Benvenuti sul sito della Libreria Editrice Urso, dal 1975 un angolo di cultura ad Avola. Novità del mese Offerte del mese Acquista per informazioni
EDITORIA E VENDITA LIBRI AL DETTAGLIO VIA INTERNET
FacebookYouTubeTutto per Santiago de CompostelacontattaciTelegramwhatsapp
libreriaCatalogo aggiornatopaypal
ISBN 978-88-6954
PLUS CODE per Google Maps: W45Q+J8 Avola, SR

{Pagina aggiornata a Giovedì 4-03-2021 12:49

Contattaci per richiederci qualsiasi libro, di nostra edizione o di altro editore, e preferibilmente per titoli che non siano necessariamente esauriti.
Usa preferibilmente la scrittura (tipo una e-mail su info@libreriaeditriceurso.com, un SMS o messaggio tramite WhatsApp sul n. 0039 351 926 4517, e, solamente in ultima analisi usa il telefono sul n. 351 926 4517. Con flessibilità siamo a disposizione per consegne in qualsiasi momento, rendendoci disponibili in qualsiasi ora, anche in giorni festivi, a quanti vorranno ritirare personalmente, e senza spese di spedizione, i libri nella nostra sede di Via Huss n. 16, con orario 10-12 e 17-19 escluso sabato-domenica, seconda parte di luglio e tutto agosto (vedi immagine).

libreria in Via Giovanni Huss n. 16 ad Avola

Essere stato l'unico libraio di tutta l'area del Siracusano a Sud di Siracusa per almeno un trentennio tra la fine del Novecento e l’inizio di questo nuovo millennio, e continuare ad essere dopo altri ulteriori vent'anni, ancora libraio ed editore, nonostante tutto e tutti, nonostante il vuoto, nonostante la nullità economica di investimenti in libri da parte di biblioteche di ogni ordine e grado, nonostante il falso pieno di tanti intellettuali e nonostante il vertiginoso desiderio, che hanno in molti, di apparire culturalmente preparati in tante scene di provincia, proprio per questo questo mio esercizio, impossibile ed al contempo, eccezionale, sulla linea di confine, come editore di frontiera ho potuto mediante la mia Editrice amalgamare intelligenze diverse di ogni luogo e di diverse nazioni, per gli oltre cinquecento testi che ho, fino ad ora con loro, e per loro, pubblicato...

Francesco Urso


CERCA
con dentro questo sito

Banner Urso acquista
AVOLA LIBRI SAGGISTICA LIBRI
LIBRI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA EDITRICE URSO

Marchesato AvolaFrancesca Gringeri Pantano
Il Marchesato di Avola nel Cinquecento
2020, 8°, pp. 420, ill., € 35,00acquista


Conventi e committenza feudale in Avola nel Cinquecento. Il testo indaga genesi e fondazione del primo convento francescano dei Minori Osservanti e sotto titolo di Santa Maria di Gesù al quale fecero seguito il monastero delle Benedettine o della SS. Annunziata e il convento dei Cappuccini; in parallelo l'autrice evidenzia il ruolo dei feudatari, gli Aragona, poi Aragona Tagliavia e Pignatelli Aragona Cortés, dal 1361 baroni e dal 1530 marchesi della Terra Abolae. Costoro, personaggi di rilievo nel governo di Sicilia e nell'apparato diplomatico spagnolo, manifestano, anche al femminile, il pensiero e le istanze rinascimentali. Le loro vicende si riflettono nel tessuto socio economico dell'antica Avola, con la produzione della canna da zucchero e l'arrivo di pregevoli opere d'arte. La città, distrutta dal terremoto del 1693, venne progettata in altro sito con pianta esagonale da Angelo Italia, l'architetto di Casa Professa appositamente inviato da Palermo. Della ricostruzione nel nuovo spazio urbano la ricerca archivistica, in considerazione del cinquecentesimo anniversario della fondazione del Convento degli Osservanti (1509-2009), ne ha definito l'iter storico-artistico.

Altri volumi che potrebbero interessarti
copertina PignatelloAdele BonincontroAvolaAvola anni TrentaAvola
copertinacopertinacopertina Cuda


copertina "Artemisia" di Fiaschitello

Vincenzo Fiaschitello,
Artemisia e altri cinque racconti
, Libreria Editrice Urso, Collana Mneme n. 60, Avola 2021, 8°, pp. 196, 15,00 – ISBN 978-88-6954-301-2

In quest’ultima prova narrativa Vincenzo Fiaschitello affronta temi di scottante attualità, pur se calati in epoche storiche diverse.
Un ciclo di sei racconti, sei piccoli gioielli, che offrono al lettore interessanti spunti di riflessione, ambientati ciascuno in cornici spazio-temporali diverse.
Sicuramente la varietà è la cifra stilistica che connota questa raccolta, unitamente alla volontà di dare voce a personaggi rivoluzionari ma spesso “incompresi” nel passato e poi rivalutati dalla critica moderna come Edmondo De Amicis, stroncato dalla feroce opposizione del Carducci, che lo aveva stigmatizzato come Edmondo dei languori, o Artemisia Gentileschi, che secondo gli stereotipi di genere del Seicento non poteva essere “pittora”. Ciascun racconto è costellato dalla presenza di personaggi minori, protagonisti di excursus in stile manzoniano.
La particolare attenzione alla ricostruzione storica, il lavoro di ricerca e indagine certosina fanno di alcuni racconti delle vere biografie; ma anche la presenza di fatti reali attorno ai quali poi si costruisce il racconto, il disastro aereo delle Ande del 13 ottobre 1972, l’occupazione anglo-americana in Sicilia, l’attualissima citazione della pandemia da Covid 19. Insomma fatti reali e luoghi concreti, ma anche un ammiccamento al mondo del fantastico, raccontato con la leggerezza del fanciullino che vive in ogni poeta.

Erminia Camarra

MANUALI – LIBRI FONDAMENTALI PER LA SCUOLAE PER LA VITA
LIBRI ANCHE RARI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA EDITRICE URSO

Gianna Chiesa Isnardi
I miti nordici
2008, formato cm 14x20
pp. 736, illustrato, € 30,00 acquista

 
Copertina I MITI NORDICI

Verso la fine dell'VIII secolo la storia conosce nuovi protagonisti: i Vichinghi. Il mondo "civile" viene infatti sorpreso e sconvolto dalla comparsa, sulle coste britanniche, di predoni del mare provenienti dal Nord dell'Europa. Sono le prime avvisaglie di una serie crescente di incursioni e di imprese grazie alle quali questi uomini raggiungeranno terre ignote e lontane. Abilissimi navigatori, sagaci commercianti, predatori spietati, guerrieri pressoché invincibili, i Vichinghi hanno potuto custodire e trasmettere per secoli l'eredità culturale dei loro avi. A questo retaggio di tradizioni è dedicato il presente volume, che pone al centro del proprio interesse il patrimonio mitologico delle popolazioni nordiche.

novitàCopertina libro Giorgio Càeran

Giorgio Càeran,
“Una Vespa, uno zaino, un sacco a pelo, un viaggio”
Libreria Editrice Urso, Collana “Cammini” n. 14,
Avola 2020, 8°, pp. 280, € 18,00 – ISBN 978-88-6954-294-7
acquista

... C’è chi si chiede se, con tutti i problemi dell’umanità, con le pandemie e tutto il resto… parlare di viaggi a che serve? A che serve a chi è impossibilitato a muoversi per i più svariati motivi, inclusi quelli fisici? Chi non va in vacanza che se ne fa di leggere racconti di viaggi altrui? Non è frustrante? Io non la vedo così e penso che anche se non si possa viaggiare in maniera concreta... è possibile farlo almeno con la fantasia, alla maniera antica. Far galoppare la mente verso posti lontani e forse sconosciuti sprigiona un certo entusiasmo misto a curiosità. E se si dovesse leggere invece di luoghi già visti, beh la lettura aiuta a far affiorare quei ricordi. Insomma, viaggiare virtualmente non è poi così brutto…

GIORGIO CÀERAN

CONTATTA DIRETTAMENTE L'AUTORE per avere il libro con dedica
PRENOTA IL LIBRO DALL'EDITORE

Copertina libro Corrado Carbèin stampa Corrado Carbè,
Quegli anni di Salerno
,
Libreria Editrice Urso, Collana "Mneme" n. 59,
Avola 2020, 8°, pp. 136, € 13,00 – ISBN 978-88-6954-300-5
acquista

Questo libro è pubblicato in memoria del mio caro Corrado, che tanto mi ha amato, che tanto io ho amato.
Contiene episodi di vita della sua prima gioventù, quando tutto nell’uomo è attesa e speranza, sogni di un domani colorato e stupendo.
I brani in esso contenuti sono stati, indicati e, in parte, organizzati, da lui stesso, negli ultimi giorni della sua vita e anche il tema della copertina e il titolo fu scelto da Corrado, in questa foto giovanile, insieme ai suoi amici di allora, Sandro e Gianni, a Salerno, (quando ancora non ci eravamo incontrati), seduti su un muretto con le spalle rivolte verso il mare, sul lungomare di Salerno.
Sono stati gli amici con i quali condivideva la camera al collegio “Genovesi”, amici per la pelle, mi raccontava, e così mi dissero anche loro, da me contattati dopo la sua scomparsa.
Questi brani, questi racconti appartengono al tempo dei suoi anni vissuti a Salerno, quando fu mandato dalla madre a studiare, dapprima in collegio e poi in una pensione di via S. Eremita, dove le nostre vite si sono incrociate.
Nei racconti si ritrovano i luoghi, le persone e gli accadimenti che caratterizzarono la sua vita in quegli anni.
Ma non solo, è uno spaccato della sua vita giovanile, in cui ritroviamo la vita della gioventù del tempo, con i suoi fremiti, le sue rivolte, i suoi disagi esistenziali, le ansie per le aspettative e le certezze delle possibilità future.
È il periodo degli anni 60, anni vissuti all’insegna della contestazione giovanile più calda e sentita, gli anni dei figli dei fiori.
E Corrado, giovane arrivato dalla Sicilia ha assorbito in toto gli umori studenteschi più veraci, consapevole di vivere gli stupori e le complicità dei giovani di allora.
Solo, in una città, aperta a paesaggi splendidi, al fervore di gente accogliente, operosa e ricca di propositi per il futuro, Corrado ne ha assorbito, la cultura, la storia, si è integrato nel tessuto sociale e ne ha vissuto intensamente tutti i suoi ritmi e le sue peculiarità.
In questi brani raccontati con estrema partecipazione e veridicità non ascoltiamo solo i fatti della sua giovinezza, ma troviamo la storia di un periodo giovanile, da lui vissuto, che è la storia di tutti I giovani di quegli anni, di quel periodo felice di tutti quelli che c’erano...

Maria Pina Astuni

novitàlibri saggi di Cunsolo

Vincenzo Cunsolo,
Saggi brevi di politica economica, culturale e sociale,
Libreria Editrice Urso, Collana "Mneme" n. 61,
Avola 2021, 8°, pp. 80, 12,00 – ISBN 978-88-6954-302-9
acquista

Il seguente volume di saggi – e non solo – ha un denominatore comune, malgrado i sette capitoli iniziali siano stati scritti in periodi diversi della mia vita. Sono stati prescelti fra tanti proprio perché rispondono a uno stesso tema o denominatore comune: tutti in ordine cronologico spiegano le origini e l’evoluzione della nostra società moderna, borghese e capitalistica.
Si può dire senza ombra di dubbio dagli albori e dalla costituzione di valori universali, quali la libertà, la solidarietà, l’individualismo, la tolleranza, la proprietà, cioè i valori portanti dell’Illuminismo, ai nostri giorni in cui questi valori sono diventati carta straccia e purtroppo hanno prevalso valori negativi che gradualmente stanno distruggendo la nostra società.


L'Autore

VINCENZO CUNSOLO nasce a Francofonte (SR), ridente paese siciliano, frequenta il liceo classico “Gorgia” di Lentini, dove consegue il diploma di maturità classica. Continua gli studi presso l’Università di Catania nella facoltà di Lettere dove consegue la Laurea in Lettere Moderne.
Insegna per un trentennio Italiano e Storia negli istituti secondari superiori.
Soprattutto la poesia lo coinvolge e raccoglie le sue composizioni poetiche in un volume di recente pubblicazione.
L’altra grande passione è la politica: fa l’amministratore comunale, compito che svolge con grande impegno. Scrive dei brevi saggi politici, culturali ed economici, che raccoglie nel presente volume.

copertina NERO MA BELLOin stampa

Fra Ugo Van Doorne,
Nero... ma bello – Il beato Antonio di Noto detto l'Etiope,
Libreria Editrice Urso, Collana "Cammini" n. 15
2021, 16°, pp. 68, € 7,00 – ISBN 978-88-6954-194-0

Presentiamo la vita documentata di Antonio di Noto, detto l’Etiope per il colore della sua pelle e per l’origine africana. Strappato ancora ragazzo dei pirati alla natìa Barca o Barce, in Cirenaica (Libia), egli visse da schiavo domestico per quarant’anni ad Avola Noto (Siracusa). Tutti lo ebbero amico: lo chiamavano familiarmente Cio Antoni (zio Antonio). Reso libero, visse eroicamente l’esperienza eremitica nel deserto dei Pizzoni. La santità della sua vita si misura dalle capacità da lui dimostrata nel decifrare gli avvenimenti e i problemi del suo tempo con il contributo umile di lavoro, di fraternità e di mitezza.

Manifestazione conclusiva


RINVIATA AL 26 e 27 GIUGNO 2021
LA MANIFESTAZIONE CONCLUSIVA
DI “LIBRI DI-VERSI IN DIVERSI LIBRI
A TERMINE DELLA DECIMA EDIZIONE DEL CONCORSO
DEDICATA QUEST’ANNO A GIOVANNI ARMONE

Informiamo tutti i poeti selezionati in questa edizione, nonché tutti gli altri amici poeti coinvolti nelle precedenti nove edizioni di questo speciale Concorso che ci ha visti assieme, che, in conseguenza dell’attuale pandemia non è prevedibile poter realizzare a marzo la conclusione del Concorso.
Viste le misure in atto a livello mondiale in merito alla lotta alla pandemia, riteniamo sia realistico poter prefigurare in termini di sicurezza tale manifestazione a fine giugno 2021, esattamente tra sabato 26 e domenica 27 giugno 2021.
A SEGUITO DI QUESTO RINVIO, SLITTERÀ AL 21 MARZO 2021
L’INIZIO DELLA PUBBLICAZIONE DELLE COPERTINE
riservate ai quarantaquattro poeti premiati quest’anno con una pubblicazione (con cento copie in premio al primo classificato).
Inizieremo a pubblicare la prima copertina proprio il 21 marzo 2021, in corrispondenza con la Festa mondiale della poesia, e riserveremo tre mesi all’esercizio fantastico di ponti tra poesie e poeti, come abbiamo già meravigliosamente sperimentato nelle edizioni precedenti.
INVITO UFFICIALE PER TUTTI I POETI COINVOLTI
Vista anche la definitiva conclusione del Concorso, veniamo a chiedere a tutti i concorrenti delle diverse edizioni, a tutti i vincitori di ciascuna edizione, di essere presenti nelle due giornate per festeggiare assieme con poesia il ritorno alla vita normale, come auspichiamo dopo tanti mesi di pandemia, ed, anche, il saluto alla nuova estate della nostra vita, ripercorrendo assieme ciascuno dei dieci anni del Concorso.
Come in tutte le altre occasioni creeremo assieme un evento indimenticabile.

LIBRI DI-VERSI IN DIVERSI LIBRI
ALBO D’ORO

2012 – MANUELA MAGI, “Deambulo sul sogno tuo – Poesie”
2013 – GIOVANNI CATALANO, “Canti e cunti”
2014 – MARIA CHIARA QUARTU, “Raggiungevamo il cielo sognando quel domani”
2015 – PIETRO VIZZINI, “Sono le parole – Poesie”
2016 – NINA ESPOSITO, “Tra oggi e ieri – Poesie”
2017 – CARLO SORGIA, “Malia mi assale – Poesie”
2018 – LILIANA MOREAL, “Diversamente…? – Poesie”
2019 – MIRELLA DE CORTES, “Ti tenzo in su coro (Ti ho nel cuore) – Poesie”
2020 – LOREDANA BORGHETTO, “Tempi così e sincronie in volo – Poesie”
È COSÌ ARTICOLATO IL CAMMINO DI NOVE ANNI DI QUESTO CONCORSO
"Libri di-versi in diversi libri”, con ogni edizione dedicata ogni volta ad un poeta scomparso anzitempo...
I vincitori sono spesso stati una sorpresa anche per noi, effetto senz'altro dell'automatismo di un voto disinteressato e inoppugnabile di giurati che ogni anno sono sempre stati in maggior numero poeti, per l'onere – e l'onore – di far parte, per ciascun vincitore di ogni edizione, della Giuria del Concorso.
PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
http://www.libreriaeditriceurso.com/di...versilibri.html

LIBRI DISPONIBILI NELLA LIBRERIA EDITRICE URSO
POTETE AVERLI FINO A CASA MEDIANTE PIEGO LIBRO RACCOMANDATOacquista
COL CONTRIBUTO DI € 5,00 per le spese di spedizione per qualsiasi quantità di libri acquistati
con invio del codice per seguire on line la spedizione
Novità in libreria
CAMMINI TURISMO LIBRI VIAGGI LIBRI TEMPO LIBERO SAGGISTICA
LIBRI ANCHE MOLTO RARI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA URSO

Giorgio Bettinelli
In Vespa – Da Roma a Saigon
2016, 16°, pp. 304 , 9,50
acquista

 
in Vespa

Durante un soggiorno in Indonesia Giorgio Bettinelli riceve in regalo una vecchia Vespa. Fino ad allora non aveva mai guidato un veicolo a due ruote. Dopo il suo "apprendistato scooteristico" attraverso l'Indonesia, decide di tornare in Italia per intraprendere un viaggio da Roma a Saigon, con la sua ormai inseparabile Vespa. Percorre 24000 chilometri, attraverso 10 paesi. Ciascun capitolo del libro è ambientato in una delle diverse nazioni e narra di strade in pessime condizioni, di paesi "difficili" o tormentati da conflitti e guerriglie interne, ma anche di momenti di sfrenata libertà, di paesaggi indimenticabili e incontri con le persone più svariate, sullo sfondo di un'Asia misera e opulenta, tragica ed esilarante.

cammino portogheseNicheleFlematti

MEDICINA LIBRI SAGGISTICA
LIBRI ANCHE MOLTO RARI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA EDITRICE URSO

Mario Zanforlin
Tecniche di ricerca sul comportamento animale
1974, 8°, pp. 170
€ 30,00acquista

 
copertina "Tecniche ricerca comportamento animale"

Registrazione delle osservazioni, dell'attività animale in condizioni libere o controllate, quantificazione dei dati, imprinting, adattamento, condizionamento sono i problemi che l'autore ricapitola facendone i punti di base dell'esposizione di una serie di tecniche e di strumenti per lo studio del comportamento animale (etologia o psicologia comparata).
Il suo intento è di facilitare ai giovani biologi e psicologi i primi contatti con il laboratorio, ma ciò che gli interessa in pari grado è la "'formazione" del ricercatore.
.

 

 NOVITÀ DALLE DIVERSE PAGINE INTERNET
della Libreria Editrice Urso

 
Ultimi post inseriti nel
Forum

logi Forum

EVENTI E ACCADI...MENTI DA SEGUIRE
GIORNO PER GIORNO

ALCUNI DEI LIBRI CHE OFFRIAMO GRATUITAMENTE
foto libri in omaggio nella Libreria Editrice Urso
CLICCA SULL'IMMAGINE PER VEDERE TUTTI I LIBRI OFFERTI IN OMAGGIO

 

Libreria Editrice Urso - info@libreriaeditriceurso.com
00176860898

Urso-Avola

 

SEGNALA il nostro sito ai tuoi amici

il nostro sito



Torna su...