Benvenuti sul sito della Libreria Editrice Urso, dal 1975 un angolo di cultura ad Avola. Novità del mese Offerte del mese Acquista per informazioni
EDITORIA E VENDITA LIBRI AL DETTAGLIO VIA INTERNET
FacebookYouTubeTutto per Santiago de CompostelacontattaciwhatsapplibreriaCatalogo aggiornato
ISBN 978-88-6954

Contattaci per richiederci qualsiasi libro, di nostra edizione o di altro editore, e preferibilmente per titoli che non siano necessariamente esauriti. Usa preferibilmente la scrittura (tipo una e-mail su info@libreriaeditriceurso.com, un SMS o messaggio tramite WhatsApp sul n. 0039 3463310824, e, solamente in ultima analisi usa il telefono sul n. 3463310824. Con flessibilità siamo a disposizione per consegne in qualsiasi momento, rendendoci disponibili in qualsiasi ora, anche in giorni festivi, a quanti vorranno ritirare personalmente, e senza spese di spedizione, i libri nella nostra sede di Via Huss n. 16, con orario 10-12 e 17-19 escluso sabato-domenica, seconda parte di luglio e tutto agosto (vedi immagine).
foto

 


CERCA
con dentro questo sito

dal 1975

clicca sulla copertina
per saperne di più

Catalogo aggiornato
Il noso CATALOGO


 
 

foto

evento


LILIANA CALABRESE, ALBERTO RODANTE, CICCIO URSO
E LE LORO ESPERIENZE LUNGO IL CAMMINO AD AVOLA VENERDÌ 5 MAGGIO 2017



Il "Progetto" del "Forum dei pellegrini", che sembrava un sogno al Convegno di pellegrini e poeti di Chivasso di dicembre del 2015, dopo un anno è diventato realtà. In tutto sono ventotto le testimonianze incredibili raccontate per la prima volta tutte assieme, con la meraviglia e la sorpresa di persone il più delle volte non allineate ortodossamente con la fede tradizionale, o che hanno fatto fatica – non solo ad accettare l’eccezionalità di ciascuna di queste esperienze, ma anche a parlarne –, e che, tuttavia, hanno sentito la necessità di doverlo fare, non appena sono venuti a conoscenza della nostra iniziativa. Sembra molto evidente, che questa nostra visitazione di esperienze su dimensioni finora poco conosciute tra camminatori debba aver necessariamente un seguito con altre edizioni più ampliate di questo stesso volume, o con altre iniziative a proposito.

concorsoConcorso Letterario Internazionale in lingua italiana

LIBRI DI-VERSI IN DIVERSI LIBRI
SETTIMA EDIZIONE 2017-2018
in memoria del poeta-scrittore Corrado Carbè

La Libreria Editrice Urso di Avola (Sr), nella figura dell’editore Francesco Urso, rilancia il suo straordinario concorso letterario a livello internazionale riservato alla poesia in lingua italiana e in dialetto.
Come ormai consuetudine, dopo le sei precedenti edizioni di Libri di-versi in diversi libri, anche questa edizione, che è la settima, e che si svolgerà da marzo 2017 a marzo 2018, viene dedicata ad un poeta amico della Libreria Editrice Urso, scomparso anzitempo, e cioè al poeta-scrittore Corrado Carbè scomparso il 20 febbraio 2017 nel mentre stava partecipando alla precedente edizione di questo Concorso, dove, tra l’altro, si classificava al sesto posto della classifica finale.
La Libreria Editrice Urso s’impegna a pubblicare a ogni autore selezionato dalla Giuria, fino ad un massimo di cento autori, un libro di versi e realizzerà tanti libri diversi sia per grafica di copertina sia per le poesie in essi contenute. Pertanto, a tutti gli autori selezionati, dal primo classificato fino all’ultimo selezionato, dalla Libreria Editrice Urso verrà pubblicato e consegnato a ciascun autore domenica 18 marzo 2018 un libro con esclusivamente le sue poesie selezionate dall’editore fra le 45 inviate. I volumi, provvisti di codice a barre ISBN e di codice Qr-code, saranno inseriti nella collana “Araba Fenice”, nel formato cm 16 x 22 circa, di 56 pagine ognuno, carta “Fedrigoni Arcoprint”, con copertina a colori su grafica a cura esclusiva dell’editore, e con risvolti (in uno dei due risvolti sarà collocata la foto dell’autore e la sua biografia, e nell’altro la sintesi critica della propria opera poetica).
Inoltre, ciascun autore selezionato avrà una pagina a lui dedicata gratuitamente all’interno del sito internet della Libreria Editrice (http://www.libreriaeditriceurso.com).
La settimana precedente la chiusura della manifestazione tutti i libri realizzati dalla Libreria Editrice Urso con le diverse copertine saranno esposti in varie pagine internet.

REGOLAMENTO

  1. È prevista una sola sezione: Poesia;
  2. COME SI PARTECIPA E QUANDO SCADE LA PRESENTAZIONE DEL MATERIALE
    Possono concorrere autori di tutto il mondo, inviando all’inizio esclusivamente 3 poesie in lingua italiana.
    I concorrenti, partecipando, dichiarano implicitamente che i testi presentati sono di loro composizione, possibilmente inediti, e accettano tutte le norme che regolano questo concorso.
    Gli autori rinunciano ai diritti sulle loro opere oggetto del concorso e non potranno richiedere in nessun momento alcun compenso alla Libreria Editrice. Le poesie restano comunque di loro proprietà e possono successivamente riutilizzarle a loro piacimento anche con altri editori;
    A) Si partecipa inviando un file in word contenente tre poesie in lingua italiana, senza limiti nella lunghezza dei versi; l’invio degli scritti, con a margine le generalità complete relativamente a nome e cognome, indirizzo aggiornato, completo di recapito telefonico, deve essere inviato entro il 31 luglio 2017 per posta elettronica a info@libreriaeditriceurso.com. Dopo l’invio, per aver certezza che tutto sia andato a buon fine, attendere conferma di ricezione del materiale da parte di Francesco Urso;
    B) I dati personali saranno trattati secondo quanto disposto dalla legge sulla privacy 675/’96 e successive modifiche;
    C) Gli elaborati inviati saranno considerati solo ed esclusivamente ai fini del presente concorso.
  3. La valutazione del materiale pervenuto sarà affidata a dei giurati che valuteranno entro il 30 settembre 2017 le tre poesie di ogni concorrente, esaminandole in forma rigorosamente anonima e senza le biografie degli autori. La giuria, presieduta da Liliana Calabrese, è composta da (in ordine alfabetico): Barone Maria, Boccaccio Concetto, Bono Corrado, Calabrese Liliana, Causi Antonino, Corsico Francesca, Ficara Luigi, Muccio Antonino, Palmeri Angelo, Parisi Vera, Politino Fausto, Restuccia Maria, Sortino Cettina, Urso Lilia, Urso Marco, Vinci Miriam, con, in aggiunta, i poeti vincitori delle sei precedenti edizioni, Catalano Giovanni, Magi Manuela, Quartu Maria Chiara, Vizzini Pietro, Esposito Nina e Carlo Sorgia. A tutti i giurati che collaboreranno fino alla fine, andrà in omaggio una copia dei volumi realizzati per i primi tre classificati, mentre saranno depennati dall'elenco quanti non dovessero essere più interessati all'esperienza;
  4. I partecipanti non dovranno versare alcuna tassa di iscrizione o tassa per spese organizzative; unico obbligo riguarda soltanto i cento autori selezionati dalla Giuria, che, dopo aver ricevuto notizia di aver superato il giudizio della Giuria, dovranno versare una quota di compartecipazione di Euro 30,00 entro il 30 ottobre 2017, pena l’esclusione dal concorso;
  5. Ogni autore selezionato dalla Giuria in regola col versamento della quota di compartecipazione deve far pervenire:
    1) un file unico in word con 45 sue poesie in lingua italiana, comprendenti anche le tre inviate al momento della selezione; è preferibile non indicare il titolo della raccolta, perché viene normalmente assegnato dalla nostra redazione; è consentito di inserire nel contesto poesie in dialetto (l’autore assume piena responsabilità sulla grafia corretta di queste); il titolo di ogni poesia, se presente, dovrà essere tutto in maiuscolo e in grassetto, con un solo spazio vuoto tra il titolo e la poesia, font di tutto il testo in Times o Times New Roman, corpo 12, e interruzione di pagina tra una poesia e l’altra (in caso di poesie lunghe, si devono inviare in proporzione meno di 45 poesie);
    2) deve aggiungere una sua foto ad alta risoluzione in estensione tiff, oppure jpg;
    3) una sua biografia molto sintetica in word aggiornata;
    4) una sintesi critica in word della raccolta poetica inviata (cioè delle 45poesie);
  6. I nomi degli autori classificati ai primi tre posti saranno ufficializzati in occasione della Festa Mondiale della Poesia domenica 18 marzo 2018, alle ore 17,00, con una manifestazione in un locale della provincia di Siracusa prontamente segnalato a tutti al momento opportuno, mentre da gennaio-febbraio 2018 saranno comunicati nella pagina Facebook del gruppo “Libri di-versi in diversi libri” i nomi degli autori selezionati, con cadenza di un autore al giorno in stretto ordine alfabetico;
  7. I PREMI Non si prevedono premi tradizionali (trofei, coppe, medaglie, attestati, pergamene, ecc.), ma libri, e solamente libri:
    A) 1° classificato: Stampa e consegna all'autore di cento (100) copie di un libro di sue poesie di 56 pagine a totale carico della Libreria Editrice Urso e automatico inserimento del suo nominativo nella Giuria dell’edizione successiva del concorso;
    B) 2° classificato: Omaggio di libri per un importo di Euro 300,00 che il vincitore sceglierà nel catalogo della Libreria Editrice Urso, escludendo nella selezione il suo, e consegna di una copia di un suo libro di poesie di 56 pagine;
    C) 3° classificato: Omaggio di libri per un importo di Euro 200,00 che il vincitore sceglierà nel catalogo della Libreria Editrice Urso, escludendo nella selezione il suo, e consegna di una copia di un suo libro di poesie;
    D) per tutti gli autori selezionati (oltre il 3° classificato): consegna di una copia di un loro libro di poesie di 56 pagine, personalizzato per ciascuno dei poeti;
  8. I volumi pubblicati saranno tutti inseriti col relativo codice ISBN e il codice Qr-code nella collana “ARABA FENICE” con il link della pagina internet dedicata gratuitamente a ciascuno autore selezionato;
  9. I concorrenti assenti alla serata conclusiva riceveranno i premi a loro riservati al loro domicilio, mediante piego libro raccomandato a cura e spese della Segreteria del Premio;
  10. DESTINAZIONE BENEFICENZA
    Nell’intenzione di far ricordare meglio alle Comunità in cui si vive amici poeti e scrittori scomparsi anzitempo e anche poeti viventi meritevoli di attenzione, parte dell’eventuale ricavato in eccesso rispetto a tutte le spese organizzative e a quelle della stampa dei volumi, sarà devoluto alla creazione di targhe da applicare a perenne memoria sul davanti delle loro abitazioni, nella realizzazione di un cammino da sviluppare all’interno delle città, andando per poeti e scrittori (Vedi targhe già realizzate).
  11. Per ulteriori informazioni fare riferimento in Facebook alla pagina Libri di-versi in diversi libri, oppure nella pagina della libreria Editrice Urso e cioè:

https://www.facebook.com/groups/libridiversi.indiversilibri/

http://www.libreriaeditriceurso.com/di...versilibri.html

Si prega di diffondere e condividere il suddetto bando in ogni spazio possibile.

  scarica IL "REGOLAMENTO" in word

LIBRI DISPONIBILI NELLA LIBRERIA EDITRICE URSO
POTETE AVERLI FINO A CASA acquista
COL CONTRIBUTO MINIMO DI € 4,00 per le spese di spedizione
PER QUALSIVOGLIA ACQUISTO
VERGA LIBRI ANCHE MOLTO RARI VERGA
LIBRI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA URSO
Paolo Mario Sipala
Il romanzo di 'Ntoni Malavoglia e altri saggi
1992, 8°, pp. 320
€ 22,00acquista

 
copertina

Sono raccolti nel volume, secondo la linea storica della narrativa italiana verista e post-verista, alcuni saggi che attestano la continuità degli interessi dell'autore verso scrittori precedentemente studiati come Verga e Brancati, nonché una direzione di ricerca verso scrittori meno noti e temi meno frequenti nell'attenzione della critica, come la parte che la narrativa ha nella produzione di commediografi quali Ugo Betti e Pier Maria Rosso di San Secondo. Sono testi spesso derivati da relazioni in convegni recenti tra il 1978 e 1'82 e che sono apparsi o appariranno nei volumi degli «Atti» relativi e a tutti sono state apportate integrazioni e modifiche spesso considerevoli. È però doveroso dire in quali sedi alcuni di essi sono già apparsi, anche per rendere grazie agli editori e ai curatori della loro prima pubblicazione.

 

i nostri librifotoAUTORI VARI
(Forum dei pellegrini)

Quando il cammino trascende
Sincronicità vissute da Camminanti e Pellegrini
(A cura di Fiorenzo Zerbetto)
Libreria Editrice Urso
Collana
Cammini n. 10
ISBN 978-88-6954-110-0
2016, 16°, 2016, € 12,00acquista

Il Progetto del Forum dei pellegrini, che sembrava un sogno al Convegno di pellegrini e poeti di Chivasso di dicembre del 2015, dopo un anno è diventato realtà. Sono in tutto ventotto le testimonianze incredibili raccontate per la prima volta tutte assieme con la meraviglia, la sorpresa di persone il più delle volte non allineate ortodossamente con la fede tradizionale, o che hanno fatto fatica – non solo ad accettare l’eccezionalità di ciascuna di queste esperienze, ma anche a parlarne –, e che tuttavia hanno sentito l’urgenza di doverlo fare, non appena sono venuti a conoscenza della nostra iniziativa.

28 testimonianze di situazioni vissute da Camminanti e Pellegrini. Pur con caratteristiche diverse, esse si collocano al di fuori di ogni logica probabilistica e aprono riflessioni su dimensioni, stati d’animo e accadimenti oltre l’ordinario.

I LETTORI HANNO COSÌ HANNO SCRITTO DEL LIBRO

… Sto terminando la lettura del libretto “Quando il cammino trascende ...”.
Lo trovo davvero singolare, unico, fuori dal classico schema dei racconti sul cammino.
Sono frammenti di cammino, di storie di pellegrini di momenti personali e incredibili, ma che accadono a molti pellegrini lasciando loro, ricordi indelebili carichi di meraviglia, stupore ed emozione…

Intanto pubblicizzo il libro, nel mio sito e spero che ciò possa aiutarti alla sua diffusione.
Buen camino siempre,

Oriano Rinaldo (pellegrinibelluno.it)
13 dic. 2016

Oggi ho letto quanto ha scritto Ciccio Urso in questo libro. Bello, mi ha fatto sognare. Complimenti caro amico!!

Alberto Rodante
22 dic. 2016


Volevo farle i complimenti, ho appena finito di leggere "Quando IL cammino trascende", che dire: mi ritrovo indirettamente coinvolto in molte delle testimonianze. Aneddoti che solo chi ha deciso di.mettersi in cammino è in grado di capire.
Ho percorso il Francese, il Primitivo e metà della Francigena, fortemente emozionato nella lettura di questa bellissima opera.
Complimenti. Ultreya!!

Michele Pianeselli
6-1-2017

L'impressione che ho avuto nel leggere il mio racconto.Sulle prime gioia, soddisfazione e orgoglio, man mano che procedevo nella lettura, l'orgoglio si è trasformato in commozione, la lettura nella mia mente si trasformava in immagini: rivivevo le scene di ciò che leggevo, al punto tale che ho dovuto interrompere la lettura  dalla commozione e far proseguire a mia moglie.

Totò Roberto Candileno
(Uno degli autori del volume)
15-1-2017

PIRANDELLO LIBRI NARRATIVA LIBRI PIRANDELLO NARRATIVA
LIBRI RARISSIMI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA URSO

Luigi Pirandello
Quando si è qualcuno
La favola del figlio cambiato
I giganti della montagna
1993, 16°, pp. 274
€ 10,00acquista

copieCOPIE IN GIACENZA: 6

 
copertina

Con “La favola del figlio cambiato” Pirandello ritorna a quello che è un asse fondamentale della sua produzione a partire dai tardi anni Venti, l'orizzonte dei "miti", come Pirandello stesso li chiama. La “Favola” come sorta di ricapitolazione sintetica della tematica dei primi due miti (“La nuova colonia” e “Lazzaro”) e come ponte di passaggio all'ultimo, incompiuto mito dei “Giganti della montagna” (in cui la “Favola” risulta propriamente incorporata). Nello spazio edenico della Villa della Scalogna, animata da una comunità "pitagorica" di sette misteriosi abitanti (il sette è ovviamente simbolo della perfezione divina), giunge un giorno un gruppo di attori, tragicamente dilacerati nell'incertezza se accettare l'integrazione in quello spazio magico e autosufficiente, isolato dal mondo, o se continuare nella loro missione di redimere l'universo "basso" degli umani e degli spettatori. Una forte componente biografica (l'amore per la sua attrice Marta Abba) permea i “Giganti” e, più in generale, l'intera produzione dell'ultimo Pirandello. Come conferma, in maniera clamorosa, “Quando si è qualcuno”, tardo testo ingiustamente sconosciuto (e ancora più ingiustamente quasi mai rappresentato), che racconta l'amore straziante (e represso) di un uomo anziano per una giovane e affascinante creatura.

MOTO LIBRI VIAGGI LIBRI ANCHE RARI MOTO SAGGISTICA
LIBRI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA EDITRICE URSO

Giorgio Bettinelli
Brum brum
254.000 chilometri
in Vespa

2009, 16°, pp. 396
€ 10,00acquista

 
copertina

Fra il 1994 e il 1995, Giorgio Bettinelli inizia il suo viaggio dall'Alaska alla Terra del Fuoco e fra il 1995 e il 1996 attraversa in Vespa i 52.000 chilometri che separano Melbourne da Città del Capo. Dopo le mille vicende e gli incontri della prima tappa, Bettinelli si avventura in un viaggio durato oltre tre anni che dal Cile lo porta alla Tasmania, attraverso Americhe, Siberia, Europa e Africa.

MOTO LIBRI VIAGGI LIBRI ANCHE RARI MOTO SAGGISTICA
LIBRI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA EDITRICE URSO

Giorgio Bettinelli
In Vespa
Da Roma a Saigon

2016, 16°, pp. 304
€ 9,50acquista

 
foto

Durante un soggiorno in Indonesia Giorgio Bettinelli riceve in regalo una vecchia Vespa. Fino ad allora non aveva mai guidato un veicolo a due ruote. Dopo il suo "apprendistato scooteristico" attraverso l'Indonesia, decide di tornare in Italia per intraprendere un viaggio da Roma a Saigon, con la sua ormai inseparabile Vespa. Percorre 24000 chilometri, attraverso 10 paesi. Ciascun capitolo del libro è ambientato in una delle diverse nazioni e narra di strade in pessime condizioni, di paesi "difficili" o tormentati da conflitti e guerriglie interne, ma anche di momenti di sfrenata libertà, di paesaggi indimenticabili e incontri con le persone più svariate, sullo sfondo di un'Asia misera e opulenta, tragica ed esilarante.

VERGA LIBRI ANCHE MOLTO RARI VERGA
LIBRI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA URSO

Carmelo Musumarra
Verga e la sua eredità novecentesca
1986, 8°, pp. 272
€ 16,00acquista

 
copertina

In questo lavoro l'opera di Giovanni Verga viene esaminata in tutto il corso del suo svolgimento, nella prospettiva dei suoi esiti concreti, che portarono al rinnovamento della nostra narrativa dopo la conclusione di due fondamentali esperienze convergenti: quella romantica, propriamente letteraria, e quella risorgimentale, istituzionalmente politica. Il carattere di «sintesi e documentazione », cui si ispira questa Collana, ha favorito i risultati dell'indagine. Infatti il materiale epistolare qui usufruito (in gran parte inedito), le ricerche dei precedenti storico-letterari nelle aree verghiane (Catania, Firenze, Milano) e del commercio culturale fra Sud e Nord nel periodo postunitario, nonché i tentativi di differenziazione del verismo italiano da altre correnti consimili europee, hanno consentito di giustificare ed evidenziare gli esiti delle conseguenti proposizioni critiche. Tra i risultati di questo studio sono da rilevare soprattutto una coerente elaborazione dell'attività narrativa verghiana finalizzata a un verismo originale e impersonale, l'improbabilità di una intenzione socio-politica da parte dello scrittore, una profonda consapevolezza dei valori e dei mezzi stilistici e poetici, l'emergente figura di un Verga critico, finora quasi ignorato. Del tutto nuova è l'indagine sull'apparente mancanza di «eredità novecentesca» del Catanese, cui si è tentato di dare una giustificazione affermando che l'impossibile esistenza di imitatori, per una prosa così fortemente caratterizzata, non deve escludere i profondi legami tra il verismo verghiano e le più importanti correnti poetiche del Novecento.

VERGA LIBRI ANCHE MOLTO RARI VERGA
LIBRI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA URSO
Nicola Scarano
I romanzi, le novelle, il teatro di Giovanni Verga
1966, 8°, pp. 272
€ 16,00acquista

 
copertina

«Mi rivedo quasi come in uno specchio, ahimè, quanto invecchiato! Ricordando l'opera mia nell'amorevole rassegna che ne fa il bravo Scarano nella vostra vela latina.
Quante cose butterei al fuoco ora! E come mi sento rivivere in quelle poche altre che mi sembrano ancora vive!».

GIOVANNI VERGA

 

LIBRI NARRATIVA LIBRI NARRATIVA SILVANA GRASSO
LIBRI IN PRONTA CONSEGNA NELLA LIBRERIA URSO

Silvana Grasso
Solo se c'è la Luna
2017, 8°, pp. 226
€ 17,00acquista

 
copertina

Solo se c'è la Luna: Luna è l'unica figlia d'un produttore di saponette che partito dalla Sicilia pezzente vi torna ricco e col pallino del marchetinghi. Per una rara malattia la bimba non può vivere alla luce del sole, ma solo se c'è la luna. Il padre le compra una quasi sorella, Gioiella, figlia d'una ragazza madre, in cambio d'un biglietto per l'America. Luna legge molto e studia Poesia, ma a 18 anni capisce che quelle della letteratura sono solo menzogne. È tempo di conoscere un maschio vero: basta con i nudi dei libri d'arte. La ragazza vive il suo unico amplesso con disincanto, disprezzo, ironia, mentre Gioiella vive come una malattia rara, discriminante, accusatoria il nascente desiderio sessuale della sua quasi sorella.

       
 NOVITÀ DALLE NOSTRE PAGINE INTERNET
libri acquista
Ultimi post inseriti nel
Forum

logi Forum

EVENTI E ACCADI...MENTI DA SEGUIRE
GIORNO PER GIORNO

 

SEGNALA il nostro sito

il nostro sito



Torna su...