persone che sono alla ricerca di valori profondi con cui potersi confrontare ed arricchire reciprocamente.Per tutto il resto sottoscrivo in pieno la descrizione del centro ideale fatta da Andrea.

Offline Carla52

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 3
  • Ringraziamenti: +0/-0
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
:Chi siamo
« Risposta #13 il: 06 Aprile 2011, 17:10 »
Invio la scheda di presentazione anche della mia amica Silvana:

Silvana Monterotti nata a Roma nel 1948 dove vivo
il mio n.di telefono è 06 764535 ma è più facile trovarmi sul cellulare 329 4280584 perchè sono spesso in viaggio in Spagna o in Abruzzo dove mi ritiro per stare in contatto con la natura.

Risorse per il progetto
ho risorse economiche per mantenermi sono abbastanza libera da impegni poichè sono in pensione ma viaggio spesso. Sono una brava organizzatrice portata per i contatti umani mi piace cucinare e coltivare l orto ho molte idee e sono piena di entusiasmo. Ho fatto varie esperienza per la mia crescita spirituale e amo l'arte e gli artisti che ho sempre cercato di sostenere organizzando eventi culturali.

Il mio centro ideale
non troppo isolato al massimo 5 km dal centro abitato, con molto verde intorno in centro Italia , vorrei un mio spazio esclusivo  ma con spazi di condivisione con gli altri abitanti. Amo le feste pertanto mi piacerebbe che si organizzassero spesso eventi. Condivido il progetto di Andrea che mi sembra molto completo

Offline loredana porpora

  • Pellegrino
  • **
  • Post: 2
  • Ringraziamenti: +0/-0
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re:Chi siamo
« Risposta #14 il: 08 Aprile 2011, 18:26 »
chi sono

Anagrafica
Nome Cognome ,data di  nascita:
Loredana porpora del 25/04/54 nata a Napoli risiede in Umbria -Umbertide.Nucleo familiare:sola
Professione: Educatore sociale-operatore in Musica Arterapia-Artista
Indirizzo via case sparse 280 /Loredanaporpora@yahoo.it

Risorse per il progetto:
Ho competenze nella conduzione di gruppi di autocoscienza e  come facilitatore nella CNV (Comunicazione non Violenta )di Rosembergh); in laboratori teatrali e  laboratori nella Globalità dei linguaggi che utilizzano l'arte come liberazione espressiva e di conoscenza delle potenzialità personali a favore dell'Arte del Vivere.Posso lavorare per la Comunità per  laboratori intensivi a fine settimana e per il futuro con uno spostamento .....dedicarmi anche alle esigenze pratiche della comunità , all'organizzazione e  a un progetto educativo per i giovani o bambini.Ho gestito nel passato un asilo antiautoritario Raichiano e tante sono state le mie esperienze nelle scuole e nei carceri minorili.

Il mio centro ideale
una comunità di persone con obiettivi chiari ,con la voglia di condividere e stare insieme dove il filo rosso sia l'amore ,la crescita personale e del gruppo e il fine un vivere in armonia con tutto il creato.Il contatto con la Natura è fondamentale per riscoprire quel profondo legame e trarne quegli insegnamenti che ci possano mettere in relazione con la parte piu' vera e umana di ognuno di noi.
Bisogni: Condivisione,Confronto,Armonia e dI Appartenenza.
Aspettative:Che il sogno si possa realizzare

 

* Immagini, foto e video random dalla Media-Gallery

 
a 339
 Visto: 444
Inserito da Sebastiano
il 26 Ago 2009
in Archivio dal 2004 al 2008
 
100 0601
 Visto: 140
Inserito da Francesco Urso
il 26 Mag 2014
in Anno 2014
 
a 130
 Visto: 448
Inserito da Sebastiano
il 26 Ago 2009
in Archivio dal 2004 al 2008

UrloPellegrini

31 Agosto 2019, 17:28
IL 3 NOVEMBRE CI INCONTREREMO A VIGEVANO Il prossimo incontro del "Forum dei pellegrini" e della Libreria Editrice Urso di fine anno sarà domenica 3 novembre 2019 a Vigevano (Pv) e ciascuno parteciperà gratis con la propria esperienza di cammino, con un suo personale racconto, o con la sua poesia, o la poesia che ha ricevuto dagli altri. Seguono in qusti mesi i dettagli dell'evento. Fummo già una volta a Vigevano nel novembre del 2011… In questo link una sintesi di quell'esperienza... http://www.libreriaeditriceurso.com/archivio%20mailing%20list/luciapervigevano.html
28 Agosto 2019, 11:47
Benvenuta nel Forum Nella La Bruna, di Noto (Sr), camminatrice di parecchi cammini e ottima compagna di cammino!
19 Luglio 2019, 16:51
buonpomeriggio
28 Giugno 2019, 11:44
Da sabato sera 29 giugno cinque pellegrini siciliani (di Avola) saremo a Lisbona per un cammino verso Fatima e poi verso Santiago De Compostela. Penseremo a voi tutti pellegrini che visitate questo magnifico Forum, e se tutto andrà bene l'11 arrieremo a Santiago... (siamo costretti per ragioni di tempo a saltare qualche tappa). Buon Cammino
28 Giugno 2019, 07:38
cerco compagni cìvia degli dei luglio-agosto
20 Maggio 2019, 08:55
Dopo tanti cammini negli scorsi anni, ragioni di ...... età mi inducono quest'anno a avventurarmi solo sul finale del Sanabrense da Ourense a Santiago. Io mi avvio da Ourense il 14 giugno, trovo qualche amico lungo la via ? ultreya a tutti
14 Maggio 2019, 18:41
Buon giorno, ho intenzione di fare uno dei percorsi in bici con un amico ai primi di settembre. Vorrei avere delle risposte circa i percorsi migliori, come funziona, i voli a/r , dove si dorme, dove si mangia, i costi, insomma gradirei avere un consiglio da una esperienza diretta. Grazie
11 Maggio 2019, 11:35
Niko 11:33 Buongiorno a tutti. Siccome ho un amico che ha intenzione di intraprendere il Cammino di Santiago fra qualche mese, volevo assicurarmi che questa chat funzioni in modo da assisterlo in caso vi fosse bisogno . Potreste darmi conferma che leggete cio' che ho scritto e quindi funziona per me ? Grazie
10 Maggio 2019, 11:22
Cerco compagnia per il cammino a San Thiago Ho a disposizione dal 1 al 15 settembre
23 Aprile 2019, 23:39
Buonasera a tutti, sono nuova nel forum e sto da tempo meditando quando e come intraprendere il camino. Mi piacerebbe fare la tratta da Léon a Santiago considerando che avrei a disposizione circa 15 giorni. Pensavo idealmente al mese di Settembre ma sono aperta ad altre opzioni, qualcuno sa darmi qualche dritta sul costo generale da prevedere indicativamente e del tempo medio che il tutto potrà richiedere? Abito a Parigi ma sono aperta a condividere l’esperienza con persone che abitano anche in Italia o altrove e motivati come me a scoprirlo in tutta la sua bellezza =) ps. Ho presto 30 anni e sono una persona molto sportiva e socievole ! Grazie a tutti per le risposte in anticipo, namasté =)
22 Aprile 2019, 23:09
Ciao a tutti. Se no nuovo in questo forum. Volevo capire come fare a scrivere un post vero e proprio per chiedere delle informazioni sul cammino. Grazie a chi mi risponde
16 Aprile 2019, 16:30
Cerco qualcuno che divide un Taxi con me da Bibbiena a La verna il 21.04.2019 (cammino san francesco)
11 Aprile 2019, 15:46
Causa impossibilità di partenza da parte di un membro di un gruppetto di pellegrini, cedo i seguenti biglietti aerei Ryanair: da Milano Bergamo a Santiago di Compostela partenza 17/04/2019 ore 19:15: da Santiago di Compostela a Milano Bergamo partenza 26/04/2019 ore 16,25. Priorità e due bagagli a mano. In totale € 75,00. Oneri di cambio nominativo a mio carico. Buon Cammino.
11 Aprile 2019, 14:41
Vorrei incamminarmi per la via francigena, sono di Milano, magari 2 3 giorni o anche piu. Non ho mai fatto camminate del genere anche se sono un camminatore, vorrei unirmi a qualche gruppo esperto, ciao Diego
17 Marzo 2019, 19:11
cerco compagno/a nei primi 27 giorni del mese di maggio x percorrere le 18 tappe tra Burgos a Santiago di Compostela x contattarmi il mio cellulare 3423773237 vanda buon cammino
06 Marzo 2019, 12:51
Ciao! Mi chiamo Elena e ho 18 anni e sono di Torino. Questa estate vorrei fare il cammino di Santiago e cerco una compagnia femminile, pensavo di iniziare il viaggio con il treno e via dicendo, partirei a luglio. Chi vuole unirsi?
27 Febbraio 2019, 17:49
CAMMINO BEATO ANTONIO ETIOPE Ogni anno il 14 MARZO A PIEDI DA AVOLA AD AVOLA ANTICA Il Cammino del Beato Antonio Etiope si svolge ogni anno proprio il 14 marzo. Circa 6 km in salita leggera, e 6 km in discesa con un paesaggio fantastico. Appuntamento dei partecipanti alle 15 in Piazza Teatro, ad Avola, davanti alla Chiesa di Santa Venera. Fino alle 17,00
18 Febbraio 2019, 15:54
se chiedete info non esitate a contattarci alla mail: tsunami1979@tiscali.it a breve useremo anche il contatto che troverete sul sito dell'albergue.
18 Febbraio 2019, 15:53
Ciao a Tutti. Dal 12 Aprile ci sarà un nuovo Albergue, sul cammino di Santiago, gestito da Italiani! Quandi accoglienza genuina e cibo nostrano * Albergue Irugoienea, a Espinal Auzperri. 6km dopo Roncisvalle.
16 Febbraio 2019, 23:38
Ciao a tutti. Vorrei fare il cammino ad agostio x un paio di settimane. Partirei da SJPD cerco compagnia
13 Febbraio 2019, 21:17
Ciao a tutti- Cerco compagni di viaggio per dividere le spese per taxi da Lourdes a SJPD arrivo a Lourdes il 1 aprile 2019 nel tardo pomeriggio Bergamo alle ore
Visitatore
17 Gennaio 2019, 13:28
Ciao mi leggete?
26 Dicembre 2018, 23:35
Ciao a tutti, sono Sara di Caserta, nel periodo di luglio/agosto vorrei fare il Cammino di Santiago (diciamo gli ultimi 100 km) e arrivare dopo anche a Finisterrae. Vorrei fare un cammino economico, religioso, ma anche vedere luoghi tipici, vorrei formare un gruppetto di 4/5 persone, anche tra maschi e femmine. Se siete interessati fatemi sapere.
16 Settembre 2018, 12:21
3/4 NOVEMBRE 2018 CONVEGNO NAZIONALE DI POETI E PELLEGRINI a Somma Lombardo (Va). Senza quota di adesione e senza costi organizzativi. Ciascuno si pagherà eventuali sue colazioni, pranzi e cene. Aderire con un messaggio a convegno@libreriaeditriceurso.com
10 Settembre 2018, 23:55
Ciao sono Leonardo di Novellara (RE), ho 25 anni. Cerco compagno/a di viaggio per via degli Dei da Bologna a Firenze alla ricerca degli antichi tratti della Flaminia militare romana. 6 giorni di cammino. Pernottamento in strutture economiche. Partenza prevista il 30 Settembre ed arrivo il 6 Ottobre a Firenze.
10 Settembre 2018, 23:53
Ciao sono Leonardo di 25 anni di Novellara. Cerco compagno/a di viaggio per via degli Dei da Bologna a Firenze alla ricerca degli antichi tratti della Flaminia militare romana. 6 giorni di cammino. Pernottamento in strutture economiche.
31 Agosto 2018, 14:17
Ho fatto il cammino nel 2008 vorrei rifarlo ai primi di maggio 2019 con tranquillità
28 Agosto 2018, 21:09
Ciao sono Elena parto agli inizi di ottobre cammino francese partenza Saint Jean. Atterro a Lourdes...Chi si unisce?
28 Agosto 2018, 21:09
Ciao sono Elena parto agli inizi di ottobre cammino francese partenza Saint Jean. Atterro a Lourdes...Chi si unisce?
17 Agosto 2018, 09:02
Partiremo in due da Irun il 2 settembre per dieci giorni fino a Santander. Qualcuno farà lo stesso cammino del nord?
12 Agosto 2018, 02:07
sarei interessata ad effettuare il cammino portoghese con partenza 18 agosto da roma, mi piacerebbe trovare compagni di viaggio
05 Agosto 2018, 12:57
Salve ragazzi Buona domenica sono Filippo 38 anni di Salerno , sono interessato a fare il cammino di santiago partenza fine maggio 2019 durata 30/35 giorni cammino francese...chi fosse interessato a farsi questo viaggio in compagnia mi contatti ...ciuaoooooooo
31 Luglio 2018, 06:50
Ciao a tutti sono Francesco 45 anni vorrei fare il cammino di Santiago per la prima volta e cerco compagnia per il viaggio. Vivo a Roma e vorrei partire per ottobre/novembre. Buona giornata
20 Luglio 2018, 14:59
Salve. Partiamo il 17 settembre 2018 da Lourdes. Cerchiamo persone per condividere taxi sjpdp, intorno alle 1730 ( ora di atterraggio aerei da Orio) siamo in 3 , altri 5/6? potete contattarci via mail
19 Luglio 2018, 13:06
Ciao a tutti mi chiamo Giulia ho 24 anni. Mi piacerebbe percorrere il cammino di Santiago passando dalla via Francese. Essendo la prima volta vorrei qualche informazione sul periodo migliore, e se c’e qualcuno che vorrebbe viaggiare in compagnia mi sentirei più sicura! Grazie
11 Luglio 2018, 08:41
CiAo!vorrei fare il cammino da Ponteferrada in mtb cerco guida grazie
30 Giugno 2018, 19:57
Ciao! Sono Cristina e atterreró a Lourdes il 9 luglio per le 17.30 circa. C'è qual he interessato per la condivisione di un taxi quel giorno?
29 Giugno 2018, 16:13
Ciao a tutti! Sono Inno, arrivo A Ponferrada da Roma-Madrid il23 Agosto. per intraprendere il camino il 24 mattina...compagni cercasi*
28 Giugno 2018, 19:04
Ciao a tutti mi chiamo Francesca e sono della Sardegna.Parto per il camino di Santiago il 18 Agosto da cagliari e il 22 da Milano per Lourdes.Ho fatto nel 2012 una parte di camino da Burgos a Santiago,allora mi avevate aiutato tantissimo.CE' qualcuno che arriva a Lourdes il 22 AGOSTO per condividere la partenza per Saint Jean?
26 Giugno 2018, 22:14
Ciao sono Lara . C'è qualcuno che parte tra il 12 e il 15 agosto per il cammino di San Francesco?
25 Giugno 2018, 17:11
Ciao! Sono Margherita e atterreró a Lourdes il 9 luglio per le 17.30 circa. C'è qual he interessato per la condivisione di un taxi quel giorno? 😉
24 Giugno 2018, 20:22
Io arrivo ad Arezzo il 2/8 alle 8,45 c’e Qualcuno che condivide con me il viaggio fino a La Verna?
Fab
18 Giugno 2018, 22:55
Sono Fab. Ho gia fatto il camino a piedi nel 2015 e in bici nel 2016. Ho fatto nel 2017 la via franchigena e nel 2018 l'itinerario di santa Rosalia. Nel 2019 vorrei rinizuare il giro con il camino di Santiago.chi mi farebbe compagnia?
14 Giugno 2018, 12:03
ciao a tutti! mi chiamo Alice sono di Torino. Vorrei fare un tratto di via Francigena a partire dal 14-15 luglio per una decina di giorni circa. Vorrei arrivare a Roma e sto ancora riflettendo sul punto di partenza. E' la prima volta che mi metto in cammino e cerco qualche compagno di viaggio. Scrivetemi *
13 Giugno 2018, 22:35
Io vorrei partire ad agosto e fare Da Laverna ad Assisi
13 Giugno 2018, 22:35
Io vorrei partire ad agosto e fare Da Laverna ad Assisi
Visitatore
30 Maggio 2018, 14:41
Cerco compagni di viaggio con partenza da Leon, dal 12 luglio in poi. È il mio primo cammino e vorrei farlo in compagnia..anche se so che lungo il viaggio non si è mai da soli,!
12 Maggio 2018, 12:55
Ciao a tutti, il 25 maggio dalla stazione di Madrid raggiungerò sarria, per poi proseguire il giorno seguente in direzione di Santiago. Cerco compagnia, se qualcuno si trova sul tragitto in quei giorni, mi scriva senza problemi. Ciao a tutti
11 Maggio 2018, 18:37
Chi vuole unirsi per fare la Francigena dalla Lunigiana? Partenza verso il 20 di AGosto
08 Maggio 2018, 21:09
Sono max dì Torino già fatto un pezzo del francese e del portoghese.cerco compagnia anche un gruppo..per il prossimo.perido giugno inizio luglio.

* ChatPellegrini

NickName? - clicca qui
ShoutBox condivisa da:
Libreria Urso
Pellegrini Belluno
Condividi la chat

Calendario

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30
Compleanni
M d: Francesco Urso (69)
M d: Oriano (69)
M d: giogio73 (46)
M d: Giuseppe.57 (62)
M d: mariajo (44)
M d: cloddl (70)
M d: Lalla (72)
M d: rob (42)
M d: FranciSkizza (41)
M d: Jago (55)
M d: estrelas (56)
M d: francesco48 (71)
M d: Fabio Ghisoli (51)
M d: jackie88 (31)
M d: WonderFrà (29)

Foto random

 
cammino senza frontiere 157
 Visto: 433
Inserito da italo benedetti
il 19 Dic 2010
in Anno 2010

* Statistiche


  • *Posts Totali: 6418
  • *Topics Totali: 2209
  • *Online Oggi: 41
  • *Most Online: 663
(02 Gennaio 2019, 08:39)
  • *Utenti: 0
  • *Visitatori: 25
  • *Totale: 25

* Top Autori

* Ultimi 5

Orazio seminara
15 September 2019
Mikele87
10 September 2019
MoniaThor
06 September 2019
brifrida
04 September 2019
Claudio Bellatti
01 September 2019

* Contatore

Creato da Sebastiano BASILE - www.superscuola.com