SPAZIO A CURA DELLA
Benvenuti sul sito della Libreria Editrice Urso, dal 1975 un angolo di cultura ad Avola. Novità del mese Offerte del mese Acquista per informazioni

EDITORIA E VENDITA LIBRI AL DETTAGLIO VIA INTERNET
FacebookYouTubeTutto per Santiago de CompostelacontattacilibreriaCatalogo aggiornato

ISBN 978-88-695

per
VERONICA SCIACCA



Novitàlogo

QUEST'OPERA È STATA SELEZIONATA
NEL CONCORSO LIBRI DI-VERSI IN DIVERSI LIBRI
IN MEMORIA DEL POETA GIOVANNI ARMONE
EDIZIONE 2020-2021

Veronica Sciacca
Non desidero altro – Poesie
Libreria Editrice Urso
Collana
ARABA FENICE n. 458
Avola 2021, formato 8°, pp. 56
€ 10,00acquista
ISBN 978-88-6954-344-9

CLICCA SULL'IMMAGINE SOTTOSTANTE PER INGRANDIRLA

copertina libro Veronica Sciacca


Una raccolta di poesie che saprà emozionare con semplicità, una visione poetica delle realtà vissute, uno sguardo riflessivo sull’animo umano.
Attraverso le sue poesie l’Autrice apre il suo cuore e la sua anima al lettore, donando un pezzettino di sé al suo pubblico.

 


copertina Veronica Sciacca

NON DESIDERO ALTRO

Voglio lasciarmi tutto alle spalle,
leggiadra come una falena
voglio lasciare la mia impronta su questa terra.
Voglio lasciare frammenti del mio essere
a coloro che vi saranno dopo di me.
Non voglio fama, né ricchezza.
Voglio che rammentino le mie espressioni artistiche.
Essere apprezzata per le narrazioni
che nascono dalla mia fantasia.
Che sgorgano come lava incandescente
su candidi fogli bianchi.
Non voglio nulla da questa vita
che mi ha tolto tutto.
Voglio che questo immenso globo
in cui siamo intrappolati,
mi regali quella serenità
attraverso le opere che la mia mente partorisce.
Voglio essere una persona prima che una Scrittrice.
Non desidero altro
che emozionare attraverso la mia creatività.
Voglio lasciare sospesi senza fiato
sul baratro di quel che sarà
tutti i sogni fra le righe delle anime
che scorrono le pagine dei miei scritti.

Salvatore Zagarella interpreta la poesia ''Non desidero altro'' di Veronica Sciacca
CLICCA QUI

 

LA CRITICA DI PONTI TRA POETI

Una leggiadra falena si posa sulla copertina del libro di Veronica Sciacca di Siracusa. Ha gli occhietti vispi, sembra guardare oltre, ha le zampette tese... è pronta a spiccare il volo e lasciarsi tutto alle spalle proprio come vorrebbe fare Veronica.
"Non desidero altro" è il titolo della raccolta di poesie e curiosa di scoprire i desideri della poetessa, mi precipito a leggere i suoi versi.
Veronica non desidera essere famosa o ricca in questa vita che accidentalmente le ha rubato tutto, vuole lasciarsi il dolore alle spalle e, grazie ai suoi scritti ed alle sue poesie, lasciare tracce di sé, ”frammenti del suo essere" per essere apprezzata da chi verrà dopo di lei.
La poetessa scrive per sentirsi libera e serena in "questo immenso globo in cui siamo intrappolati".
Veronica vuole sentirsi donna prima ancora che scrittrice e trasmettere emozioni, sogni a chiunque si troverà a scorrere le pagine dei suoi scritti.
Complimenti Veronica per questi versi "che sgorgano come lava incandescente su candidi fogli bianchi". Mi hai trasmesso emozioni, valori, forza e voglia di scrivere... La vita scorre, tutto passa mentre la poesia vivrà per sempre!

Carmela Di Rosa

Lascerai su questa terra le tue impronte, e molto più, di frammenti del tuo essere. Lascerai parti di te, nei tuoi scritti e nelle tue opere, che sicuramente lasceranno sensazioni uniche in chi li leggerà. Complimenti.

Enza Romeo

In questo suo scritto Veronica Sciacca si rivela premonitrice del futuro oltre...
Oltre il suo stesso essere soffio d’umanità vibrante e scrittrice che con i suoi versi ci confessa il desiderio del caro ricordo e di memoria futuri.
Ella avverte, come tanti, la precarietà ed il mistero del vivere, della condizione umana e delle tracce che ognuno lascia dietro di sé.
La ricerca della felicità è il miraggio che ci accompagna per tutta l’esistenza terrena, ma quando gli avvenimenti dolorosi ci toccano da vicino, quando la vita si accanisce a toglierci i beni esistenziali più preziosi, si entra in una dimensione diversa e si continua il viaggio aggirandosi come falena nella notte, una grande farfalla dalle ali sbiadite, che non conosce il tepore del sole, si aspira ad altro, pensieri, desideri di quiete e di serenità del nostro tempo cedono il posto e questo ci basta.
È il grido sommesso di questa donna che, con accenti pacati, ma fermi, ci racconta di voler lasciare al mondo le sue parole, i suoi scritti, non per fama o gloria personali future, ma perché il lettore possa godere delle grandi emozioni che la ispirano e possa respirare con lei i sogni più segreti della sua anima.
Le poesie del tuo libro, Veronica, saranno di certo piccole gemme, poiché scaturite da moti intimi del tuo cuore.

Maria Pina Astuni

 

 

Veronica SciaccaVeronica Sciacca nata a Siracusa il 20 febbraio 1978, nasce in una famiglia medio borghese composta da madre padre ed altri tre figli.
All’età di 12 anni, dopo un tragico evento che sconvolgerà tutta la sua vita, Veronica deve ricominciare a vivere e lo fa attraverso la letteratura e la poesia.
Negli anni ha pubblicato quattro romanzi, oltre a diverse antologie contenenti sue poesie insieme ad altri scrittori.


LA POESIA AL DI LÀ DEL TEMPO E DELLO SPAZIO

Onorata di presiedere la validissima giuria di questo nuovo e, purtroppo, ultimo concorso di Libri di versi in diversi libri.
Voglio prima di tutto ringraziare di cuore Ciccio Urso Editore per l’incarico affidatomi dopo avermi permesso di partecipare per ben cinque volte, in qualità di concorrente, al suo annuale e mirabile concorso di poesie.
In questo particolare momento pandemico che stiamo vivendo con l’urgenza continua ed assillante di un tempo, che, pur scorrendo inesorabilmente, riesce a fermare il nostro tempo, la Poesia per fortuna porta conforto all’anima e crea spazi di libertà e riflessione. Attorno tutto tace ed è soprattutto nel silenzio che il poeta riesce ad esprimere sogni, anelate mete mai raggiunte, attimi di vita vissuta e custoditi gelosamente nel cuore, l’angoscia del vivere quotidiano e la speranza di un domani migliore.
Il poeta ha la capacità di guardare oltre l’apparenza, unisce bellezza ed emozioni e dà musicalità alle parole.
È così che a chi legge si apre lo scenario di piccoli o grandi quadri, colorati di rime o meno, poco importa! A coinvolgere il lettore sarà l’essenza del dire. La poesia porta alla luce ricordi, gioie, dolori, scorci di vita.
La poesia stessa è vita, la poesia è innocenza e coraggio, il coraggio di aprire senza remore il proprio cuore agli altri, a chi leggerà quei versi ed a chi su di essi mai si soffermerà. La poesia è un regalo all’anima e per l’anima, grazie ad essa infatti l’anima di chi scrive sarà finalmente libera. Complimenti a tutti i poeti selezionati.
Lo stupore di una significativa copertina, l’emozione di vedere i propri versi stampati sulle pagine di un libro non ha prezzo… non importa essere primi è importante esserci!
Grazie a Ciccio Urso Editore per averci invogliati ad aprire il cuore, grazie per averci regalato ben dieci edizioni di questo esemplare concorso… sarà anche grazie a lui che la poesia vivrà  al di là del tempo e dello spazio! Ci ritroveremo sempre a recitare poesie e insieme ci emozioneremo ancora!

Carmela Di RosaCarmela Di Rosa
presidente decima edizione
”Libri di-versi in diversi libri

 

Manifestazione conclusiva


RINVIATA AL 26 e 27 GIUGNO 2021
LA MANIFESTAZIONE CONCLUSIVA
DI “LIBRI DI-VERSI IN DIVERSI LIBRI
A TERMINE DELLA DECIMA EDIZIONE DEL CONCORSO
DEDICATA QUEST’ANNO A GIOVANNI ARMONE

Informiamo tutti i poeti selezionati in questa edizione, nonché tutti gli altri amici poeti coinvolti nelle precedenti nove edizioni di questo speciale Concorso che ci ha visti assieme, che, in conseguenza dell’attuale pandemia non è prevedibile poter realizzare a marzo la conclusione del Concorso.
Viste le misure in atto a livello mondiale in merito alla lotta alla pandemia, riteniamo sia realistico poter prefigurare in termini di sicurezza tale manifestazione a fine giugno 2021, esattamente tra sabato 26 e domenica 27 giugno 2021.
A SEGUITO DI QUESTO RINVIO, IL 21 MARZO 2021
ABBIAMO COMINCIATO A PUBBLICARE LE COPERTINE

riservate ai quarantaquattro poeti premiati quest’anno con una pubblicazione (con cento copie in premio al primo classificato).

INVITO UFFICIALE PER TUTTI I POETI COINVOLTI
Vista anche la definitiva conclusione del Concorso, veniamo a chiedere a tutti i concorrenti delle diverse edizioni, a tutti i vincitori di ciascuna edizione, di essere presenti nelle due giornate per festeggiare assieme con poesia il ritorno alla vita normale, come auspichiamo dopo tanti mesi di pandemia, ed, anche, il saluto alla nuova estate della nostra vita, ripercorrendo assieme ciascuno dei dieci anni del Concorso.
Come in tutte le altre occasioni creeremo assieme un evento indimenticabile.

LIBRI DI-VERSI IN DIVERSI LIBRI
albo d'oro
2012 – MANUELA MAGI, “Deambulo sul sogno tuo – Poesie”
2013 – GIOVANNI CATALANO, “Canti e cunti”
2014 – MARIA CHIARA QUARTU, “Raggiungevamo il cielo sognando quel domani”
2015 – PIETRO VIZZINI, “Sono le parole – Poesie”
2016 – NINA ESPOSITO, “Tra oggi e ieri – Poesie”
2017 – CARLO SORGIA, “Malia mi assale – Poesie”
2018 – LILIANA MOREAL, “Diversamente…? – Poesie”
2019 – MIRELLA DE CORTES, “Ti tenzo in su coro (Ti ho nel cuore) – Poesie”
2020 – LOREDANA BORGHETTO, “Tempi così e sincronie in volo – Poesie”


È COSÌ ARTICOLATO IL CAMMINO DI NOVE ANNI DI QUESTO CONCORSO
"Libri di-versi in diversi libri”, con ogni edizione dedicata ogni volta ad un poeta scomparso anzitempo...
I vincitori sono spesso stati una sorpresa anche per noi, effetto senz'altro dell'automatismo di un voto disinteressato e inoppugnabile di giurati che ogni anno sono sempre stati in maggior numero poeti, per l'onere – e l'onore – di far parte, per ciascun vincitore di ogni edizione, della Giuria del Concorso.
PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
http://www.libreriaeditriceurso.com/di...versilibri.html

Per saperne di più:

 

 

 

Veronica Sciacca
Evelyn (Romanzo)
Libreria Editrice Urso
Collana "Mneme" n. 57
2019, 8°, pp. 160,
€ 13,90 – ISBN 978-88-6954-250-3
acquista

CLICCA sulla copertina per vederla ingrandita
copertina Evelyn

Coinvolgente, appassionante e da un finale inatteso; un finale che non ti aspetti ma che ti trascina ed emoziona. Evelyn è un romanzo da leggere tutto d’un fiato con risvolti veloci ed inaspettati, di trama machiavellica in cui però a predominare è, in modo inaspettato, l’amore.

Il romanzo ruota attorno alla figura di Evelyn, una bimba di buona famiglia, dolce e sensibile costretta a vivere, non per colpa sua, una situazione tragica e dolorosa; lontana dalla propria amata famiglia e dal dolce nonno che fa di tutto per cercare di far tornare il sorriso sul viso della sua amata nipotina ma che, inconsapevolmente, è la causa della sua sofferenza. Le vicende narrate nelle pagine del romanzo si susseguono velocemente, senza pause e lunghe attese che, solitamente, fanno annoiare il lettore, ma invece lo coinvolgono a girare continuamente pagina e ad iniziare subito un nuovo capitolo. Il finale è veramente inaspettato perché, quando tutto sembra volgere per il peggio, una rivelazione trascina tutto in un’atmosfera romantica e sentimentale…

Dottoressa Maria Di Stefano

copertina Sciacca

 

CLICCA sulla copertina per vederla ingrandita
coperina

Due archeologi vengono uccisi misteriosamente al ritorno da un viaggio in Marocco. I due figli ventenni della coppia, indagheranno sul perché della loro morte, scopriranno così un misterioso quaderno che li condurrà con l’aiuto di Jack fino a Midelt. Jack è uno scassinatore assoldato da un terribile assassino, che vuole ad ogni costo il quaderno con gli appunti dei due archeologi. Amore, potere, vendetta e un pizzico di magia, fanno da contorno ad uno scenario etnico e lontano, in un libro da leggere tutto d’un fiato.

Veronica Sciacca
La cripta degli scheletri
ROMANZO
2016, 8°, pp. 94
Libreria Editrice Urso
Collana "MNEME" n. 46
€ 11,00 acquista
ISBN 978-88-6954-105-6

copertina

VeronicaNata a Siracusa, in una famiglia medio borghese, il 20 febbraio del 1978 Veronica Sciacca scopre l’amore per la letteratura e per la scrittura a soli dodici anni, dopo un evento tragico che cambia tutta la sua vita.
I libri diventano così per lei, dei compagni di viaggio in cui rifugiarsi dalla realtà.

 

 

Collana MNEMEacquistaMneme, Mnemòsine (… diva del cor maestra e della mente // e del caro pensiero custode e madre. Monti, Musogonia, 25 e segg.), la ricordanza, la memoria in lotta perenne nel nostro tempo, tra il dimenticare di ricordare e il ricordare di non dimenticare, mai.

  1. Giovanni Stella, Le Sirene e l’Isola, 1998, 8°, pp. 104, 13,00 – ISBN 978-88-6954-100-1
  2. Sebastiano Burgaretta, I fatti di Avola, 2008, 8°, pp. 142, 15,00 – ISBN 978-88-96071-08-3
  3. Antonino Caldarella, Santa Venera, 1983, 8°, pp. 120 – Esaurito
  4. Giuseppe Schirinà, La chiusa di Carlo, 1984, 8°, pp. 288,  12,00 – ISBN 978-88-6954-198-8
  5. Giuseppe Schirinà, Antinferno, 1989, 8°, pp. 160, 10,00
  6. Sebastiano Burgaretta, L’opera dell’uomo a Cava Grande del Cassibile, 1992, 8°, pp. 240, ill.,  25,00 – ISBN 978-88-96071-31-1
  7. Giovanni Stella, Sicilia terra mia, 1995, 4°, pp. 8 – Esaurito
  8. Giuseppe Schirinà, Nina, 1996, 8°, pp. 154,  13,00 – ISBN 978-88-6954-200-8
  9. Giovanni Stella, Gesualdo Bufalino vivo, 1996, 8°, pp. 11 – Esaurito
  10. Carmelo Giannone, Bbummi su…nun ti scantàri, 2000, 8°, pp. 128, ill.
  11. Sebastiano Burgaretta, Di Spagna e di Sicilia, 2001, 8°, pp. 208,  14,00 – ISBN 978-88-6954-099-8
  12. Giovanni Stella, Amici cari, 2000, 8°, pp. 120, ill.  13,00 – ISBN 978-88-6954-103-2
  13. Sebastiano Martorana, Ricordi di un tempo che fu, 2000, 8º, pp. 120 – Esaurito
  14. Nello Lupo, Don Lorenzo Milani prete e maestro, 2001, 8º, pp. 208, ill. – Esaurito
  15. Giovanni Stella, Il rigattiere e l'avventore, 2002, 8°, pp. 192, 13,00 – ISBN 978-88-6954-102-5
  16. Benito Marziano, Don Agostino Salvìa e altri racconti, 2002, 8°, pp. 112 – Esaurito
  17. Salvatore Di Pietro, I perché del nostro dialetto. Storia linguistica e sociale della Sicilia, 2006, 8°, pp. 208,18,00 – ISBN 978-88-98381-93-7
  18. Italico L. Troja, Alessandro Patti. Un esiliato di Weimar che perdette il suo cuore ad Heidelberg, 2007, 8°, pp. 80, € 12,00 – ISBN 978-88-6954-197-1
  19. Fernando Buscemi, Storia della Rebetika, 2006, 8°, pp. 128 – Esaurito
  20. AA.VV., Da Versi a Nina. Note di critica letteraria, 2006, 8°, pp. 164, 10,00 – ISBN 978-88-6954-199-5
  21. Salvatore Di Pietro, Nella valle dell’ozio – Racconti, 2008, 8°, pp. 176, 13,00 – ISBN 978-88-98381-93-7
  22. Italico L. Troja, La mia “prima etade”, 2010, 8°, 15,00 – ISBN 978-88-96071-23-6
  23. Corrado Zuppardo, Memoriale di un siciliano emigrato a Milano, 2010, 16°, pp. 96, 9,00 – ISBN 978-88-96071-28-1
  24. Giuseppe Conte, La melagrana ossia la disegualità, 2008, 8°, pp. 144, € 13,00 – ISBN 978-88-96071-07-6
  25. Benito Marziano, Juliette cara – Romanzo, 2009, 8°, pp. 160 – ISBN 978-88-96071-10-6 – Esaurito
  26. Cetty Stella, Dalla città reale alla città ideale – La città di Avola dopo il terremoto del 1693, 2016, 8°, pp. 48, 9,00 – ISBN 978-88-6954-107-0
  27. Nino Muccio, L'Ammiraglio e l'America, 2008, 8°, pp. 368, 25,00 – ISBN 978-88-96071-09-0
  28. Vincenzo Fiaschitello, Lo strano caso dell’abbazia e altri racconti, 2017, 8°, pp. 112, 13,00 – ISBN 978-88-6954-148-3
  29. Fulvio Maiello, Il crepuscolo della nobiltà, 2010, 8°, pp. 128, 13,00 – ISBN 978-88-96071-26-7
  30. Salvatore Salemi, La vita e l'opera di Teocrito Di Giorgio, 2017, 8°, pp. 80, 10,00 – ISBN 978-88-6954-147-6
  31. Giovanni Manna, Ombre di felici2016à, 2011, 8°, pp. 112, 12,00 – ISBN 978-88-96071-42-7
  32. Mauro Giarrizzo, La legislazione scolastica nel Regno d'Italia e la situazione nella provincia di Noto, 2011, 8°, pp. 200, 18,00 – ISBN 978-88-96071-32-8
  33. Autori Vari, Antologia Inchiostro e Anima 2010/2011 – Poesia, Teatro, Cinema in memoria di Antonio Caldarella, 2011, 8°, pp. 152 – ISBN 978-88-96071-02-1 – Esaurito
  34. Giuseppe Aloisi, Memorie di un navigante, 2010, 8°, pp. 152, ill., 13,00 – ISBN 978-88-96071-35-9
  35. Benito Marziano, Randagi – Sei racconti, 2011, 8°, pp. 88 – ISBN 978-88-96071-52-6 – Esaurito
  36. Giovanni Gangemi, Il papiro di Akhenaton, 2011, 8°, pp. 360, 25,00 – ISBN 978-88-96071-55-7
  37. Salvatore Di Pietro, Il cancello chiuso (Ingresso libero), 2012, 8°, pp. 80, 10,00 – ISBN 978-88-96071-92-2
  38. Enza Fiaschitello – Corrado Leone, Parrannu parrannu..., 2013, 8°, pp. 272, € 20,00 – ISBN 978-88-96071-94-6
  39. Eleonora Nicolaci, La famiglia Nicolaci di Noto (secc. XVI-XVIII), 2013, 8°, pp. 120, 12,00 – ISBN 978-88-98381-43-2
  40. Paolo Dipietro, Vampugghi (Piccole storie di periferia), 2013, 8°, pp. 120, € 12,00 – ISBN 978-88-98381-42-5
  41. Antonella Santoro, Azzurro, come i suoi occhi, 2014, pag. 108, € 10,00 – ISBN 978-88-98381-45-6
  42. Sebastiano Cugno, 1953-2013: sessant'anni di cinema a Noto – Analisi dei rapporti tra la capitale netina e il cinema, 2014, 8°, pp. 204, € 18,00, ill. – ISBN 978-88-98381-46-3
  43. Salvatore Di Pietro, Viaggi da fermo, 2014, 16°, pp. 250, € 12,00, ill. – ISBN 978-88-98381-98-2
  44. Corrado Morale, Miluzza – Trimau la terra, 2014, 8°, pp. 310, € 18,00, ISBN 978-88-98381-99-9 Esaurito
  45. Carmelo Dugo, Uno scorcio della nostra e della mia storia – Due anni di vita in Istria – 1943-1945, 2014, 8°, pp. 80, € 9,00 – ISBN 978-88-6954-000-4
  46. Veronica Sciacca, La cripta degli scheletri, 2016, 8°, pp. 94, € 11,00 – ISBN 978-88-6954-105-6
  47. Maria Suma, Piena di grazie – Quell'indimenticabile 10 luglio 1943 (Racconto), 2016, 16°, pp. 56, € 8,00 – ISBN 978-88-6954-106-3
  48. Corrado Morale, Il segreto della Badia, 2016, 8°, pp. 328, € 19,00 – ISBN 978-88-6954-109-4
  49. Corrado Carbè, Compagni di viaggio (Racconti), 2017, 8°, pp. 136, € 13,00 – ISBN 978-88-6954-149-0
  50. Vincenzo Fiaschitello, Racconti attorno al Mediterraneo e anche oltre, 2017, 8°, pp. 136, 13,00 – ISBN 978-88-6954-151-3
  51. Di Giorgio Teocrito, Le manette (Dramma in tre atti), a cura di Maria Suma, 2018, 8°, pp. 56, 10,00 – ISBN 978-88-6954-189-6
  52. Vincenzo Fiaschitello, La costola di Adamo e racconti vari, 2018, 8°, pp. 150, 14,00 – ISBN 978-88-6954-190-2
  53. Baldassare Cuda, Avola da casale a città – I banni baronali, 2018, 8°, pp. 208, 18,00 – ISBN 978-88-6954-192-6
  54. AA.VV., Ponti di poesia e di poeti – Il libro dei “libri di versi” del 2019, 2019, 8°, pp. 136, € 10,00 – ISBN 978-88-6954-246-6
  55. Vincenzo Fiaschitello, Ipazia di Alessandria e altre storie – Racconti, 2019, 8°, pp. 184, 15,00 – ISBN 978-88-6954-248-0
  56. Paolo Dipietro, Racconti apotropaici, 2019, 8°, pp. 120, € 12,00 – ISBN 978-88-6954-249-7
  57. Veronica Sciacca, Evelyn (Romanzo), 2019, 8°, pp. 160, € 13,90 – ISBN 978-88-6954-250-3
libri acquista
EVENTI E ACCADI...MENTI DA SEGUIRE
GIORNO PER GIORNO


 NOVITA' NELLE NOSTRE PAGINE
Urso
Araba
Fenice
Poesia
della
settimana
Poeti e poesia Novità Edizioni Urso Catalogo Edizioni
Urso
Mneme Giovani scrittori Urla la tua
opinione
Archivio amici
artisti
Libri in
stampa
Novità in libreria
iscriviti alla ''Mailing List''
Archivio
nostri autori
Icono-
grafica
Concorsi letterari Link utili
Schede libri sulla Scuola Mafia?
No, grazie!
Collana
OPERA PRIMA
Libri viaggi turismo tempo liberato libri per tutti i concorsi Libri di cultura varia DIZIONARI

CERCA
nel sito con

SEGNALA il nostro sito
il nostro sito


Urso-Avola

 

 

Torna su...