nuovo
Corrado Morale
MILUZZA
Trimau la terra

ROMANZO
Libreria Editrice Urso
Collana Mneme n. 44
ISBN 978-88-98381-99-9
2ª edizione gennaio 2015, formato 8°, pp. 310
18,00
acquista

MoraleMILUZZA
In un romanzo scritto dall'avolese Corrado Morale la storia di Avola alla fine del Seicento e prima del terremoto del 1693. Un intreccio ben costruito di vicende e di personaggi, con riferimento a tradizioni, leggi e usanze del tempo di cui l'autore a lungo si è documentato.
Corrado Morale tra l'altro ama precisare che "......Nomi, personaggi e avvenimenti sono comunque frutto dell’immaginazione e sono usati in maniera fittizia. Qualunque somiglianza con fatti, luoghi o persone reali, viventi o defunte, è del tutto casuale. Tuttavia, ho voluto utilizzare e mantenere l’originale nome di Avola, mia città natale, e tanti cognomi originali dell’epoca, così come gli originali nomi dei quartieri, delle contrade, delle vie e delle chiese, al fine di stimolare nel lettore la curiosità per una più attenta ricerca delle proprie radici culturali e storiche, e non solo di Avola.
Una precisazione è d’obbligo: questo libro è un romanzo e come tale va letto. Le vicissitudini e le azioni dei personaggi, quali il capitano di Giustizia, il governatore, il mastrosecreto, così come pure gli altri funzionari, pur essendo figure storicamente presenti in quegli anni, citati nel romanzo e riferite alla storia di Avola di quel periodo, sono quasi tutte, o in parte, inventate. Tuttavia molte delle loro azioni sono state usate nel romanzo in quanto rappresentative delle condizioni sociali nella Sicilia feudale di quegli anni. Si è cercato quindi di trasmettere al lettore, lo spirito, gli usi e i costumi dell’epoca, intrecciandoli volutamente con riferimenti storici attinenti.
L’autore lascia quindi alla curiosità del lettore ricercare, tra la fantasia e gl’intrecci del romanzo, le tante verità storiche.
Perché l’uso del dialetto? (per lo più avolese).
Premesso che quello usato non poteva essere quello dell’epoca, ho trovato più utile l’uso del dialetto attuale al fine di caratterizzare al meglio i vari personaggi del romanzo.
NB: alcuni vocaboli dialettali sono stati scritti in corsivo in quanto non più di uso comune, quindi, nelle pagine finali, troverete la relativa spiegazione".


per saperne di più: http://www.libreriaeditriceurso.com/moralecorrado.html

clicca sulla copertina per vederla in tutta la sua dimensionecopertina

I GIUDIZI DEI LETTORI

lettori

 

Alessia Bianca Fortuna: Lo sto leggendo in questi giorni e "prende" viene voglia di leggerlo tutto d'un fiato!

Duccio Di Stefano: BRAVO!! BELLO !! Bene, mi fa un enorme piacere. Un successo meritato!! Io l'ho preso in mano da una settimana (più o meno) e sono già a metà. Nonostante le mie bambine non mi lasciano molto tempo per me stesso, non riesco a staccarmene.  BRAVO!!

Carmen Cavarra: Sto assaporando ogni parola, espressione, dialogo ... Bello, bellissimo. Ti dirò di più mentre vado avanti nella lettura. Grazie.
Vera Parisi
: Grazie Corrado! Perché "Miluzza trimau la terra" è un grande dono alla tua/nostra terra... Storia avvincente, emozionante, commovente, divertente, intrigante, immaginifica, verosimile, corale, ben studiata. Insomma mi è proprio piaciuta! Grazie ancora...

Giovanni Guastella: Corrado carissimo, ho letto con molta passione il tuo ultimo lavoro "Miluzza trimau la terra". Devo esprimerti i miei più cordiali complimenti, perché per quella settimana che mi sono dedicato alla lettura del romanzo, vi sono sentito proiettato in un dimensione del passato , che io amo moltissimo come se l'avessi vissuta fisicamente. I vari personaggi del romanzo sono stati descritti nei minimi particolari e le loro azioni, a volte m'hanno messo una grande tensione addosso che, l'avrei fatto io ciò che loro hanno fatto. Mi riferisco al bene nei confronti del male.

Corrado Del Greco: Corrado ho terminato ieri di leggere il tuo romanzo, complimenti vivissimi. Ma non ti azzardare più a farimi veniri u strangugghjiu  Se non c'era il colpo di scena dell'intervento do Zu Ciccu Scannaporci al processo, non immagini il nirbuso che mi stavi facendo pigliare. Un abbraccio e ancora complimenti…

Marinella Ferro: Bellissimo! C'è dentro di tutto e di più. Un periodo della nostra storia che ho riscoperto. Personaggi interessantissimi che sono le nostre radici; ho "rivisto" mio nonno Currau Ferro.

Antonella Stampigi: Ieri sera ho finito di leggere il tuo libro... Voglio ringraziarti per il dono di questo romanzo, che non si limita solo a narrare i fatti e le avventure dei personaggi, ma sei riuscito, con un buon lavoro di ricerca e studio, a riportare alla luce le radici culturali e storiche della nostra Avola feudale, rimasta e lasciata sotto le macerie.....

Mentre leggevo sono rimasta coinvolta emotivamente da tutto ciò che abilmente sei riuscito a narrare. Ho sofferto, ho gioito, ho pianto, mentre immaginavo le scene e la vita dei vari personaggi... Grazie

Luigi Nigro: Il taglio cinematografico c'è già, come la scelta della prolessi (flash-future o flashforward) salto in avanti nel tempo, del primo capitolo per intero, e delle analessi, viceversa salti indietro nel tempo, (flashback) durante la narrazione.

colpi di scena non mancano, sceneggiatura e dialoghi sono già lì, a quando "Miluzza" nelle sale cinematografiche?

Turi Sangregorio: Romanzo meraviglioso. C'è l'amore, la lotta di classe, la conquista dei diritti, il dramma, il costume, la descrizione dei personaggi interessantissima, sia i bravi ca i tinti. C'è la descrizione del territorio. C'è la tragedia umana e naturale...

Dina Marino: Bellissimo, sono ancora al IV capitolo, ma nella scena dei bambini al "mare"... mi ci sono rivista. Mi sono sentita trasportare in un altro mondo, che poi è il nostro. In quell'emozione c'ero io e mio fratello...

Teresa Bono: Questo tuo libro ha la virtù di far quasi sentire materialmente odori,sapori,sole,vento,mare,rumori....come se si respirasse l'aria di quel tempo storico. E quei due giovani... che tenerezza. Miluzza? Una splendida femmina ma con gli attributi!!!! Bravo Corrado.

Enzo Fazzino: Veramente bello! L'ho letto tutto d'un fiato; ero preso continuamente dalla curiosità degli avvenimenti. Ho rivissuto, attraverso il romanzo, il periodo delle "cannamele" nel giusto contesto storico. Questo romanzo è incredibilmente cinematografico. Complimenti.

libri
I DIECI LIBRI PIÙ
VENDUTI
NELLA NOSTRA LIBRERIA
Al 18 aprile 2015

Lettura

angolo libreriaLibreria

  1. Coffa, Picchì scrivu – Poesie, 10,00acquista
  2. Artale, Che bellu stu cantu ri sti puisii, 10,00acquista
  3. Morale, Miluzza, 18,00acquista
  4. Cugno, 1953-2013 Sessant'anni di cinema a Noto, 18,00acquista
  5. Nicolaci, La famiglia Nicolaci di Noto, 12,00acquista
  6. Dugo, Uno scorcio della nostra e della mia storia, 9,00acquista
  7. Appolloni-Favaccio, 1943 – La Sicilia si arrende, 15,00 acquista
  8. Dolci, Racconti siciliani, 14,00acquista
  9. Pignatello, Avola dalla preistoria al Duemila, 26,00acquista
  10. Zuppardo, Memoriale di un siciliano emigrato a Milano, 9,00acquista

I LIBRI PIU' VENDUTI
NELLE LIBRERIE ITALIANE
Al 18 aprile 2015

  1. Rovelli, Sette brevi lezioni di fisica, 10,00acquista
  2. Piccolo, Momenti di trascurabile..., 13,00acquista
  3. Nesbo, Sangue e neve, 17,00acquista
  4. Baricco,La sposa giovane , 17,00acquista
  5. Kondo, Il magico potere del riordino, 13,90acquista
  6. Corona, I misteri della montagna, 19,00acquista
  7. AA.VV., La crisi in giallo, 14,00acquista
  8. Carlotto, La banda degli amanti, 15,00acquista
  9. Ferrante, L'amica geniale, 18,00acquista
  10. Masha e Orso, Una piccola peste, 6,90acquista
    La classifica per i libri venduti in Italia è realizzata dalla società Nielsen Bookscan, analizzando i dati delle copie vendute ogni settimana, raccolti presso un campione di 900 librerie rappresentative del territorio nazionale. La rilevazione è stata pubblicata in Tuttolibri, in LA STAMPA di sabato 18 aprile 2015 e si riferisce alla settimana dal 5 all'11 aprile 2015.

locandina

foto
Ollivier Bernard
La vita comincia a 60 anni
In Cammino da Santiago de Compostela
alla Via della seta

2015, 8°, pp. 160, 12,00
acquista

Sul Cammino per eccellenza, da Parigi a Santiago de Compostela, e poi lungo la Via della Seta, da Istanbul a Xi'an in Cina: oltre 14.000 chilometri a piedi, in cinque anni, da solo, dopo la pensione. Lo straordinario racconto di come un uomo tenace decide di reagire alla depressione scegliendo di mettersi in viaggio. Un'impresa mai tentata prima che lo porta a scoprire la gioia intima di un rapporto profondo con la natura e di nuove relazioni con gli altri. E l'esito è sorprendente. Bernard Ollivier nasce nel 1938 in Normandia. Dopo una carriera come giornalista su stampa, radio e televisione, racconta i suoi viaggi a piedi in libri diventati best seller in Francia e tradotti in molti Paesi. In Italia è pubblicato da Feltrinelli e Terre di mezzo Editore. Nel 2000 fonda Seuil, una ong che si occupa del recupero di giovani in difficoltà usando il trekking come terapia.

copertina
Lonely Planet

Cammino di Santiago
Il meglio da vivere da scoprire

2014, 16°, pp. 204, ill.
12,90
acquista

I passi degli innumerevoli pellegrini giunti attraverso i secoli da ogni parte del mondo risuonano lungo il Cammino di Santiago. Lungo questo percorso, autentica spina dorsale dell’Europa, ha preso forma un patrimonio culturale e artistico di grande rilievo che i viaggiatori potranno scoprire facilmente in località come Pamplona, Logroño, Burgos, León, Ponferrada e, naturalmente, Santiago de Compostela.
Da non perdere: Vita locale, il meglio del Cammino di Santiago, informazioni complete sulle tappe, cartine di ogni città, consigli pratici di viaggio, suggerimenti indipendenti al 100%.
La guida comprende: Per cominciare, Pamplona/Iruña, Logroño, Burgos, Léon, Ponferrada, Santiago de Compostela, Vale il viaggio, Il meglio del Cammino di Santiago, Guida pratica.

 

film
Emilio Estevez
Il Cammino Per Santiago
DVD

Attori: Emilio Estevez, James Nesbitt,
Martin Sheen, Deborah Kara Unger
Sottotitoli: Italiano per i non udenti

13,99
acquista

Tom è un medico americano di successo, che passa la sua terza età tra lo studio dove lavora e il campo da golf, dove si distrae con i colleghi. Qui un giorno viene raggiunto dalla notizia che suo figlio Daniel, quarantenne, è rimasto ucciso da un temporale sui Pirenei. Giunto in Europa per recuperare le spoglie del figlio, Tom scopre che Daniel aveva intrapreso il Cammino di Santiago de Compostela, un sentiero di 800 chilometri tra Francia e Spagna che i pellegrini percorrono a piedi, tappa dopo tappa, mossi da motivazioni personali anche molto diverse fra loro. Con la scatola delle ceneri nello zaino, Tom decide di camminare al posto di Daniel e di portare a termine il suo viaggio. Lungo la via, l'incontro con tre inattesi compagni di strada lo strapperà alla solitudine e lo costringerà all'esperienza, perché la vita non si sceglie, si vive.

 

copertina
CONCORSI NELLA GUARDIA DI FINANZA
Marescialli Guardia di Finanza
2014, 8°, pp. 416
27,00 acquista

Un indispensabile strumento di preparazione ai concorsi per marescialli nella Guardia di Finanza (ruolo Ispettori), in particolare per l’approccio alla prova preliminare, tesa all’accertamento delle abilità linguistiche, ortogrammaticali e sintattiche della lingua italiana.
Il volume si apre con un’introduzione sull’organizzazione del Corpo della GdF, mettendo in evidenza ruolo e funzioni del maresciallo. Il manuale è poi incentrato sulla trattazione dei contenuti relativi alla prova preliminare, offrendo così al candidato la possibilità sia di acquisire le necessarie nozioni teoriche (in materia di Grammatica, Comprensione di brani, Comprensione verbale), sia di esercitarsi con numerose batterie di test, del tutto simili a quelle pubblicate nella banca dati ufficiale.
A seguire alcuni consigli per lo svolgimento dell’esame scritto di italiano e utilissime indicazioni su requisiti e modalità di accertamento dell’idoneità attitudinale e psicofisica dei candidati.
Completano l’opera estensioni e approfondimenti online, nonché il software per la simulazione della prova d’esame.
gio

 

copertina
CONCORSI MARINA MILITARE
Marescialli Marina militare
2014, 8°, pp. 512
29,00 acquista

Frutto della quarantennale esperienza della Nissolino Editore e delle Edizioni Simone nella preparazione alle selezioni concorsuali, questo volume rappresenta una novità nel panorama editoriale dei manuali di studio riguardanti i concorsi per Allievi Marescialli nella Marina Militare Italiana (Corpo Equipaggi Militari Marittimi e Corpo delle Capitanerie di Porto), con particolare riferimento alla prova scritta per l’accertamento delle qualità culturali e intellettive.
Il testo si struttura in teoria e quiz, offrendo al candidato la possibilità sia di prepararsi su ciascuna materia, sia di esercitarsi con appositi test di verifica e, soprattutto, con una serie di Prove d’esame simulate con quesiti del tutto simili a quelli pubblicati nelle banche-dati ufficiali.
Il volume si articola, quindi, in quattro sezioni:
– Parte I: Italiano, con argomenti che consentono uno studio efficace della lingua anche sul piano orto-grammaticale e sintattico.
– Parte II: Matematica (Aritmetica, Algebra, Geometria).
– Parte III: Logica (quesiti: percettivo-spaziali; analitico-verbali e critico-verbali; logico-meccanici, analitico-numerici e critico-numerici; fattore logico).
– Parte IV: Prove d’esame simulate.
L’opera, completata da una breve introduzione sull’ordinamento della Marina Militare Italiana e sulle modalità con cui si svolge il concorso per Allievi Marescialli, è inoltre arricchita da molteplici sussidi interattivi (software per la simulazione della prova, espansioni on line, videolezioni …) che rendono lo studio piacevole e dinamico.

 

mailing list iscriviti alla Mailing List

mailing listLEGGI le precedenti news

Urso-Avola

 

SEGNALA il nostro sito

il nostro sito



Torna su...